La richiesta sarà presentata alla Procura di Napoli dal responsabile del consorzio unico di bacino

CASERTA – La prossima settimana la direzione ed i tecnici del Consorzio Unico di Bacino delle Province di Napoli e Caserta avranno in Procura a Napoli un incontro nel corso del quale sarà formulata una proposta di dissequestro della discarica Lo Uttaro, finalizzata alla bonifica del sito al confine tra i territori comunali di Caserta e San Nicola La Strada. Lo annuncia Giuseppe Venditto direttore della  discarica Lo Uttaro fu aperta nell’autunno del 2006 sulla scorta di un protocollo d’intesa siglato dall’allora commissario per l’emergenza rifiuti Guido Bertolaso, dall’allora presidente della Provincia di Caserta Sandro De Franciscis e dal sindaco della città capoluogo Nicodemo Petteruti. Entrò in funzione nell’aprile 2007 ricevendo materiale di risulta dell’attività dei Cdr, fu sequestrata nel novembre 2007 dal gip del Tribunale di S. Maria Capua Vetere, Raffaele Piccirillo, e il sequestro venne confermato dalla cosiddetta superprocura di Napoli nel giugno dello scorso anno. Continua a leggere