Pace in Bici alife 4 ottobre 2009Alife(Ce)- All’ insegna di una stupenda giornata di sole e di caldo, si é celebrata  domenica 4 Ottobre, Festa di San Francesco D’Assisi, la Giornata internazionale della Pace e dell’ ecologia. (foto: autore Andrea Pioltini fotoreporter. Cliccare su ciascun immagine per ingrandire.) La giornata della Pace di quest’anno é stata dedicata alla memoria del giovane vice brigadiere -servo di Dio “Salvo D’Acquisto” che in tempo di guerra fu fucilato in cambio della libertà di 22 civili. Il programma dedocenti  e alunni istituto comprensivo alifella giornata promossa ad Alife dal “Movimento Internazionale della Pace e della Salvaguardia del Creato III Millennio” di Terra di Lavoro e della Regione Campania, che ha ottenuto il patrocinio della Città di Alife, della Comunità Montana del Matese e della Provincia di Caserta, é stato suddiviso in tre momenti tutti legati alla tematica della Pace e dell’Ecologia. Primo momento: un evento sportivo legato ad una passeggiata ecologica in bicicletta- Critical Mass denominata:  “Pace in Bici” . “Quest’ evento,  alla sua prima edizione,Mostra Pace istituto comprensivo  ha ottenuto tantissime iscrizioni,  grande entusiasmo da parte dei giovani allievi delle scuole di Alife che vi hanno partecipato e folta partecipazione di famiglie intere: genitori che accompagnavano i figli. Ma non solo, alcuni dei partecipanti sono arrivati anche dalle vicine città confinanti di San Potito Sannitico, Raviscanina e Piedimonte Matese, tra questi lo sportivo Domenico Leonetti con la sua famigla e la presidente Antonietta(Nietta) Antonucci dello Sci Club Fondo Matese, membro della federazione CONI proviMaresciallo Aceto e Agnese Ginocchionciale con alcuni iscritti dell’ associazione sportiva del comprensorio matesino. Ha partecipato inoltre all’ intero percorso anche il consigliere comunale delegato allo sport Leandro Sannullo e rappresentanti dell’Ass. Famiglie “G Morelli ” di Alife, fra cui la dott.ssa Grazia Masullo che hanno aderito all’evento educativo. Il lancio di  coriandoli e di palloncini arcobaleno in volo che portavano frasi e desideri di Pace,  liberati dalla piccola Simona Sasso e dalla giovane Nicoletta Iannacone, ha dato il via al corteo della “Pace in bici” snodatosi da piazza della Liberazione. Continua a leggere