Isernia- Operazioni Carabinieri: furti e lavoro nero: sospese attività 2 aziende e un arrestoIsernia- E’ scattato un piano di controllo straordinario del territorio da parte del Comando Provinciale dei Carabinieri di Isernia, che interesserà in particolar modo il ponte di Ferragosto. L’operazione che é stata infatti denominata “Ferragosto Sicuro”, ha l’obiettivo principale di contrastare ogni forma di criminalità ed in particolare i reati di maggior allarme sociale, quali furti, rapine, spaccio di stupefacenti e altri reati contro la persona ed il patrimonio. La strategia messa a punto prevede l’impegno di tutte le Stazioni dislocate sul territorio della (altro…)

image001 Nel corso di una vasta operazione predisposta per tutelare la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro e contrastare il fenomeno dello sfruttamento di lavoratori in nero, una task force composta dai Carabinieri dei Reparti territoriali del Comando Provinciale di Isernia, da quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro e dal personale del Servizio Ispettivo della Direzione Territoriale del Lavoro di Isernia, ha passato al setaccio numerosi cantieri edili e attività commerciali ubicati tra Isernia, Venafro, Agnone e altri comuni limitrofi. Sette sono stati i titolari di imprese edili e cinque i (altro…)

foto controllo CCIsernia- A conclusione di una operazione di controllo straordinario del territorio predisposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Isernia, undici persone sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria per reati che vanno dallo sfruttamento di minori nell’accattonaggio al furto aggravato, dalla ricettazione (altro…)

image006Isernia- Un servizio straordinario di controllo del territorio è stato predisposto nelle ultime ore dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Isernia. Le attività (altro…)

Foto sequestroIsernia– Nell’ambito di un servizio coordinato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Isernia e predisposto dal Comando della Legione Molise, finalizzato a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti e reati in genere, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Agnone e della locale Stazione, hanno arrestato in flagranza (altro…)

foto sequestro drogaIsernia- Nell’ ambito di un servizio predisposto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Isernia, finalizzato a contrastare il fenomeno della produzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti, i militari del (altro…)

Maresciallo Carabinieri Giovanni AcetoALIFE(Ce) – I Carabinieri della Stazione di Alife, hanno arrestato in flagranza di reato per “stalking” S.S., 70enne di Alife, che con i suoi comportamenti, da alcuni mesi, aveva attuato una vera e propria forma di persecuzione nei confronti di una donna 50enne del posto, da poco tempo rimasta vedova. Tutto ha inizio proprio dal periodo successivo alla perdita del marito, attraverso reiterate minacce e molestie anche con continue ed assillanti telefonate e l’invio di sms contenenti frasi oscene ed offensive e arrivando anche in qualche circostanza alle percosse e alla minaccia di morte. Inoltre strani danneggiamenti perpetrati ad esempio ai danni dell’esercizio commerciale del quale la donna è proprietaria erano diventati all’ordine del giorno. Atti persecutori che hanno cagionato alla vittima un perdurante e grave stato di ansia e di paura, ingenerando nella stessa un fondato timore per la propria incolumità, infatti la donna ha finito per maturare la convinzione di non poter uscire da sola da casa. Ma finalmente è riuscita a denunciare ai Carabinieri tutte le (altro…)

Alife(Ce)- Sul posto i Carabinieri, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), la Comunità Montana del Matese, la Protezione civile di Piedimonte e diversi volontari, tra essi anche i familiari dell”uomo, che dalla giornata di ieri( lunedi) si sono dati da fare per trovare l’uomo scomparso da casa da domenica scorsa 25 Novembre. Finalmente nella giornata di oggi martedi 27 Novembre la buona notizia: E’ stato ritrovato e sta bene. L’anziano Salvatore ZARRONE si era allontanato domenica per andare in cerca di funghi ma durante il  tragitto come raccontano i soccorritori del Cnsas, sembrerebbe che abbia smarrito la strada, ne da prova la busta per la raccolta dei finchi trovata vuota e ancora custodita nella sua giacca. E’ stato ritrovato il giubbino, appoggiato ad un arbusto e da quel momento le ricerche si sono concentra sull’area in cui poi è stato trovato l’uomo poco dopo le 12.00  di stamane martedi 27 Novembre in località Boscarello. “Ha camminato molto – riferisce Berardino Bocchino del Cnsas – il noto (altro…)

Piedimonte Matese(Ce)- Ultimo giorno di servizio per l’ormai ex Comandante della Stazione del capoluogo matesino. Il sindaco Cappello e il capitano Vitiello gli consegnano una targa e un encomio. La Città di Piedimonte Matese (con delibera n° 261 del 13/12/2011) ha conferito un Continua a leggere

Alife(Ce)- I carabinieri di Alife(nella foto il maresciallo  Giovanni Aceto) hanno arrestato con l’accusa di abusi sessuali su minorenni A. G., 24 anni, di Alife. L’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari è stata emessa dal Gip del Tribunale di S.Maria Capua Vetere, a conclusione di indagini dei Carabinieri di Piedimonte Matese, diretta dal capitano Salvatore Vitiello, confermate dalle testimonianze delle stesse vittime degli abusi. Dalle indagini è emerso che l’arrestato, negli ultimi mesi, avrebbe almeno in quattro distinte occasioni adescato ragazzi minorenni costringendoli a subire atti sessuali, in alcune località isolate di Alife, in prossimità del fiume Volturno. Grazie poi alle testimonianze di alcune delle vittime degli abusi, i militari sono Continua a leggere

PIEDIMONTE MATESE(CE)- (di Pietro Rossi)  La normale routine della vita cittadina del sabato mattina a Piedimonte Matese è stata spezzata dalle sirene assordanti dei Carabinieri e dei Pompieri accorsi in Piazza Europa, in pieno centro cittadino, nelle adiacenze del Mercato Coperto, Continua a leggere

Controlli e perquisizioni nei comuni matesini di: Piedimonte Matese, Gioia Sannitica, Alife, Ailano, Alvignano e Dragoni

Piedimonte Matese(Ce)- E’ di due arresti in flagranza di reato, una persona denunciata a piede libero, decine di controlli e perquisizioni con il sequestro di un fucile calibro 12, il bilancio di una operazione di contrasto ai fenomeni di microcriminalità predisposta questa mattina all’alba dalla Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese, al comando del Capitano Salvatore Vitiello. Ad agire i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile Continua a leggere

Alife(Ce)- Nel corso di una serie di operazioni e indagini coordinate dalla Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese al comando del capitano Salvatore Vitiello, due persone sono finite in manette e sette denunciate a piede libero per reati contro la persona ed il patrimonio e in materia di droga e immigrazione. Una squadra di militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Piedimonte e della Stazione di Ailano, hanno sorpreso nei pressi del locale mercato settimanale due presunti borseggiatori, si tratta di Benali Choukri, 35enne, e Hamor Farja, 27enne, entrambi pregiudicati di origine tunisina. I due, che risultavano colpiti da precedenti provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale, sono stati arrestati e trasferiti presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Altri due stranieri, un 25enne di origine egiziana e un 22enne di origine marocchina, sono invece stati denunciati per il reato di ingresso e soggiorno illegale sul territorio dello Stato, in quanto sorpresi privi di regolare permesso di soggiorno. Sempre a Piedimonte, è finito nei guai un 23enne del posto, trovato in possesso di alcune dosi di “eroina”, finite sotto sequestro. Per il giovane è scattata una denuncia per detenzione illegale di stupefacenti. I militari della Stazione di Alife (nella foto il maresciallo Giovanni Aceto) hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere un 60enne ed una 50enne, Continua a leggere

Castello del Matese(Ce) – Ancora un durissimo colpo nella lotta alla produzione e al traffico di droga è stato inferto dai Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, al comando del Capitano Salvatore Vitiello, i quali hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro una piantagione di “marijuana“. Nella circostanza sono stati i Carabinieri Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Blitz dei Carabinieri questa mattina al mercato settimanale di Piedimonte Matese con il fine di contrastare le attività di commercio ambulante abusivo, la vendita di prodotti contraffatti e la ricettazione di oggetti e materiali di provenienza illecita. Continua a leggere

Gioia Sannitica(Ce)- Furti in abitazioni nel matesino, sgominata dai Carabinieri una banda di nomadi operante. Una complessa e articolata attività investigativa ha portato i Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, diretta dal Capitano Salvatore Vitiello (nella foto), a sgominare una banda di nomadi, di etnia rom, che, nel periodo estivo del 2009, si sarebbero resi autori di alcuni “colpi” in abitazioni commessi nella zona di Gioia Sannitica, ai confini con la provincia di Benevento.Le indagini che si sono sviluppate attraverso attività di natura tecnica, come il controllo incrociato di tabulati telefonici, nonché la raccolta di dichiarazioni di alcuni testimoni, che tra l’altro avevano riferito della presenza nei luoghi dove erano avvenuti i raid, Continua a leggere

Alvignano(Ce)- Una vasta operazione dei Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese(nella foto il capitano Salvatore Vitiello)  è stata portata a termine con l’obiettivo di contrastare vari fenomeni di criminalità, in particolare reati contro il patrimonio e la persona che creano maggior allarme nella popolazione. Il primo intervento dei militari è avvenuto ad Alvignano, dove un pensionato 60enne del luogo, a seguito di una lite scaturita per motivi di confine tra la sua proprietà e quella di un vicino, un operaio 50enne, anche lui del posto, si è armato di una pistola e come in una scena del più classico dei film western “mezzogiorno di fuoco”, ha affrontato il confinante piazzandosi davanti a lui a una distanza di circa 20 metri, ha estratto l’arma dalla cintola e gli ha sparato contro. La vittima è rimasta come pietrificata, terrorizzato dai colpi sparati verso di lui. Immediato è scattato l’allarme lanciato da alcuni vicini, i Carabinieri della locale Stazione hanno circondato la zona, Continua a leggere

Arrestato Donato Fiorillo: la piantagione individuata dai carabinieri era ben nascosta vicino alla sua villetta. Nel suo campo scoperte oltre 200 piante

S. Potito Sannitico(Ce)-  Una piantagione di marijuana, con oltre 200 piante alte più di due metri, è stata scoperta dai carabinieri a San Potito Sannitico, piccolo centro agricolo dell’Alto Casertano.  Il campo di marijuana era ben nascosto, nelle vicinanze della villetta di proprietà del responsabile dell’attività illecita, Donato Fiorillo, di 38 anni. L’uomo, che lavora come infermiere in una clinica privata, Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)-  I Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, al comando del Capitano Salvatore Vitiello(nella foto), alla vigilia del grande esodo di agosto, hanno intensificato i controlli in materia di sicurezza stradale, per prevenire gli incidenti stradali che proprio durante il periodo estivo, quando centinaia di vacanzieri si mettono in viaggio, tendono purtroppo ad aumentare. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce) – Controlli amministrativi e igienico sanitari nei locali pubblici dell’alto casertano: irregolarità per quattro bar gelateria. Blitz dei Carabinieri della Stazione dei carabinieri e dei funzionari dell’A.S.L. che hanno proceduto ad una serie di controlli finalizzati in particolare alla tutela della salute pubblica. L’operazione è scattata a seguito di alcune segnalazioni di privati cittadini, che lamentavano occupazioni abusive del suolo pubblico ed altre irregolarità da parte dei gestori di alcuni esercizi pubblici. L’obiettivo principale dell’azione lampo è stato il centro della cittadina pedemontana, piazza Roma, dove sono stati eseguiti accertamenti amministrativi e igienico sanitari in vari locali pubblici, in particolare bar e gelaterie. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce) – I carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese, in provincia di Caserta, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 13 persone, 5 immigrati nigeriani e otto italiani, accusati di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare di cocaina, hashish ed eroina. Il provvedimento è stato emesso a conclusione di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, ed avviate da alcuni mesi dagli stessi carabinieri nell’Alto Casertano. La banda era composta da italiani, nigeriani e un sudanese. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Una donna di 39 anni, Cristina Rossi, di Napoli, soprannominata “lady truffa” per la sua bravura nel falsificare titoli di credito e documenti di identità e riscuotere -accreditandoli su propri conti correnti  postali -assegni bancari rubati o contraffatti, è stata arrestata dai carabinieri di Piedimonte Matese.  Il provvedimento restrittivo agli arresti domiciliari , emesso dal Tribunale di Napoli con l’accusa di truffa aggravata, riciclaggio, sostituzione di persona e falso è stato notificato alla donna, che abita nella zona della Stazione centrale, dai Militari di Prata Sannita, Continua a leggere

Ailano(Ce)- Un camion che trasportava, senza autorizzazione, circa dieci quintali di rifiuti speciali anche di tipo pericoloso, tra cui elettrodomestici in disuso, batterie, fusti e filtri di olio motore esausti, reti metalliche ed altri rottami ferrosi altamente inquinanti è stato sequestrato ad Ailano, in pieno parco regionale, dai carabinieri di Piedimonte Matese al comando del capitano Salvatore Vitiello. Continua a leggere

Antonio Bisceglia, candidato alle prossime amministrative nella lista civica: “Voltiamo pagina”[…], è stato arrestato per spaccio di droga. Se questo significa ‘Voltare pagina..

S. Angelo d’Alife(Ce)- Importante operazione antidroga messa a segno alle prime luci dell’alba dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Piedimonte Matese al comando del capitano Salvatore Vitiello. A finire in manette in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere, Antonio Bisceglia, 30enne, nativo di Piedimonte Matese e residente a Sant’Angelo d’Alife, con l’accusa di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti e peraltro candidato nel comune di Alife con la lista civica “Voltiamo Pagina“(nella foto il Comune di S. Angelo d’Alife) . Continua a leggere

Scoperti dai carabinieri nel parco regionale del Matese, tra Prata Sannita e Valle Agricola

Prata Sannita(Ce)- C’è anche un edificio su più livelli con annessa piscina tra i dodici cantieri edili per la costruzione di abitazioni, alcuni in avanzato stato di realizzazione, scoperti nel parco regionale del Matese, tra Prata Sannita e Valle Agricola , e sequestrati nel corso di un’operazione condotta dai carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese. Continua a leggere

Alife(Ce)- (da red. cronac) Una coppia di nomadi specializzata in borseggi è stata sorpresa all’interno del mercato settimanale che si tiene nel comune di Alife.  Le loro vittime preferite erano in prevalenza donne anziane e casalinghe, alle quali alla prima distrazione sottraevano il borsellino o afferravano altri oggetti di valore custoditi nelle borse. Questa volta però è andata loro male e sono finiti nella trappola dei carabinieri. Si tratta di D.C. 33enne ed M.C. 31enne, entrambi provenienti dai campi rom dell’hinterland napoletano. Sono finiti infatti nelle mani dei Carabinieri della Stazione di Alife, che li hanno sorpresi in procinto di commettere l’ennesimo colpo. Fermati ed accompagnati in caserma, dopo le formalità di rito è stata avviata nei loro confronti la procedura per la misura di prevenzione che prevede il foglio di via obbligatorio con l’ordinanza del divieto di ritorno per la durata di tre anni. I militari sospettano che la coppia sia dedita proprio alla commissione di borseggi durante le fiere e i mercati settimanali che si tengono nei comuni dell’alto casertano. L’operazione è stata condotta dai Carabinieri della locale Stazione, con i Marescialli Giovanni Giovanni Aceto(nella foto)  e Andrea Porto e coordinata dalla Compagnia di Piedimonte Matese al comando del Capitano Salvatore Vitiello, Continua a leggere

Gioia Sannitica(Ce) – (da red. cronac) Nello zaino i libri per studiare: gli esami sono vicini. Ma nelle mutande la matricola universitaria nascondeva dosi di hashish e marijuana. Circa quindici grammi di sostanza stupefacente «occultati» negli slip, e scoperti dai carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese al comando del capitano Salvatore Vitiello. Il giovane è stato fermato ad un posto di blocco sul tratto della strada provinciale San Potito Sannitico- Piedimonte.  Lo studente di Gioia Sannitica, che è incensurato, ha ottenuto il beneficio degli arresti domiciliari. I militari hanno sequestrato all’arrestato sette involucri, cinque contenenti marijuana e due hashish.(Comunicato da red. cronac Matese) Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- I Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, agli ordini del Capitano Salvatore Vitiello(nella foto), hanno attuato durante il fine settimana una serie di operazioni di controllo straordinario del territorio, finalizzate a garantire in particolare la sicurezza stradale lungo le arterie principali che attraversano i vari comuni del comprensorio matesino. Con numerosi posti di blocco istituiti in particolare durante le ore notturne, i militari del Nucleo Radiomobile, coordinati dal Maresciallo Giuseppe Calabrese, e quelli delle varie Stazioni, hanno presidiato strade e piazze dei diciannove comuni ricadenti nelle rispettive giurisdizioni, tra i quali Piedimonte, Alife, Alvignano, Dragoni, Ailano, Prata, Capriati, San Gregorio, Gioia Sannitica e altri. Nel corso delle attività sono stati sottoposti a controllo 150 veicoli in transito e identificate 175 persone. Una denuncia alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per guida in stato di ebbrezza alcolica Continua a leggere