Italia- ”Ancora qualche acquazzone o temporale fino a mercoledi’, poi l’anticiclone africano riportera’ bel tempo e punte di oltre 30*C”. Torna infatti l’anticiclone africano, ”che da meta’ (altro…)

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto)  L’anticlone africano che sta determinando un’ondata di calore ha colpito anche San Nicola La Strada. Temperature oltre i 35 gradi, temperature veramente africane. Il sole di questi due ultimi giorni ha fatto salire le temperature a livelli record. Gravi disagi sono stati registrati anche in città con temperature percepite, a causa dell’umidità, oltre i 37/38 gradi. A soffrire sono soprattutto i i bambini e gli anziani con problemi di carattere respiratorio. Secondo il bollettino della Protezione civile, sono strette (altro…)

SAN NICOLA LA STRADA(CE) –(di Nunzio De Pinto)  È allerta per il caldo anche a San Nicola La Strada. Per combattere il grande caldo africano, che insisterà ancora per alcuni giorni, i volontari del Nucleo comunale di Protezione civile ci hanno segnalano una iniziativa per smorzare un pò il caldo infernale che devono sopportare gli utilizzatori della Villa Comunale “Madonna delle Grazie”, sita in viale Europa. Ieri mattina sono riusciti a rimettere in funzione i nebulizzatori che sino all’anno scorso funzionavano nella villa. In pratica, anzichè pompare aria fredda con megacondizionatori, si è preferito rimettere in funzione i diffusori di acqua nebulizzata. Il Continua a leggere

 Alife(Ce)- (di Nunzio De Pinto) E’ allerta per il caldo anche ad Alife e in tutta la zona del matesino. La Protezione civile, ha segnalato la situazione di emergenza con la presenza di condizioni climatiche potenzialmente a rischio per la salute delle persone fragili, soprattutto anziani. L’innalzamento del livello di rischio è il frutto del persistere della morsa di caldo che, secondo le previsioni, dovrebbe proseguire fino a venerdì. Si tratta di una situazione di disagio soprattutto per gli anziani, spiega la Protezione civile, I medici raccomandano di evitare di uscire o di fare attività fisica all’aria aperta nelle ore più calde della giornata, non rimanere sotto il sole a lungo, fare una colazione abbondante e pasti leggeri, bere più acqua e mangiare molta frutta e verdura, utilizzare vestiti chiari e leggeri. Continua a leggere