Gli-arrestati-Maddaloni-200x200MADDALONI(Ce) – Rapina alla gioielleria, si aggrava il bilancio delle vittime della rapina alla gioielleria di Maddaloni, in provincia di Caserta, in cui perse la vita l’appuntato dei carabinieri, Tiziano Della Ratta. E’ morta ieri notte all’ospedale di Caserta, un altro membro del commando che assaltò il negozio “Il Gioiello”. Si tratta di Vincenza Gaglione, trenta anni, che partecipò attivamente alla rapina come si vede dal filmato shock reso pubblico dai carabinieri. La donna venne colpita nel corso del conflitto a fuoco in cui perse la vita il militare e uno dei rapinatori. La donna venne attinta da colpi d’arma da fuoco sia al fianco che al torace ed era ricoverata dal giorno della rapina sotto il controllo dei carabinieri. Le sue (altro…)

carabniere tiziano della rattaCASERTA – Il figlio dell’appuntato Tiziano Della Ratta ha otto mesi, e non ricorderà nulla di suo padre. Conserverà la prima foto di lui vestito da carabiniere, il volto da ragazzo impostato nell’austerità della divisa, e i racconti che sul papà gli faranno la mamma e i nonni. E crescendo capirà di essere orfano di un eroe, un eroe di 35 anni morto in una di quelle scene di fuoco incrociato che nei film di una volta finivano sempre bene e invece adesso nemmeno più nei film e meno che mai nella realtà.

L’appuntato Tiziano Della Ratta originario di S. Agata dei Goti in provincia di Benevento, è stato ammazzato mentre insieme al maresciallo Domenico Trombetta tentava di sventare una rapina in una gioielleria (altro…)