Piedimonte Matese(CE)- Il provvedimento è stato adottato dal direttore sanitario Alessandro Accinni. I sindaci dell’Alto Casertano non ci stanno. Chiude per ferie la farmacia territoriale. Lo ha stabilito il dirigente Alessandro Accinni (nella foto) dopo che l’Asl, come al solito, ha fatto finta di non sentire ignorando le esigenze del territorio. Gli addetti al servizio Farmaceutico Territoriale devono godere delle ferie. Manca quindi il personale per mantenere operativa la struttura. Sanità negata per 100mila casertani. Per i residenti dei 35 (altro…)

Le Barzellette all’ Ospedale Matesino  continuano. Solo quì accadono queste cose, i medici vanno in ferie e intanto quei  “poveri cristi” degli ammalati possono pure raccomandarsi al padreterno….[...].  Di seguito pubblichiamo  la missiva di protesta indirizzata al direttore sanitario Accinni, pubblicata in data odierna (domenica 31 Luglio 2011) sulla testata cartacea della provincia “Gazzetta di Caserta”.
 
Piedimonte Matese(Ce)- Il Caso della chiusura per ferie del Reparto Urologia dell’ ospedale di Piedimonte Matese, sta sollevando non poche polemiche nella comunità matesina. Riportiamo l’intervento a caldo della “Testimonial della Pace Agnese Ginocchio”, che si rivolge al Direttore Sanitario dott. Alessandro Accinni (nella foto) con queste parole: ” Egregio direttore, aspettavamo una sua risposta già sul Caso “Chiusura reparto patologia Neonatate” dell’ ospedale Matesino, sollevato dal sign. Raffaele De Sisto, risposta che ad oggi non é ancora pervenuta. A dire la verità le “orecchie da mercante” non sono ben viste da chi ogni giorno si Continua a leggere

Stop ad agosto, il direttore sanitario Accinni: «Una scelta obbligata». Medici e infermieri da un anno senza pause

Piedimonte Matese(Ce)- Il reparto di Urologia, dell’ospedale cittadino, sarà chiuso per ferie dal primo agosto. Riaprirà verso fine agosto. Lo ha stabilito il direttore sanitario, Alessandro Accinni (nella foto): «Una decisione obbligata, presa in accordo con tutto il personale, per poter poi lavorare tutto l’anno con serenità. Una scelta obbligata per poter assicurare poi dopo la normale operatività» . Entro il primo agosto tutti i pazienti attualmente ricoverati nel reparto saranno dimessi o trasferiti altrove. La scarsità di personale e l’impossibilità di effettuare nuove assunzioni, seppur a tempo determinato, impediscono di sostituire i medici del reparto che da un anno non gode di ferie. Una situazione che sembra essere la copia esatta di quanto accaduto lo scorso anno. Un intero anno in cui i vertici dell’Asl non sono riusciti a risolvere il problema della carenza di personale presso la struttura Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Per il caso del 35enne trovato morto disteso su una barella dell’ ospedale di Piedimonte Matese, a due passi dal Pronto soccorso, sarà l’autopsia — che sarà eseguita nei prossimi giorni presso l’istituto di medina legale di Caserta — a svelare le cause del decesso. Ma intorno alla scomparsa di Giuseppe Magliocca, una circostanza di cui non si è accorto nessuno per moltissime ore, ieri ci sono state polemiche e prese di posizione. È già scattata anche una indagine interna attraverso la quale direttore sanitario Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Diventerà il baricentro dell’ intero Alto Casertano l’Ospedale “Ave Gratia Plena”. Ad annunciarlo sono stati il senatore Raffaele Calabrò, consulente per la Sanità del neo presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, ed il senatore Carlo Sarro durante la visita congiunta effettuata nel tardo pomeriggio dell’altro ieri presso il nosocomio matesino. Non la solita passerella politica con tanto di codazzo al seguito, ma una verifica concreta delle problematiche e, soprattutto, delle carenze Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 188 follower