Pescasseroli(Is)- (di Michele Visco) Pnalm: al via un corso per la gestione delle popolazioni di cervo e capriolo in ambiente appenninico. L’appuntamento organizzato in collaborazione con l’unione cacciatori dell’ appennino. Dal 22 al 25 aprile e dal 6 al 9 maggio 2010 si svolgerà a Pescasseroli, presso il centro natura del Pnalm l’innovativo corso per la gestione delle popolazioni di cervo e capriolo in ambiente appenninico. Il corso specifico per la gestione delle popolazioni di cervo e capriolo, organizzato dall’unione regionale cacciatori dell’appennino Regione Abruzzo, in collaborazione con il Pnalm e con la consulenza tecnico scientifica di esperti dell’Ispra, ha come obiettivo quello di fornire una formazione approfondita nell’ambito della conservazione e della corretta gestione della specie. Il corso di specializzazione è rivolto a cacciatori residenti nell’area contigua del Pnalm, nelle province dell’Aquila, Teramo e Chieti e a tecnici laureati delle citate province e della regione Abruzzo. Continua a leggere

locandinaCerbiattoPnalm- “Non toccate i piccoli di Cervo e Capriolo”. Nuova campagna di sensibilizzazione lanciata dal parco

Colli a Volturno(Is)- (di Michele Visco) Nuova iniziativa a tutela dell’ambiente lanciata dal Pnalm (Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise) che in questi giorni sta propagandando l’iniziativa denominata “Non toccate i piccoli di Cervo e Capriolo”. Come ogni anno, infatti, giungo nel territorio del parco piccoli di cervo e capriolo raccolti nell’erba nella convinzione che siano stati abbandonati dalla madre. Il Pnalm con questo slogan vuole ricordare a tutti, soprattutto ai turisti, che la madre si allontana solo momentaneamente dai piccoli per distrarre il pericolo e che si riavvicina subito dopo la fine del disturbo. Continua a leggere