25 matrimonio Egilda D'Onofrio e amiciPiedimonte Matese(Ce)- (da red cultura Alife)Lo scorso 1 Luglio 2009  presso la Chiesa Santa Maria Maggiore (nota come Chiesa di S. Marcellino) in Piedimonte Matese si é svolta una commovente cerimonia che ha celebrato il 25° Anniversario del matrimonio della prof.ssa Egilda D’ Onofrio, (docente presso l’ ITC De Franchis di Piedimonte Matese, nonché referente del progetto legalità dello stesso Istituto) e consorte Sign Sisto Masucci, originario di Alife. Molto raccolta la cerimonia. A celebrare la S. Messa dell’anniversario il parroco d. Alfonso Caso. Continua a leggere

Olmo 08 Ventre e Applauso da te.Raviscanina (Ce) -(di Annagloria De Sisto)  Premio letterario Olmo a Raviscanina, un successo annunciato. La sala gremita e un’organizzazione impeccabile hanno fatto di questa 5° edizione un punto di riferimento della cultura casertana. In sala vi erano tra le autorità presenti, l’Europarlamentare Riccardo Ventre(nella foto insieme al giornalista Applauso) , il Presidente del Parco regionale del Matese Giuseppe Scialla, il consigliere provinciale del collegio Vincenzo Di Franco, il Sindaco di Agnone Gelsomino De Vita, il Presidente della Figc Molise Piero Di Cristinzi, con il rappresentante dell’Olimpia agnonese, locale squadra di calcio, Giuseppe De Martino, il Comandante della Guardia di Finanza Luogotenente Liliano Liberato e l’Arma dei carabinieri. Tanti i premiati: Il premio Olmo 2008 per il giornalismo è andato a Lorenzo Applauso Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (GDM)Finanza in festa! Sono i militati della Tenenza della Guardia di Finanza di Piedimonte che l’altro giorno hanno festeggiato il Tenente Liliano Liberato (nella foto*, leggere in coda la didascalia) che per essersi contraddistinto quale uomo di alti valori umani per aver fatto rispettare le Leggi attraverso i valori di legalità impartiti ai giovani del posto con l’avvicinamento al dovere è stato nominato socio onorario dei Cavalieri di San Giorgio in Carinzia. A volere la sua nomina è stato il Presidente dell’Associazione unitamente al segretario della stessa, ovvero l’ex Maresciallo delle Fiamme Gialle, Giuseppe Presente, che investendolo quale socio nel Santuario di Ave Gratia Plena Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce) -( di Nicola Iannitti) Serata di Gran Galà nella conviviale con signore tenuta negli accoglienti locali all’aperto della Tour d’Argent” di Calvisi, situati in mezzo ad uno splendido giardino arricchito da freschi zampilli di acqua e luci multicolori. L’occasione è stata offerta non solo dal passaggio della campana dal presidente Raffaele Di Robbio al neo Presidente Alfonso Marra ma anche dalla consegna della Targa alla memoria del primo presidente del Rotary Club Alto Casertano Piedimonte Matese, Conte Antonio Filangieri di Candida Gonzaga, e dalla consegna del premio alle vincitrici del concorso sul tema “La giornata mondiale dell’acqua. Dopo gli inni di prammatica, ascoltati in religioso silenzio da tutti i presenti Continua a leggere Continua a leggere

Ha consegnato l’ attestato il comandante della Guardia di Finanza “Liliano Liberato

Piedimonte Matese(Ce)- A conclusione della tappa sulla tematica della cultura della Pace, Legalità, Ambiente, diritti umani e bullismo  svoltasi presso la sede centrale del 1° Circolo didattico “Giovanni Falcone” e plessi staccati di “Madonna del Pozzo” e di “Sepicciano“, che ha visto la presenza  della Testimonial di Pace Agnese Ginocchio,  già   insignita del premio nazionale legalità  Paolo Borsellino giudice antimafia, é avvenuta la Consegna dell’ Attestato  simbolico di Merito di: “Scuola per la Legalità aperta alla Pace, alla salvaguardia del Creato e alla difesa dei Diritti umani” seguita dalla  Consegna della singolare Croce Missionaria della Pace. La nomina simbolica é scaturita in seguito alla volontà manifestata da parte del neo dirigente scolastico del 1° circolo didattico dott. Giacomo Diana, dirigente molto attento e vicino alle problematiche sociali dei disagi giovanili, stretto amico del Testimone di Giustizia don Giuseppe Diana parroco anticamorra di Casal di Principe, di voler realizzare nei prossimi  progetti scolastici una serie di percorsi didattici in collaborazione con la stessa Ginocchio, ormai simbolo della Pace e della lotta contro tutte le forme di mafia e di ingiustizia, come ben evidenziato dal preside intervenendo nel suo saluto di apertura durante l’incontro svoltasi presso il plesso di Sepicciano la cui referente é la docente Gianna Capone. A consegnare l’attestato di nomina un’eminente personalità istituzionale della zona che rappresenta il cardine e l’emblema per eccellenza della Legalità, si tratta del comandante della Guardia di Finanza della tenenza di Piedimonte Matese  LILIANO Liberato. Il Comandante Liliano, personalità molto attenta e sensibile a queste tematiche, accettando con gioia l’ invito di A. Ginocchio, ha portato il suo caloroso saluto riuscendo a coinvolgere appassionatamente alunni e insegnanti sugli argomenti della legalità e della sicurezza.  Protagonisti della manifestazione sono stati proprio gli allievi, che coordinati dalle loro insegnanti hanno presentato i lavori sul tema della pace svolti durante l’anno.   Ricordiamo che il circolo didattico Giovanni Falcone ha già avviato nella propria scuola il progetto sul tema della legalità ad opera del preside uscente Nicola Ginocchio e delle referenti dei rispettivi plessi Giovanna Del Vecchio, Olimpia Landolfi, Gianna Capone. Fra le attività svolte si ricorda in particolare quella extrascolastica della partecipazione alla manifestazione nazionale a Palermo, in occasione dell’annuale ricorrenza della morte del giudice antimafia Giovanni Falcone. (Comunicato stampa da redazione cultura matesina)* (Didascalia foto Manifestazione da sx: Preside Diana, Testimonial Agnese Ginocchio, Comandante Finanza Liliano, docente Gianna Capone. Cliccare su ogni singola foto per ingrandire immagine )

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”