Italia- La notizia è arrivata con la forza di una bomba: L’Unione europea boccia la terza richiesta di deroga dai livelli fissati per legge in 128 comuni italiani. Niente allarmismi per il ministero della Salute, ma bisogna tenere gli occhi aperti: il pericolo non è immediato ma nasce dal consumo prolungato. Il Salvagente pubblica l’elenco dei paesi dove l’acqua Continua a leggere

Annunci

Caserta- (di Giuseppe Vozza) Bertolaso ha portato avanti un fasullo progetto industriale che alla fine ha favorito ulteriore inquinamento, devastazione dell’ economia agricola di Terra di Lavoro e la distruzione di materiale con l’incenerimento oltre a generare altro inquinamento ancora più grave. Nessuna rete integrata e adeguata di impianti atta a garantire l’autosufficienza nello smaltimento dei rifiuti sulla base del criterio della prossimità geografica è stato avviato, così come chiedeva l’Unione Europea e da qui la condanna dell’Italia. “Tutto quello per cui l’Italia è stata condannata è stato risolto” ha detto Bertolaso in parlamento. Ma le bugie hanno le gambe corte e nessun piano industriale è stato mai posto in essere dal Commissario di governo, nonostante gli enormi poteri anche in deroga di cui ha usufruito. Continua a leggere