Riceviamo e pubblichiamo da:
Mario Cozzolino comitato Pro Tribunale – Corte di Appello DDA a Caserta

VERGOGNA!!

Il 30 agosto di un anno fa sostenevo sulla stampa locale: “”Ancora una volta ,si tenta o si vuole umiliare la nostra Città Capoluogo di Caserta, con l’aggravante della distrazione o peggio del silenzio indifferente o consapevole e quindi complice di chi senza ritegno consente di annoverare il nome del Comune di Caserta tra quelli che potrebbero perdere persino la sezione distaccata del Tribunale nel capoluogo. Infatti, si legge che per far cassa, ovvero per recuperare 80 milioni di euro , dal settore Giustizia il Governo ha pronto un disegno di legge, per l’abolizione di piccoli Tribunali , Uffici di giudice di pace e sezioni distaccate di tribunali tra cui anche quella di caserta. (altro…)

27 novembre 2010 GIORNATA NAZIONALE DELLA MALATTIA DI PARKINSON. Anche a Caserta si celebra la Giornata Nazionale della Malattia di Parkinson

Caserta, 18 novembre 2010 – Sabato 27 novembre anche a Caserta si celebra la Seconda Giornata Nazionale della Malattia di Parkinson, campagna destinata a combattere la scarsa informazione, sensibilizzare sull’importanza della diagnosi precoce e diffondere la conoscenza sulle opportunità terapeutiche di questa grave patologia, che colpisce ogni anno circa 6.000 persone in Italia ed il cui esordio avviene anche prima dei 50 anni. L’iniziativa è promossa da LIMPE (Lega Italiana per la lotta contro la Malattia di Parkinson, le Sindromi Extrapiramidali e le Demenze) e da DISMOV-SIN (Associazione Italiana Disordini del Movimento e Malattia di Parkinson), da anni impegnate a diffondere la conoscenza sulla patologia e a favorirne la ricerca. Al loro fianco, in questa Continua a leggere

CLAMOROSO A CASERTA! Miracolo del social network più famoso nel mondo! Caserta teatro di una storia da film: una ventenne chatta da due mesi con un coetaneo dietro cui si nasconde, in realtà, il padre che non ha mai conosciuto

Caserta – All’epoca dei social network accade anche questo:Un papà casertano torna a stabilire un contatto , con la figlia di vent’anni dalla quale è lontano dalla nascita, attraverso Facebook. Continua a leggere

CASERTA - (di Nunzio De Pinto) Che la città di Caserta non fosse adeguata circa l’adeguamento alla normativa dell’abbattimento delle barriere architettoniche non è un mistero per nessuno, ma che su queste insufficienze si innestasse l’arroganza e l’ostinazione di chi detiene il potere è una novità, considerando il normale spirito di umanità dei casertani. Invece oltre al danno del mancato rispetto della legge si deve registrare l’indifferenza, la mancanza di garbo e di stile. “Questo insieme fastidioso di illegalità e cattiva educazione” – ha affermato il dottor Figlioli Gennaro, medico dell’ospedale Cardarelli di Napoli – si è riversato su di me e sulla mia famiglia. Domenica scorsa volevamo assistere allo spettacolo di Sal da Vinci nel teatro comunale di Caserta insieme a mio figlio, diversamente abile. Continua a leggere

CASERTA -(di Nunzio De Pinto) E’ emergenza sangue negli ospedali italiani: sono infatti a rischio le attività trasfusionali di numerosi ospedali dal momento che, con l’estate, cresce la domanda ed i donatori non sono sufficienti a coprire i bisogni. A lanciare l’allarme sono le associazioni del settore, le quali fanno presente che ogni settimana, a livello nazionale, mancano almeno 2.000 sacche di sangue per riuscire a far fronte alle esigenze. Per questo, il Centro nazionale sangue dell’Istituto superiore di sanità ha messo in atto, su media e quotidiani, una campagna straordinaria di sensibilizzazione alla donazione. Il problema nasce anche dal fatto che il sangue è altamente deperibile e non può essere conservato per più di 35-40 giorni, il che impedisce di accumulare scorte per il periodo estivo. Alla richiesta hanno risposto per primi, come del resto fanno sempre, i militari dell’Esercito degli Italiani. Continua a leggere

Rifiuti e degrado sul vialone Carlo III- parco SCCAC- S. Nicola L.S. (Autore foto: Andrea Pioltini)

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- (di Nunzio De Pinto)Schermatura arborea della pista ciclopedonale inesistente a causa della mancanza di innaffiamento, sporcizia specialmente nei pressi della fermata dei bus sita all’ex Reggia Palace Hotel, sabbia e terreno che ricopre la pista ciclabile e quella pedonale, sacchetti di spazzatura a ridosso dell’ex CIAPI, netturbino che non si vede mai, sono solo alcune delle proteste che i residenti del Parco Matilde e del Parco SCCAC, nonché i pendolari che sono costretti a servizi dei bus Continua a leggere

Caserta- LO UTTARO 2: Bertolaso colpisce ancora ! Dopo essere stato l’artefice dell’apertura di Lo Uttaro insieme a Petteruti e De Franciscis, ora ci riprova con Lo Uttaro 2: la Cava Mastroianni, già inquinata dai veleni di Lo Uttaro. Questa discarica a cielo aperto, quattro volte più grande di Lo Uttaro, diffonderà la sua puzza insopportabile per almeno altri tre anni, in attesa dei previsti inceneritori sparsi un po’ per tutta la Campania. Saranno altri anni di sofferenza per l’intera popolazione della zona. Appena 200.000 abitanti che non avranno altre alternative che la fuga (o morire tappati in casa). Dopo l’inefficienza dei governi locali, provinciali e regionali, incapaci per 15 anni di prendere le misure necessarie per risolvere il problema dei rifiuti, ora ci pensa il governo centrale a decretare LA  MORTE  DI  CASERTA. Rivolgiamo un appello a tutti Continua a leggere

ALLARME ROSSO RIFIUTI FERMATE IL MOSTRO

Caserta- (di Giuseppe Messina, nella foto, autore Andrea Pioltini fotoreporter) “Da Mastropietro a Mastroianni. Pare che non ci sarà pace per Lo Uttaro. Ma è proprio quest’area quella che Bertolaso intende far pubblicare domani sulla Gazzetta Ufficiale quale sito di discarica per la provincia di Caserta? Dobbiamo dunque credere che la destra di questo territorio, che ha platealmente avversato Lo Uttaro in tutto questo tempo e sin dall’inizio della venuta di Bertolaso quale allora commissario per l’emergenza rifiuti, adesso rimarrà silenziosa e arrendevole? E il sindaco di Caserta che voleva vestire la fascia tricolore contro Lo Uttaro che farà, starà a vedere come finirà la cosa? Continua a leggere

Caserta- (Franc. Silvestre)PER IL COMMISSARIAMENTO DEL COMUNE DI CASERTA. (Foto a sinistra: Comitato Emergenza rifiuti. Autore: Andrea Pioltini fotoreporter)- La politica ambientale a Caserta è un fallimento. Viviamo tuttora per periodi prolungati in mezzo a montagne di rifiuti, c’è sempre il rischio che il sistema si blocchi e che arriviamo a una nuova catastrofe. Questo dipende solo in parte dalla situazione regionale Continua a leggere

COORDINAMENTO REGIONALE RIFIUTI (nella foto, autore Andrea Pioltini, fotoreporter) – Il Comitato Allarme Rifiuti Tossici promuove per il giorno 28 Aprile un  incontro presso la la II Municipalità in Piazza Dante n.ro 93 – Napoli, alle ore 17:30 per la costituzione del Coordinamento Regionale Rifiuti della Campania, finalizzato alla reciproca conoscenza, all’organizzazione e alla promozione di azioni congiunte. Sono invitati ad aderire tutte le Associazioni ambientaliste e i Comitati campani impegnati sul tema rifiuti Continua a leggere

Morcone(Bn)-L’imponente struttura della Fiera di Morcone (Benevento) ha ospitato il secondo week end con Le Terre del Gusto, progetto delle Porte e Stazioni del Gusto, allestito dall’Ente Provinciale del Turismo di Avellino, Benevento e Caserta, per incrementare l’interesse sui paesi simbolo della filiera enogastronomica. Nell’ambito della due giorni, ieri mattina, si è tenuto un convegno su “Il vino dolce in Campania. Quali prospettive?”.  All’incontro, moderato dalla giornalista Federica De Vizia, dopo i saluti di Giuseppina Parcesepe (presidente della pro loco di Morcone), Luigi D’Anna (presidente dell’Ept di Benevento) e di Costantino Fortunato (sindaco di Morcone) Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- E’ stato un grande successo la manifestazione 100 ragazzi sul Matese organizzata dalla sezione CAI di Piedimonte Matese in collaborazione con i CEA del Parco Regionale del Matese svoltasi il 19 aprile. Dopo diversi giorni di pioggia il sorriso dei cento ragazzi ha aperto il cielo trasformando le nuvole grigie in una splendida giornata di sole. Hanno partecipato la Pro Loco, le scuole primarie e secondarie di San Potito Sannitico, l’Istituto Professionale di Alife e molte famiglie, provenienti dal territorio Matesino, da Napoli, da Caserta, da Sessa Aurunca. Il percorso Continua a leggere

L’artista per la Pace ha ricordato l’ operaio edile casertano Michele Sposito De Lucia

Roma - Un “Angelo Bianco” in ceramica per ricordare tutte le vittime delle morti bianche. Questo é stato il premio nazionale consegnato a Roma alla ormai pluridecorata testimonial ed artista per la Pace Agnese Ginocchio  ed ad alcune associazioni, istituzioni e familiari delle vittime che si sono saputi distinguere nel campo civile per l’impegno profuso nel mondo del lavoro con coraggio sacrificio ed umanità verso il prossimo. La cerimonia di consegna del premio nazionale si é svolta presso la sala del cinema del Municipio delle Torri, proprio al termine del Meeting nazionale dello scorso 7 aprile, cui si é discusso sul tema: “Salute e sicurezza nel lavoro, Ieri, oggi e domani” , promosso dall’ Associazione nazionale Progetto Orfeo onlus Continua a leggere

CASERTA – La  Sezione di Caserta della Sidef, Società Italiana dei Francesisti, di cui è fiduciaria la professoressa Amalia Amabile Ferrajolo, organizza un incontro di formazione per  venerdì, 11 aprile, alle ore 16.00, presso il “Circolo Nazionale” – Piazza Dante. M.lle Françoise Deschaume, Professeur de FLE de l’Institut français «Grenoble» de Naples parlerà sul tema : “Le DELF : A1 – A2 – B1 – B2  “. Con questa iniziativa la Sidef viene incontro a numerose richieste che giungono da vari istituti della nostra città e della nostra provincia, anche alla luce dei consensi registrati per i corsi sul DELF già iniziati nelle nostre scuole Continua a leggere

 TOMMASO PICONE - DIRETTORE CONFAGRICOLTURA CASERTA-: “SODDISFAZIONE PER L’INTERVENTO DELLA REGIONE CAMPANIA SUL RITIRO E LA DISTRUZIONE DEL LATTE SOSPETTO SENZA COSTI PER LE  AZIENDE”

Caserta-Tommaso Picone (nella foto), Direttore Confagricoltura Caserta, esprime il suo apprezzamento per l’intervento rapido e diretto  della  Regione  Campania  nella  questione   della   mozzarella   di   bufala  la   cui commercializzazione è momentaneamente   sospesa in attesa del riscontro delle analisi scientifiche sulla positività o meno alla diossina. “Il provvedimento, predisposto dell’Assessore all’Agricoltura Andrea Cozzolino, prevede il ritiro del latte sotto inchiesta a carico della Regione, per la   successiva termo-distruzione,   senza alcun costo per le imprese

Continua a leggere

Caserta-Come preannunciato nel riuscito attivo di ieri sera alla presenza dei capilista al Senato, Marco Follini e, per la circoscrizione Campania 2 della Camera, Pina Picierno, e delle altre candidate e candidati casertani del PD in vista delle consultazioni del 13 e 14 aprile prossimi, il coordinatore provinciale del Partito Democratico, Sandro De Franciscis, ha proceduto nella mattinata di oggi alla nomina dei componenti l’esecutivo provinciale. Principale compito dell’organismo sarà quello di organizzare gli impegni di natura elettorale in vista delle elezioni politiche e di quelle amministrative nei 16 comuni di Terra di Lavoro e di accompagnare la fase costituente e di radicamento del partito sul territorio Continua a leggere

CASERTA -Il Maresciallo Di Rauso vince la gara sui 14 km (di Nunzio De Pinto) Nello splendido scenario settecentesco della Reggia vanvitelliana(foto 2 a dx)  si è conclusa domenica 10 marzo scorso la decima edizione della gara podistica denominata “Flic-Floc per Caserta – Corri insieme ai bersaglieri”. Anche la partecipazione degli atleti è andata ogni oltre più rosea partecipazione, hanno infatti superato le mille unità, non c’è male per una gara che ha effettuato la sua decima edizione a distanza di alcuni anni a causa dei numerosi e molteplici impegni che hanno visto impegnata la Brigata bersaglieri “Garibaldi” di Caserta sugli scenari di mezzo mondo. Quest’anno, grazie al Comandante, il Generale di Brigata Vincenzo Iannuccelli (nella foto 1 in alto il primo da sx, durante un momento della corsa) , si è corsa la decima edizione, anche se i reparti di stanza a Caserta Continua a leggere

CASERTA – (di Salvatore Candalino)Un folto pubblico, formato in gran parte da giovani, quello che sabato scorso 1 marzo ha partecipato al convegno  sui Migranti, tenutosi a Caserta, nel salone Sant’Augusto della Curia vescovile. Il tema del convegno “Migrante, chi sei?, questo il titolo – di grande attualità e nello stesso tempo assai problematico e appassionante, è stato affrontato dai numerosi relatori intervenuti secondo le specifiche competenze e coinvolgimenti personali; ognuno di loro, infatti, opera, in vario modo, nel settore dell’immigrazione e della cooperazione internazionale. Particolarmente seguito l’intervento di Mamadou Sy, vicepresidente della comunità senegalese di Caserta, Continua a leggere

Roma- di Giovanni Palmieri * , studente di giurisprudenza, giovanni-palmieri.jpgnato a Piedimonte Matese (Ce), vive a Faicchio (Bn) e studia giurisprudenza a Roma. Ex Rappresentante d’Istituto del Liceo Classico “G.Galilei” di Piedimonte Matese(CE). Nel tempo libero ama fare sport e leggere. Svolge a Roma servizio di volontariato: si reca dai barboni, da coloro che vivono per strada e porta loro qualche vestito, the caldo, panini ma soprattutto la parola che li aiuta ad essere meno soli e a farli sentire meglio, più forti, non proprio bisfrattati dalla nostra società. Da qualche tempo ha aperto un blog in cui vengono trattati temi di attualità e sociali. Il Libro che porta il titolo: “Voglio Sognare” , durante la fase di prevendita, verrà pubblicata sul sito dell’editore.  Continua a leggere

 Neanche l’ Alto casertano si salva. Anche Ad Alife e a Piedimonte Matese discariche abusive (Foto: reportage di denuncia in merito a grave situazione di degrado e di rifiuti in Piedimonte Matese.  A cura di Andrea Pioltini fotoreporter. Cliccare sulla foto per visualizzare l’intero reportage ) .Un plauso alla giornalista autrice dell’articolo

Campania- (di Lilly Viccaro) L’affaire dell’emergenza rifiuti in Campania sembra aver fatto aprire gli occhi a chi per decenni li ha avuti chiusi sulla pericolosità dei rifiuti, soprattutto quelli illegali, scaricati in mille posti sempre uguali e diversi, disseminati in tutta la regione. A partire dalla natura incontaminata dell’Alto Casertano fino alle coste della provincia di Salerno, passando per l’hinterland napoletano e l’entroterra sannita. La mappa delle discariche abusive non è ancora definitiva, anche se quelle scoperte fino ad ora non sono poche. Continua a leggere

FIACCOLATA CONTRO I VELENI DELLE DISCARICHE E I RIFIUTI NELLE STRADE

Caserta- Mercoledi 21 Febbraio, ore 19.00  partenza da Parco degli Aranci (ex 167) dinanzi alla chiesa fino a raggiungere via Marchesiello. Una fiaccolata con Don Oreste Farina (nella foto 1 al centro. Messa contro la discarica Lo Uttaro. Autore foto Andrea Piotlini fotoreporter) il parroco che ha lottato contro la discarica di veleni di Lo Uttaro, per dire basta a  inquinamento e malattie. (Nella foto 2 il Comitato ambientalista casertano insieme a  Giovanna Maietta, Pasquale Costagliola, Stefano Angelone in recente manifestazione di protesta contro la discarica Lo Uttaro. Il comitato porta lo striscione sul quale si legge lo slogan “Fermate il Mostro“, tratto dalla canzone ambientalista e di protesta contro i rifiuti di Agnese Ginocchio. Autore foto: Andrea Pioltini fotoreporter) Anche il nuovo Commissario di Governo ha confermato che a Lo Uttaro ci sono rifiuti pericolosi,

Continua a leggere

Italia, Caserta-I CENTRI VISITA DI OASI E RISERVE E TUTTE LE SEDI DELL’ ASSOCIAZIONE SPEGNERANNO DOMANI LE LUCI DALLE ORE 18.  Sempre domani 15 febbraio le scolaresche in visita nelle Oasi e Riserve   e i visitatori del weekend verranno sensibilizzati a uno stile di vita rispettoso dell’ambiente. Risparmiare energia si può, per la salvaguardia del pianeta e delle specie viventi. La LIPU-BirdLife Italia aderisce alla campagna per il risparmio energetico “M’Illumino di meno”, indetta per domani 15 febbraio dalla trasmissione radiofonica RAI Caterpillar, alla vigilia dell’anniversario della ratifica del Protocollo di Kyoto. In vista dell’importante appuntamento, la LIPU ha messo in programma due iniziative: la prima vedrà lo spegnimento di tutte le luci e dei dispositivi elettrici non indispensabili sia nei centri visita delle 29 tra Oasi e Riserve che LIPU gestisce in Italia, e sia nelle sedi, nazionale e locali, dell’associazione. Continua a leggere

UNO STATO DI FAMIGLIA CON SORPRESA Nel nucleo familiare spuntati clamorosamente due polacchi
Caserta- ( di Giuseppe Sangiovanni) Una storia curiosa, al limite della credibilità- quella di Amedeo Barba, 32 primavere, felicemente coniugato, dipendente dell’azienda Petrillo, operante nel casertano da circa quattro anni. Il nostro protagonista deve stipulare un nuovo contratto assicurativo. Come tantissimi italiani, Amedeo-cerca di fruire dei vantaggi- disposti dalla legge Bersani sulle  assicurazioni- che in tutti i casi di stipulazione di un nuovo contratto, relativo a un ulteriore veicolo della medesima tipologia, acquistato dalla persona fisica gia’ titolare di polizza assicurativa o da un componente stabilmente convivente del suo nucleo familiare, non possono assegnare al contratto una classe di merito piu’ sfavorevole rispetto a quella risultante dall’ultimo attestato di rischio conseguito sul veicolo gia’ assicurato. Due settimane fa, il fatto. Continua a leggere

 Il giorno Martedì 12 Febbraio, alle ore 19,00 nel salone della chiesa di Puccianiello, incontriamoci per chiedere interventi immediati, per costringere la politica a lavorare per la fine dell’emergenza.

CASERTA- (foto a dx Comitato Emergenza rifiuti Ce. Autore: Andrea Pioltini, fotoreporter) Cumuli di immondizia sono presenti ovunque, la città e le campagne sono invase da rifiuti pericolosi e maleodoranti. Caserta sta vivendo uno dei momenti più bui della sua storia, è ormai evidente la separazione della politica dal paese reale, una inaffidabilità del sistema che controlla la città, la provincia, la regione e la nazione. Di fronte a questa situazione è necessario da parte della società civile unirsi per chiedere a gran voce la soluzione della crisi con programmi chiari ed efficaci. La politica non può chiudersi nel palazzo per giocare sulla nostra pelle ma deve dare risposte alla comunità. Occorrono piani precisi che prevedano strutture e metodi per smaltire i rifiuti, bonificare il territorio, preservare la salute pubblica e rilanciare l’economia.

Continua a leggere

Dal  COORDINAMENTO PROVINCIALE DEI COMITATI PER LA SALUTE E L’AMBIENTE. Lettera al presidente della provincia di Benevento Carmine Nardone

San Salvatore Telesino(Bn)- Il problema rifiuti è esploso a Napoli ma sta ribollendo in tutta la Campania e anche la provincia di Benevento sta dimostrando con manifestazioni e partecipazione popolare che esso deve essere risolto con la compartecipazione dei cittadini alle decisioni politiche che le istituzioni intendono prendere per risolverlo. L’emergenza sarà sempre più grave ed incontrollabile se ciò non accadrà, definendo nuove aree di crisi nelle aree periferiche e aumentando sempre più la sfiducia nella politica e nelle istituzioni. Dai giornali e dal Comunicato stampa della Provincia abbiamo saputo che lunedì si discuterà del piano provinciale rifiuti in Consiglio Provinciale. Continua a leggere

PIGNATARO MAGGIORE(Ce) – Rabbia, indignazione, rammarico e condanna sono le prime reazioni provate dalla testimonial della Pace Agnese Ginocchio (nella foto a dx, autore Andrea Pioltini fotoreporter), a seguito della notizia appresa della morte del dipendente comunale Giuseppe Bucciaglia ( a sx, foto di Giuseppe Sangiovanni giornalista), che già da tempo più volte aveva cercato di farsi ascoltare, minacciando il suicidio, ma inutilmente. Il Bucciaglia, in seguito all’ordinanza di sfratto, sentendosi solo e abbandonato da tutti, in un attimo di disperazione si é dato al gesto estremo che lo ha condotto a quello che in questi giorni abbiamo appreso dai fatti di cronaca pubblicati sui giornali. “Sono addolorata, indignata per il dramma del poveretto – dichiara Agnese Ginocchio- consumatosi nella più totale assenza delle istituzioni e dei media. Condanno senza mezzi termini il comportamento assurdo dei mezzi di comunicazione( media, giornali locali e nazionali) i quali non si muovono, e lo sappiamo benissimo, se una notizia non fa audience. Un morto in più un morto in meno, ma che fa, che importa? Se una notizia non interessa alla massa, loro non si muovono. ‘ Vergogna‘ siamo davvero caduti così in basso, altro che epoca del progresso e dell’evoluzione. Continua a leggere

CESA(Aversa)- “VERSO IL POPOLO DELLA LIBERTA’ ” VENERDI’ 8 FEBBRAIO 2008 ORE 17.00 SALA DELLA BIBLIOTECA COMUNALE – P.ZZA ALDO MORO – CESA (Caserta) CONFERENZA – DIBATTITO INTRODUCE STELLA GUARINO (CAPOGRUPPO CONSILIARE F.I. AL COMUNE DI CESA) INTERVENGONO ON. NICOLA COSENTINO (COORDINATORE REGIONALE F.I.) DOTT. MARCELLO DI CATERINA (PRESIDENTE REGIONALE CIRCOLO DELLA LIBERTA’) ON. JOLE SANTELLI ( RESPONSABILE DEL DIPARTIMENTO SICUREZZA IMMIGRAZIONE F.I.) ON. RICCARDO VENTRE COntinua a leggere

Anche a Caserta, Nuova Italia, la federazione di associazioni no profit promossa dall’Onorevole Gianni Alemanno, si è riunita in seduta straordinaria per assistere al voto in Senato. Il presidente di Nuova Italia Caserta, Vincenzo Tarabuso (nella foto), ha espresso piena soddisfazione per la caduta del governo Prodi al Senato. Il Presidente ha commentato: “La mancata fiducia al governo è un segnale di cambiamento atteso da tempo dalla popolazione nazionale. Il centrosinistra si è da subito mostrato una coalizione eterogenea, caratterizzata da scelte di governo continuamente condizionate da logiche di compromessi e imposizioni interne. Ciò che auspico è un immediato ritorno alle urne che ci dia un nuovo governo capace di affrontare in maniera decisa le problematiche del nostro Paese. Dopo due anni di Governo, - aggiunge Tarabuso Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 189 follower