Fax MIBACLa Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici predispone nuove verifiche a partire dalla settimana prossima. La Diocesi, impossibilitata a “procedere in proprio”, (altro…)

Vescovo Di cerboRipartita la Visita Pastorale. Dopo il convegno della forania di Caiazzo del 1 dicembre, il Vescovo Mons. Di Cerbo, ha visitato la parrocchia di Maria SS. Assunta (altro…)

S.E.Mons.Valentino DI CERBOS. E. Mons. Valentino Di Cerbo si rivolge alla comunità di Alife-Caiazzo all’ indomani del terremoto che ha colpito i diversi comuni del territorio: “Inizieremo il prossimo anno con qualche difficoltà in più, ma da credenti sappiamo che il tempo della crisi è tempo di crescita…”

Cari fratelli, care sorelle!
Quest’anno, il 31 dicembre sera, non celebreremo nella nostra Cattedrale di Alife il tradizionale Te Deum con le Autorità e il Popolo di Dio. L’inagibilità del maggiore Tempio della Diocesi e il permanere dello sciame sismico, insieme al disagio in atto nella popolazione matesina e alla necessità che in questo momento i responsabili delle nostre comunità siano sul posto e vicino alla gente, mi hanno indotto a prendere una tale decisione, anche se consofferenza.
Ma questo non ci esime dal dovere di ringraziare il Signore per i doni elargiti nell’anno che sta per finire: il coraggio e la tenacia della popolazione nel sopportare la pesante crisi economica, i notevoli, anche se non esibiti, gesti di solidarietà (altro…)

S.E.Mons.Valentino DI CERBOIl Messaggio di S. E. Mons. Valentino Di Cerbo in occasione del Santo Natale 2013

Sul Natale si sono riversati i “buoni sentimenti”, che trasformano i diritti in privilegi o concessioni; si è riversato il consumismo, che sposta l’attenzione dalle persone alle cose, dal mistero all’ utile; si è riversata la logica del bene come “isola dalla vita” e non come dimensione di un’esistenza chiamata ad essere dono e ad irradiare pace e fiducia; si è riversata la crisi che trasforma questa festa in nostalgia di una sazietà spensierata e senza problemi…
Da discepoli del Signore, ci domandiamo: il nostro, è ancora Natale? Serve all’uomo di oggi?
Eppure, l’evento che è alla base della festa più sentita dell’anno vuole portare la nostra attenzione non sul superfluo, ma sull’essenziale, sul miracolo di quella vita umana che è così grande, al punto che (altro…)

vescovo_Dicerbo_cappelloCastel Campagnano(CE)- Convegno che si terrà al centro “L’Oasi” di Castel Campagnano domenica 1 dicembre, in occasione della Visita Pastorale di S.E. Mons. Valentino Di Cerbo alla forania di Caiazzo. Di seguito si riporta la Lettera Invito di Mons, Di Cerbo. “Carissimo/a, con il 14 ottobre, è ricominciata per la nostra Diocesi la Visita pastorale, che rappresenta un importante momento di grazia per il territorio di Alife-Caiazzo, e prevede tre fasi: l’ascolto, la verifica, e l’incontro con il Vescovo. Per la forania di Caiazzo (Caiazzo, Alvignano, Ruviano, Castel Campagnano), il 29 ottobre, festa di Santo Stefano Menecillo, ha già avuto inizio la prima fase, che prevede, oltre ad alcuni appuntamenti ecclesiali, un Convegno che costituirà un momento di verifica, di dialogo e di confronto tra laici impegnati, associazioni attive nel sociale, Sindaci, (altro…)

vescovo-farina okCaserta/ALIFE- La Diocesi di Caserta e quella di Alife-Caiazzo, questa mattina, martedi 24 Settembre 2013, piange il suo vescovo, monsignor Pietro Farina venuto a mancare all’affetto della comunità diocesana e dei sui cari. Il Vescovo in seguito a peggiornamenti del suo stato di salute, dopo essere stato ricoveraro d’urgenza all’Ospedale S. Anna e S. Sebastiano di Caserta, era stato trasferito poi presso la struttura Neuromed di Pozzilli, con reparto specializzato in neurologia. Proprio presso questa struttura l’ amato vescovo della diocesi di Caserta, già vescovo della diocesi di Alife, si è spento intorno alle ore 11:00 ponendo fine alle sofferenze che da tempo stavano dilandiando il suo corpo mortale a causa di un male incurabile che lo aveva colpito nel giro di qualche anno. La comunicazione dell’avvenuto decesso è arrivata durante la riunione mensile dei preti che, si sono riuniti in preghiera, per consegnare l’anima di monsignor Farina al Padre Celeste. La (altro…)

Piedimonte Matese(Ce)- Il Vescovo Valentino Di Cerbo ha celebrato la Messa per i giuristi cattolici diocesani: presente anche don Lucio D'AbbraccioAlvignano(Ce)- “Gettare in pasto all’ opinione pubblica la nostra Diocesi significa non amare né la propria comunità parrocchiale, né il proprio paese ed essere fuori dalla sana e costruttiva dialettica di chi vive autenticamente la propria fede”. La nota ufficiale della Diocesi di Alife-Caiazzo sulla vicenda che sta coinvolgendo la Parrocchia dei SS.Pietro e Paolo in Alvignano. Alcuni facinorosi hanno recentemente compiuto un gesto di inaudita gravità: sbarrare le porte della Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo in Alvignano e tentare di impedire per più giorni il normale svolgimento della vita parrocchiale. (altro…)

alife- valentino di cerbo vescovoALIFE(Ce)- Lunedì mattina a tutti gli studenti degli Istituti superiori del territorio diocesano verrà recapitato personalmente il messaggio del Vescovo S. E. Mons. Valentino Di Cerbo per l’inizio del nuovo anno scolastico. (altro…)

Mons__Pietro_FarinaCaserta – Il vescovo di Caserta, mons. Pietro Farina, 71 anni, è ricoverato nel reparto subintensivo di Medicina D’Urgenza dell’ospedale di Caserta. Le sue condizioni sono “gravi ma stazionarie”, ha reso noto il direttore sanitario, Diego Paternosto. Oggi c’è stato “un lieve peggioramento sul livello di coscienza”, ma respira autonomamente”. Sempre oggi gli ha fatto visita il sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio. Farina, ordinato presbitero il 26 giugno 1966, è Vescovo di Caserta dal 25 aprile 2009.
Nato a Maddaloni, diocesi di Caserta, il 7 maggio 1942. Ordinato presbitero il 26 giugno 1966; Eletto alla sede vescovile di Alife – Caiazzo il 16 febbraio 1999. Ordinato vescovo il 17 aprile 1999;Trasferito a Caserta il 25 aprile 2009.Ha compiuto gli studi nel Seminario Diocesano di Caserta, nel Pontificio Seminario Regionale di Benevento e nel Pontificio Seminario Francese di Roma; ha conseguito la Licenza in Teologia (1966) presso la Pontificia Università Gregoriana con la specializzazione in Sociologia Religiosa a Lovanio in Belgio. E’ stato: Segretario del Vescovo, Parroco della Parrocchia (altro…)

vescovo-farina-alifeAlife(Ce)- La comunità mqatesina e dell’Alto Casertano prega per il già Vescovo della diocesi Pietro Farina (nella foto di repertorio, risalente ad una passata omelia del vescovo nel Duomo di Alife), ricoverato urgentemente all’Ospedale San Sebastiano di Caserta. Vescovo di Caserta dal 25 aprile del 2009, nato il 7 maggio 1942. Fu ordinato presbitero il 26 giugno 1966. Dal 1985 fu Vicario Generale del Vescovo di Caserta fino alla sua elezione vescovile della Diocesi di Alife-Caiazzo. Già vescovo delegato della CEC per l’Evangelizzazione dei Popoli e la cooperazione tra le Chiese ed ora vescovo delegato per l’8 per1000 ed Economo della Cec è stato poi presidente del Pontificio seminario Interregionale Campano. In giornata odierna il vescovo Farina in seguito a gravi complicazioni, è stato ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Medicina d’Urgenza dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Da quasi un anno era affetto da un tipo di tumore al cervelletto,  che lo costringeva a continui ricoveri e visite mediche. Un peggioramento delle sue condizioni neurologiche erano già state rese note in un bollettino diffuso dalla Curia a tutti i parroci della Diocesi quattro giorni fa, ma questa mattina si è verificata l’ennesima crisi. Così è stata chiamata un’ambulanza che ha trasportato immediatamente il Vescovo in ospedale. Attualmente il vescovo è ricoverato al terzo piano della struttura ospedaliera, respira in maniera autonoma, ma non si esclude un peggioramento in queste ore. I fedeli delle comunità diocesane di Caserta e della sua precedente diocesi Alife – Caiazzo, preoccupate per le condizioni di salute del vescovo sono riuniti in (altro…)

Piedimonte Matese(Ce)- Questa mattina, 19 dicembre, nella centralissima chiesa di Santa Lucia in Piedimonte Matese, il Vescovo Mons. Valentino Di Cerbo, ha celebrato una Santa Messa per tutti i giuristi della Diocesi. A celebrare con il Vescovo Di Cerbo c’era il giovane sacerdote don Lucio D’Abbraccio il quale è stato riconfermato da Sua Eccellenza nostro assistente ecclesiastico. Al termine della Santa messa il Vescovo e don Lucio hanno salutato i giuristi presenti augurando loro un buon natale e sereno 2013. In particolar modo Sua Eccellenza il Vescovo ha formulato gli auguri, anche a nome di don Lucio, estendendoli anche alle loro famiglie. A Sua Eccellenza Mons. Di Cerbo diciamo un doppio grazie. Grazie per aver celebrato la Santa Messa, grazie per la Sua sensibilità verso i problemi del prossimo e soprattutto grazie per (altro…)

Alife(Ce) – (di Nicola Iannitti)  Sabato prossimo 3 marzo la cittadina di Alife sarà invasa da migliaia di devoti di Fra Umile, il frate di Calvisi in attesa di beatificazione, per assistere alla S. Messa nella ricorrenza della sua morte avvenuta il 3 marzo 1990. Saranno presenti tutti gli iscritti all’ associazione dei devoti di Fra Umile, sorta a Casoria, e i vari gruppi di preghiera provenienti dai comuni di Casoria, Caivano, Casolla e tanti altri dell’ hinterland napoletano. La Messa Solenne sarà concelebrata dal vescovo della diocesi di Alife Caiazzo, Mons. Valentino Di Cerbo, e dai numerosi sacerdoti che guideranno i vari gruppi di fedeli. Alla cerimonia parteciperanno i sindaci della città di Alife, Giuseppe Avecone, di Piedimonte Matese, Vincenzo Cappello, di Gioia Sannitica, Mario Fiorillo, di S. Angelo d’Alife, Crescenzo Michele Di Tommaso con diversi componenti delle giunte comunali. Il dispositivo di accoglienza e smistamento dei vari autobus che raggiungeranno la città di Alife con le centinaia di fedeli sarà curato dai vigili urbani e dalla Polizia di Stato. Continua a leggere

Alife(Ce)- 1986-2011 25 anni insieme: Giubileo della Diocesi di Alife-Caiazzo. La comunità diocesana di Alife-Caiazzo compie 25 anni! L’anniversario dell’unione delle due antiche diocesi campane sarà l’occasione propizia per vivere un Giubileo Straordinario che vedrà coinvolta tutta la comunità ecclesiale in un percorso spirituale ma anche culturale al fine di ripercorrere le tappe di un cammino comune, costellato Continua a leggere

 LA TRADIZIONALE INFIORATA DI VIA CARDINAL RENZIO. SECONDO APPUNTAMENTO IN OCCASIONE DELLA SOLENNITA’ DEL CORPUS DOMINI Anno 2011

Alife(CE)- ( di Gaetano Cuomo) Domenica sera, 26 Giugno 2011,  in occasione della processione eucaristica per la festa del Corpus Domini, si è rinnovata l’ormai tradizionale Sciuriàta (infiorata) di Via Cardinal Renzio nel centro storico dell’antichissima cittadina sannitica. Per quest’anno siamo già al secondo appuntamento, dopo quello che ha avviato il ciclo annuale delle infiorate (composto da sei impegni annuali, coincidenti con altrettante processioni) per la processione dell’Immacolata che, ad Alife, cade per tradizione nella 4ª domenica di Maggio. L’infiorata per il Corpus Domini (unica processione di precetto dell’anno liturgico, secondo il diritto canonico), come sempre, ha coinvolto gli abitanti del Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Nei giorni 6 gennaio (Epifania) e 9 gennaio (battesimo del Signore) la S. Messa della Rai (Rai 1) sarà trasmessa dalla Basilica di Santa Maria Maggiore in Piedimonte Matese (comunemente conosciuta come chiesa di San Marcellino). Si comunica che la diretta inizierà alle 10,55 e l’accesso alla basilica sarà consentito fino alle 10,35. Si prega di dare massima diffusione alla notizia. Grazie. Continua a leggere

Caiazzo(Ce)- Il giorno 27 ottobre alle ore 10.30, a Caiazzo presso la Chiesa di S. Francesco, la Diocesi di Alife-Caiazzo e l’ Archivio di Stato di Napoli, con il patrocinio del Comune di Caiazzo presenterà il quarto e quinto volume de “Le Pergamene dell’ Archivio Vescovile di Caiazzo”. L’ opera, iniziata nei primi anni ’80 grazie all’interesse della Società di Storia Patria di Terra di Lavoro e al lavoro di illustri studiosi quali Salvati, Arpago, Jengo, Gentile, Fusco, Tescione, è stata poi ripresa grazie alla proficua collaborazione intrapresa tra la Diocesi e l’Archivio di Stato di Napoli, dove le pergamene sono depositate. Dopo la pubblicazione del secondo e terzo volume, presentati nel corso della “Prima Settimana della Cultura” nel 2006, grazie al lavoro instancabile di Laura Esposito, vedono la luce altri due volumi che presentano una spaccato della vita del territorio dell’ antica Diocesi di Caiazzo dal 599 al 1309 ed i documenti riguardano non solo la Città di Caiazzo ma anche il territorio dell’intera Valle del Volturno. Continua a leggere

     

Alife(Ce)-  Si ripota il programma della Festa della “Madonna della Grazia” che si venera presso il Santuario omonimo. L’ Unità pastorale di Alife (Caserta) ed il Comitato festeggiamenti del santuario Madonna della Grazia in Alife(Caserta), presieduti rispettivamantre da don Domenico La Cerra(parroco di Alife) e Antimo Zazzarino (presidente Comitato) invitano la cittadinanza tutta a partecipare in occasione della ricorrenza annuale, alla solenne Festa della: “Madonna della Grazia( foto 1, la sacra effige venerata presso il santuario in Alife, cliccare sopra per ingrandire) che si terrà nei giorni 18 e 19 Settembre 2010. La chiesa é costruita su un mausoleo funerario a base circolare.

Per leggere il programma dettagliato della Festa clicare sopra locandina 2( a dx)

-Indicazioni per raggiungere il santuario. A circa 1 Km dal centro abitato di Alife. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (di Pietro Rossi)  Interessante serata dedicata al cinema d’autore, quella proposta dalla Diocesi di Alife-Caiazzo in collaborazione con l’Amministrazione della città di Piedimonte Matese nell’ambito della Rassegna cinematografica “Cinematese” nello stupendo scenario di Piazza San Domenico. La Rassegna “Cinematese” ha presentato “Pane amaro”, il film documentario del giornalista e regista italoamericano Gianfranco Norelli che rievoca ed esamina alcuni fra gli eventi più drammatici e meno conosciuti nella storia di oltre cinque milioni di immigrati italiani negli Stati Uniti, arrivati fra il 1880 e la seconda guerra mondiale. Continua a leggere

S. E. IL VESCOVO, è lieto di invitare la S.V. alla proiezione del film PANE AMARO : quando i migranti eravamo noi!

Ospite della serata il regista del film Gianfranco Norelli.

La serata, realizzata in collabarazione con l’amministrazione della Città di Piedimonte Matese e inserita nel calendario della rassegna cinematografica “CINEMATESE”, si svolgerà DOMANI MARTEDI’ 7 SETTEMBRE 2010 a Largo San Domenico a partire dalle ore 21 e 15. Continua a leggere

Video relativo all’ ascensione e Intronizzazione di S. Sisto I papa e Martire, patrono della Città e diocesi di Alife(Ce), e compatrono della città di Alatri(Fr). Evento religioso avvenuto in data 1 Agosto 2010. Il video é a cura della redazione del nostro portale.

Programma festeggiamenti Solenne Festa del S. patrono Sisto I papa e martire Alife(Ce) 1-15 Agosto 2010. Il tema di quest’anno del sacro Novenario  (festa religiosa) é: “S. Sisto I, Apostolo del primo annunzio“.

Alife(Ce) Programma festeggiamenti Solenne Festa del S. patrono Sisto I papa e martire 1-15 Agosto 2010

Il 1 Agosto alle ore 10,30 presso il Duomo (Cattedrale) di Alife  S. Messa e solenne intronizzazione (ascensione) della sacra immagine del Patrono (vedi video in alto). La paratura artistica é opera della Ditta CIMMINO di Frattamaggiore(Na). Ore 12.00 fuochi pirotecnici; Ore 19,30 Inizio del sacro novenario sul tema: “S. Sisto I, Apostolo del servizio e della carità“. Durante il novenario si succederanno Biblisti, Teologi e Pastori. Ore 20,30 al termine della celebrazione eucaristica (come ormai da diversi anni questa usanza) seguirà la Novena del Santo Patrono.(L’animazione e i canti sono della Schola cantorum parrocchiale diretta da Aldo Amodeo e Daniele Cirioli organista). Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)– (di Nicola Iannitti) Significativo evento per l’incontro tra il comune di Piedimonte Matese, rappresentato dall’avv. Benedetto Iannitti (foto 2), la Diocesi di Alife Caiazzo, guidata dal novello Vescovo mons. Valentino Di Cerbo (foto 5) accompagnato dal responsabile della Caritas Diocesana don Alfonso De Balsi, per il comune di S. Gregorio Matese il dott. Mallardo, i rappresentanti della rete associativa connessa con l’Ufficio Diocesano per i problemi sociali e il lavoro e il comune di Monterotondo, guidato dal sindaco Mauro Alessandri.L’occasione è stata offerta dalla gita di istruzione sul tema “i giovani, la famiglia e la natura”organizzata dall’ Ufficio Diocesano Continua a leggere

Alife(Caserta)- 8 Maggio 2010. Ingresso Ufficiale del neo vescovo di Alife mons. Valentino Di Cerbo. Riportiamo di seguito il Messaggio integrale di benvenuto  rivolto al vescovo  Valentino Di Cerbo, da parte del Sindaco ff Arch Maddalena Di Muccio (nella foto mentre consegna le chiavi della città) dopo il quale il sindaco ha consegnato le chiavi della città al vescovo. Messaggio del Sindaco ff arch Maddalena Di Muccio: “Eccellenza! E’ con vera gioia che la comunità alifana si è riunita quest’oggi per porgerle il benvenuto! Prima del mio saluto al nuovo Vescovo monsignor Valentino Di Cerbo, a nome dell’ intero consiglio comunale e della cittadinanza intera permettetemi di ringraziare tutte le autorità civili e religiose intervenute a condividere questo momento, in particolare SE il Prefetto di Caserta rappresentato dal dott. Stefano Italiano, nostro compaesano, il Presidente della provincia on. Domenico Zinzi, Continua a leggere

Il Prof. Marco Fusco, presidente Comitato Eda 6 Ce Piedimonte Matese invia missiva d’augurio A SUA ECCELLENZA MONSIGNOR VALENTINO DI CERBO

Alife(Ce)- Eccellenza Reverendissima, auguri! E’ la prima spontanea espressione che mi cade sotto la penna in questa prima settimana del suo nuovo ruolo pastorale. Auguri monsignor Di Cerbo, con l’assicurazione di tanta preghiera, che è l’ausilio più importante che tra credenti ci si possa augurare. E buon lavoro! Eccellenza Reverendissima, lei viene in una terra baciata dalla grazia di Dio. La Diocesi di Alife-Caiazzo ha avuto in monsignor Pietro Farina, una guida forte, un punto di riferimento per tutti noi impegnati, a vario titolo, nella promozione del bene comune. Continua a leggere

I gruppi parrocchiali e quanti parteciperanno alla Solenne Celebrazione in San Pietro, presieduta dal Card.Tarcisio Bertone, accederanno in Basilica passando dal cancello di ingresso dell’Aula Nervi (Piazza del Santo Uffizio). L’ingresso sarà possibile dalle ore 14.30. La Santa Messa avrà inizio alle ore 16.30.

Alife(Ce) - Sabato 1 maggio 2010 tutta la comunità diocesana di Alife-Caiazzo si stringerà intorno al suo nuovo pastore Mons. Valentino Di Cerbo per la sua Ordinazione Episcopale in S. Pietro a Roma, per le mani di Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale Tarcisio Bertone, S.D.B., Segretario di stato, Camerlengo di Santa Romana Chiesa e sabato 8 maggio per l’ingresso ufficiale in Diocesi con una solenne concelebrazione presso la Cattedrale S. Maria Assunta di Alife. (altro…)

Alife(Ce)- Il card. Tarcisio Bertone ha deciso di consacrare personalmente   vescovo, sabato primo maggio nella Basilica di San Pietro, lo storico capo della sezione italiana della Segretria di Stato, mons. Valentino Di Cerbo (originario di Frasso Telesino-Bn), nominato dal Papa ordinario dell’antica diocesi campana di Alife – Caiazzo, gia’ sede cardinalizia. L’ ingresso in diocesi e’ fissato per sabato 8 maggio con una solenne concelebrazione presso la Cattedrale S. Maria Assunta di Alife. Il giorno dopo il nuovo vescovo concelebrera’ presso la Concattedrale di Caiazzo. La decisione del segretario di Stato di presiedere personalmente al rito dell’ordinazione episcopale di mons. Di Cerbo testimonia la stima della quale gode il prelato 67enne . Continua a leggere

Alife(Ce)- Monsignor Valentino Di Cerbo (nella foto), Rettore della Chiesa di Campanile di Frasso Telesino, è il nuovo Vescovo della Diocesi di Alife Caiazzo. Per il piccolo paese sannita è un grande onore contare nella sua storia la elezione di un secondo Vescovo: il primo trecento anni fa fu il Vicerè Arcivescovo Marcello Papiniani Cusani. La nomina di Monsignor Di Cerbo alla Cattedra di Alife Caiazzo circola già da qualche giorno, ma solo oggi (sabato 06 marzo) il Santo Padre ha provveduto alla sua ufficializzazione. Ora occorrerà attendere ancora qualche giorno prima della reale presa di consegne dalle mani dell’Amministratore Apostolico della Diocesi S.E. Pietro Farina, Vescovo di Caserta, dato che il nuovo Pastore dovrà ricevere l’Ordinazione che quasi certamente avverrà a Roma, città dove attualmente vive e lavora con incarico presso la Segreteria di Stato Vaticana.

 MONS. VALENTINO DI CERBO

La Biografia

È nato a Frasso Telesino (BN) il 16.09.1943. Ha frequentato gli studi ginnasiali presso l’Istituto Salesiano di Caserta e quelli liceali presso il Pontificio Seminario Romano Minore. Passato al Pontificio Seminario Romano Maggiore, ha compiuto gli Studi filosofici e teologici e conseguito i relativi Gradi Accademici presso la Pontificia Università Lateranense. Incardinato nella Diocesi di Roma, il 30 marzo 1968 è stato ordinato Sacerdote da S.E. Mons. Ilario Roatta, Vescovo di Sant’Agata de’Goti, a Frasso Telesino nella Chiesa della Madonna di Campanile. Successivamente si è laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi “Federico II” di Napoli. È stato assistente presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore dal 1968 al 1974, quando è stato nominato Vice-parroco della Parrocchia di S. Luca al Predestino, dove ha continuato a collaborare fino al 1988. Contemporaneamente ha insegnato Religione nelle Scuole Medie Superiori di Roma. Continua a leggere

Alife(Ce)- (da redaz. cultuta Alife) Mons. Valentino Di Cerbo, da molti anni capo dell’ufficio italiano della Segreteria di Stato, e’ stato nominato dal Papa vescovo di Alife Caiazzo, la storica diocesi campana (Clarus, il primo vescovo, partecipo’ ai concilii romani di papa Simmaco nel 499 e 501) che fu sede cardinalizia nel sedicesimo secolo. Una nomina che premia il grande servizio reso dal sacerdote nei 42 anni trascorsi a Roma, dove e’ stato vice parroco a San Luca nel popoloso quartiere prenestino, quindi direttore dell’Ufficio Catechistico del Vicariato e successivamente – chiamato in Vaticano – prima officiale della Biblioteca e poi stretto collaboratore del sostituto della Segreteria di Stato Giovanni Battista Re . In giornata odierna durante l’incontro con il clero diocesano il Vescovo della diocesi di Caserta Mons Pietro Farina,  amministratore e già Vescovo di Alife, darà comunicazione ufficiale alla comunità diocesana  circa il suo successore della diocesi di Alife. Mons Valentino Di Cerbo é originario di Frasso Telesino(Bn) parrocchia  della diocesi di Telese-Cerreto-S. Agata dei Goti (Bn). Continua a leggere

PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE “Incentivi a favore dei piccoli Comuni campani atti a contrastarne lo spopolamento”( di Marco Fusco)

UNA LEGGE BIPARTISAN PER COMBATTERE LO SPOPOLAMENTO DELLE AREE INTERNE

Ailano(Ce)- (Nella foto Marco Fusco, autore Andrea Pioltini) “MATESE 2009…MATESE 2019: COME SIAMO…COME SAREMO”: la ricerca presentata lo scorso 4 maggio presso il Seminario Vescovile a Piedimonte Matese, ha messo a nudo tutte le criticità che condizionano negativamente lo sviluppo socio-economico nel comprensorio matesino, ancora “macchiato” da pratiche clientelari e strategie improponibili. Si badi: se non si interviene in tempi brevi lo spopolamento sarà un problema per la regione Campania pari se non superiore a quello dei rifiuti. Che fare? Promulgare una legge ad hoc per i piccoli comuni a rischi estinzione. La legge che propongo a tutte le forze politiche che hanno propri rappresentanti in seno all’assise regionale, che ha ricevuto anche l’approvazione di monsignor Pietro Farina, da poco insediatosi nella Diocesi di Caserta, sarà presentata venerdì 10 luglio in occasione dell’apertura della festa della montagna organizzata dalla Comunità Montana del Matese. Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 188 follower