candela per mamma e figli sgozzatiCarlo Lissi, l’uomo fermato dai carabinieri con l’accusa di aver ucciso la moglie e i due figli a Motta Visconti in provincia di Milano, ha sterminato la famiglia a colpi di coltello e poi è andato a vedere la partita dell’ Italia assieme a un gruppo di amici, come se niente fosse.  La serata, per i due, sembrava tranquilla.  Secondo la ricostruzione fornita dal generale dei carabinieri Maurizio Stefanizzi nulla lasciava presagire un evento così tragico. I bambini stavano dormendo tranquillamente: la più grande nella sua cameretta e il più piccolo nel letto matrimoniale mentre i due coniugi guardavano la televisione in salotto. (altro…)