EMERGENZA RIFIUTI: CAPUTO, TROPPI SPOT IN QUESTI ANNI MA NESSUNA SOLUZIONE CONCRETA

Caserta- “Troppi spot ma nessun risultato concreto. Dobbiamo avere il coraggio e la determinazione di dire che non si è mai affrontato il problema per risolverlo in maniera definitiva”. Lo ha dichiarato Nicola Caputo, Consigliere regionale e Presidente della Commissione Trasparenza, nel corso della sessione straordinaria della Commissione Ambiente, a cui ha partecipato l’assessore regionale Giovanni Romano, riunita per affrontare l’emergenza rifiuti.  “Chiedo di avviare una fase di lavoro straordinario – dichiara Caputo – al fine di verificare quali provvedimenti concreti possa adottare il Consiglio regionale per dare un concreto contributo per risolvere definitivamente il problema dei rifiuti in Campania e per dare risposte alle popolazioni colpite dall’emergenza”. Continua a leggere

Caserta- (di Rocco Sessa)  Condivisione bipartisan in Commissione Bilancio per l’Istituto Regionale Campano della Vite e del Vino. Alla presenza dei rappresentanti della Cabina di Regia Vitivinicola Regionale, Piero Mastroberardino, Andrea D’Ambra, Michele Farro e Lucio Mastroberardino, la Commissione ha accolto la proposta di mettere in campo tutti gli strumenti e le risorse necessarie per la valorizzazione di questa fondamentale risorsa agroalimentare della Regione. “La creazione di un Istituto Regionale della Vite e del Vino – dichiara il Consigliere Nicola Caputo, Presidente della Cabina di Regia Vitivinicola Regionale – rappresenta una evoluzione in concreto della positiva esperienza di collaborazione tra istituzione e mondo imprenditoriale attuata in Cabina di Regia”. Continua a leggere

Caserta- (di Sessa Rocco) “Nella Legge Finanziaria Regionale 2009, si sta discutendo di una norma importantissima per la gestione delle aree da parte dei Consorzi Asi – dichiara Nicola Caputo -. L’obiettivo è quello di tenere alta l’attenzione sulla problematica delle aree ad uso industriale in Campania, che risultano molto spesso assegnate ma non solo non vengono utilizzate per tali finalità, ma addirittura diventano un pericolo per la salute pubblica in quanto abbandonate e dismesse. E ciò a discapito di imprenditori che invece vorrebbero beneficiare di aree industriali ma che vedono rifiutarsi da parte dei Consorzi ASI le proprie istanze per mancanza di spazi disponibili. Continua a leggere

Abbiamo Creato una nuova Categoria dedicata al tema della Riforma scuola. Andando a cliccare direttamente su: “Speciale riforma SCUOLA decreto Gelmini-Tremonti” ( la potete trovare  nella barra laterale dx della rubrica “Categorie,  andando a leggere in ordine alfabetico) potrete trovare tutti gli articoli e documenti che il nostro portale ha pubblicato sull’argomento.

“LA CHIUSURA DEGLI ISTITUTI, SOTTODIMENSIONATI, COME PREVEDE IL DECRETO GELMINI, SAREBBE UN DURO COLPO PER IL NOSTRO TERRITORIO” IL CONSIGLIERE REGIONALE, NICOLA CAPUTO, INTERVIENE SULLA MANIFESTAZIONE DEL 30, CON UNA LETTERA AGLI STUDENTI CASERTANI E CAMPANI

Caserta- (da Sessa Rocco)”Faccio i miei auguri all’ “onda” pacifica, che in questi giorni ha manifestato in tutta Italia e il 30 sfilerà a Roma per impedire l’approvazione definitiva del decreto, Gelmini. – cosi il vicepresidente del gruppo PD al consiglio regionale, Nicola Caputo, (nella foto) in una lettera aperta agli studenti campani e casertani, interviene sul decreto nel giorno della sua approvazione al Senato – Continua a leggere

RUVIANO(Ce)- (di Alessandra Tommasino) Il sindaco Roberto Cusano interviene per fare chiarezza sulla notizia diffusa negli ultimi giorni circa una sua presa di distanza dalla linea politica del consigliere regionale Nicola Caputo (nella foto a dx). ” Si tratta di dichiarazioni che non ho mai rilasciato- dice Cusano- semplici illazioni lontane dalla mia posizione”. Cusano, primo cittadino che svolge la sua attività amministrativa puntando su una programmazione basata sulla massima partecipazione democratica, informa che, al progetto del Pd, guarda con grande interesse, tanto che ad esso sta già lavorando con “la serenità del confronto e con la coerenza di sempre”. ” Nella duplice veste di sindaco e di uomo politico, – sostiene Cusano- lavorerò al fianco dei consiglieri comunali, dei veterani e dei nuovi volti della politica, al fine di creare le condizioni più idonee per approdare nel Pd, partito al quale il nostro vivace territorio potrà apportare un valore aggiunto” Continua a leggere