Piedimonte Matese(Ce)- (di Nunzio De Pinto) Nell’ambito di una vasta operazione portata a termine nel fine settimana dai Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, dieci persone sono finite nei guai per reati che vanno dal furto aggravato alla violazione di domicilio, dalle minacce alle lesioni personali, dal danneggiamento alla guida in stato di ebbrezza, dall’ attività di commercio abusiva alle violazioni delle leggi di pubblica Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce) - Ancora una operazione dei Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, finalizzata a contrastare il fenomeno dei furti e altri reati di particolare allarme sociale, è stata portata a termine in questo fine settimana in varie zone dell’Alto Casertano. Ad agire i militari delle Stazioni di Alvignano, Piedimonte, Ailano e quelli del Nucleo Radiomobile. Un 30enne di Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)/ Casalnuovo(Na)- Daniela Asan, dodici anni scomparsa nel napoletano, il 3 Dicembre è stata ritrovata dai Carabinieri a Piedimonte Matese, in provincia di Caserta. In realtà le Forze dell’ Ordine avevano già rintracciato la bambina da circa otto giorni, ma non essendo in possesso di documenti non era stato possibile riconoscerla e quindi è stata accompagnata in una casa famiglia protetta. Come sempre i Carabinieri hanno svolto questo loro delicato compito nella maniera migliore: hanno cercato assiduamente la bambina setacciando nove campi nomadi nella zona, stampando e distribuendo volantini che ritraevano la foto del passaporto e indagando in ogni direzione. Il fatto è che già il 5 dicembre, giorno dell’ effettiva denuncia da parte dei genitori anche se era scomparsa due giorni prima, Continua a leggere

S. Angelo d’Alife(Ce)- (da redaz. cronac) Aveva smontato quindici pezzi di guard rail sulla strada che da Sant’Angelo di Alife che conduce a Selva Piana, e’ stato sorpreso e arrestato dai carabinieri di Piedimonte Matese. Si tratta di A.N., 34 anni gia’ noto alle forze dell’ ordine per piccoli precedenti penali. Alla domanda dei carabinieri su perche’ del furto di oltre cento metri di guard Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Nel corso di una vasta operazione dei Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, sono stati eseguiti tre arresti e notificati due avvisi di garanzia per reati contro il patrimonio e la persona, e porto abusivo di armi. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Piedimonte e della Stazione di Ailano, hanno sorpreso nei pressi del locale mercato settimanale tre presunti borseggiatori, si tratta di Latrach Hadi, 28enne, Garet Liban, 30enne, e Donef Serinh, 22enne, tutti pregiudicati di origine marocchina. I tre, che risultavano colpiti da precedenti provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale, sono stati arrestati e trasferiti presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Continua a leggere

Gioia Sannitica(Ce)- Furti in abitazioni nel matesino, sgominata dai Carabinieri una banda di nomadi operante. Una complessa e articolata attività investigativa ha portato i Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, diretta dal Capitano Salvatore Vitiello (nella foto), a sgominare una banda di nomadi, di etnia rom, che, nel periodo estivo del 2009, si sarebbero resi autori di alcuni “colpi” in abitazioni commessi nella zona di Gioia Sannitica, ai confini con la provincia di Benevento.Le indagini che si sono sviluppate attraverso attività di natura tecnica, come il controllo incrociato di tabulati telefonici, nonché la raccolta di dichiarazioni di alcuni testimoni, che tra l’altro avevano riferito della presenza nei luoghi dove erano avvenuti i raid, Continua a leggere

Arrestato Donato Fiorillo: la piantagione individuata dai carabinieri era ben nascosta vicino alla sua villetta. Nel suo campo scoperte oltre 200 piante

S. Potito Sannitico(Ce)-  Una piantagione di marijuana, con oltre 200 piante alte più di due metri, è stata scoperta dai carabinieri a San Potito Sannitico, piccolo centro agricolo dell’Alto Casertano.  Il campo di marijuana era ben nascosto, nelle vicinanze della villetta di proprietà del responsabile dell’attività illecita, Donato Fiorillo, di 38 anni. L’uomo, che lavora come infermiere in una clinica privata, Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 224 follower