carabinieri_Foto CC PiedimontePiedimonte Matese (Ce)- Operazione “Ferragosto Sicuro”, scattano controlli a tappeto dei Carabinieri. E’ scattato un piano di controllo straordinario del territorio da parte della Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese, che interesserà in particolar modo il ponte di Ferragosto. L’operazione che é stata infatti denominata “Ferragosto Sicuro”, ha l’obiettivo principale di (altro…)

posta alifeAlife(Ce)-  Raid notturno presso l’Ufficio Postale Maresciallo Carabinieri Giovanni Acetoper rubare circa duemila litri di gasolio. I Carabinieri arrestano un malvivente e recuperano l’intera refurtiva. I Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese (nella foto  a dx il maresciallo Giovanni Aceto del Comando di Alife) , anche a capodanno sono scesi in campo per garantire sicurezza e tranquillità ai cittadini e ai vacanzieri che hanno trascorso questo periodo di feste nel territorio matesino. Le attività dell’Arma si sono concentrate in particolare sul contrasto ai quei fenomeni di criminalità diffusa che provocano maggior allarme sociale, come i furti e le rapine. Proprio per furto aggravato è finito in manette Gennaro Natale, 35enne di Qualiano in provincia di Napoli, con a carico numerosi precedenti di reati contro il patrimonio e la persona. Il pregiudicato, è stato sorpreso la notte dell’ ultimo (altro…)

Alife(Ce)- Nell’ambito di una vasta operazione portata a termine nel fine settimana dai Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, undici persone sono finite nei guai per reati che vanno dalla tentata estorsione al furto, dall’ appropriazione indebita alla falsità ideologica, dai maltrattamenti in famiglia alla inosservanza dei provvedimenti emessi dall’Autorità, dalla minaccia aggravata alle lesioni personali. Ad agire i militari delle Stazioni di Piedimonte ed Alife(nella foto il maresciallo Aceto). E proprio a Piedimonte Matese è scattata la prima denuncia nei confronti di un 35enne del posto, resosi responsabile di tentata estorsione e lesioni personali. L’uomo per costringere la madre 75enne, a consegnargli somme di denaro per procurarsi bevande alcoliche, la colpiva al volto con una serie di pugni, per la quale l’anziana donna era costretta alle cure mediche presso l’ospedale di Piedimonte. Sempre a Piedimonte, un 19enne del posto è finito nei guai per aver tentato di rubare una Vespa Piaggio di proprietà di un giovane avvocato del luogo. L’accusa nei suoi confronti è di tentato furto aggravato. E ancora a Piedimonte, un 40enne del posto dovrà rispondere di falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico. L’uomo, secondo quanto accertato dai Carabinieri, aveva denunciato, dichiarando il falso, lo smarrimento della propria patente di guida, sostituendola con un duplicato, Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- A conclusione di una operazione predisposta dalla Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese, durante il fine settimana, sei persone sono finite nei guai per reati che vanno dallo sfruttamento di minori nell’accattonaggio ai maltrattamenti in famiglia, dagli atti persecutori alla occupazione abusiva di terreni privati, dall’ attività commerciale abusiva alle violazioni in materia di sicurezza stradale. A Piedimonte Matese, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Una triste vicenda, fatta invece di soprusi e maltrattamenti familiari è stata portata alla luce a Piedimonte Matese, grazie alle indagini dei militari della locale Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- I carabinieri hanno passato al setaccio l’intero territorio dell’Alto Casertano. Nelle ultime ore la compagnia carabinieri di Piedimonte Matese, ha predisposto una vasta operazione per contrastare varie tipologie di reato. Ad agire i militari delle stazioni di Alvignano, Piedimonte e Alife in collaborazione con il Nucleo operativo e radiomobile. Ad Alvignano, intercettato su Corso Umberto I un camion che trasportava circa dieci quintali di rifiuti speciali anche di tipo pericoloso. Carcasse e parti di veicoli, fusti e filtri di olio motore esausti, elettrodomestici in disuso, pneumatici, batterie, bombole di gpl e vari rottami Continua a leggere

Alife(Ce)- Controlli a tappeto predisposti dalla compagnia carabinieri di Piedimonte Matese, sulle persone attualmente sottoposte agli arresti domiciliari o ad altro tipo di misura cautelare. Sono ben dieci le abitazioni “visitate” dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile e delle locali Stazioni, tra i comuni di Piedimonte Matese, Alife, Alvignano, Dragoni, San Potito, Gioia Sannitica e Fontegreca.  Si tratta di persone ristrette ai domiciliari per reati che vanno dal furto allo spaccio Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 244 follower