carlo bandieraDi seguito riportiamo una parte dell’ annuncio lanciato dalle bacheche delle pagine facebook dal Direttivo del “Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato” che pubblichiamo ben volentieri, per cominciare a dare notizia di questo (altro…)

DIECI SUGGERIMENTI PER PARLARE CON LE PERSONE SORDE
Non dimenticare: il sordo non ti sente e non sente se stesso. (altro…)

KhalidChaoukipdRiparte da Jerry Masslo la riscossa dell’Italia

“Ho accolto con grande piacere misto a sorpresa – scrive Khalid Chaouki – Responsabile “Nuovi Italiani” PD – la proposta di candidarmi nelle liste del Partito Democratico per la Camera dei Deputati proprio in Campania, e in Campania 2 per giunta! Una terra che conosco e dove ho vissuto per diversi (altro…)

Castel Volturno(Ce)– (di Nunzio De Pinto)  Si è svolto sabato scorso un importante evento ambientalista promosso dal Sel di Castel Volturno guidato da Ciro Scocca, con il patrocinio di Legambiente, del Comune, della CGIL e di altre organizzazioni, che ha avuto lo scopo di sensibilizzare sulle (altro…)

Caserta- Quanto avvenuto ieri alla Camera ha dell’ incredibile. Le Commissioni VI e X della Camera approvano il 19 luglio un emendamento al Decreto Sviluppo che destina 67,9 milioni di euro agli ex Iacp per recuperare (altro…)

Riguardo all’ ANATOCISMO l’intervento della Corte Costituzionale ha risolto un grave problema di ingiustizia sociale che le banche Italiane da tempo perpretavano a danno dei Cittadini loto Utenti.
E’ il caso di specificare cosa è in effetti l’ ANATOCISMO: l’anatocismo è la capitalizzazione degli interessi su dei capitali che già comprendono altri interessi. Ad esempio il Cliente della Banca che si vede calcolare ogni tre mesi, sul proprio scoperto di conto corrente, gli interessi al tasso concordato con la banca stessa. Continua a leggere

Alife(Ce)- Reverendissima Eccellenza Mons. Valentino Di Cerbo, facciamo “appello” a Lei, persona sensibile e attentissima a questi problemi, a Lei che tantissime volte ha ripetuto che il cristiano deve fare la differenza e che per fare la differenza é necessario che scendi in campo Continua a leggere

Capire come e perché firmare il REFERENDUM DEL 12-13 GIUGNO 2011
I referendum sono l’espressione più alta della democrazia… difendiamo la possibilità di dire la nostra. Per capire la ragione di questo referendum clicca qui.

Pubblicizziamo questi argomenti…
Ai referendum di domenica 12 e lunedì 13 giugno vota SÌ per dire NO.

1 – Vota SÌ per dire NO AL NUCLEARE. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(CE) -(di Nunzio De Pinto)  L’Azione Cattolica Italiana rivolge il proprio invito “ai soci e ai cittadini” perché “ci sia un’ampia partecipazione al referendum abrogativo del 12-13 giugno”. La presidenza dell’organizzazione cattolica lo fa con una nota pubblicata sul suo sito web in cui sottolinea che le tematiche al Continua a leggere

Organizzare l’Interesse civile globale per la democratizzazione e smilitarizzazione di tutti i Paesi

coalizione dell’ interesse civile globale comune unito  per la democratizzazione e la libertà individuale in ogni Paese e per la smilitarizzazione universale:  per la pace, lo sviluppo, la prosperità e la libertà  unire la società civile contro gli interessi distruttivi (non civili): militari, tirannici e terroristici

“Utilizzate le vostre democrazie per aiutarci a ottenere le nostre” Continua a leggere

‎”Se vuoi la Pace custodisci il Creato” (tema giornata della PACE e della SALVAGUARDIA del Creato 1 Settembre 2010 ).

Alife(Ce)- Il 1 settembre 2010 giorno in cui si celebra annualmente la Giornata della “Salvaguardia del Creato” (non é stata scelta a caso questa data), in piazza S. Caterina (di fronte alla Chiesa omonima di S. Caterina) a partire dalle ore 20,30 si svolgerà la manifestazione relativa alla presentazione ufficiale (scopi, obiettivi e finalità) del “Festival della PACE 2010“, l’ importante spettacolo educativo e formativo di canzoni, poesie e riflessioni sulle tematiche della Pace, della Salvaguardia del Creato, dei diritti umani, della difesa dell’ ambiente e dell’ Acqua bene comune. Organo promotore del Festival il: “Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato – III Millennio” di Terra di lavoro(Caserta). Continua a leggere

la data simbolo dell’8 marzo è legata all’incendio divampato in un opificio (Cottons) di Chicago nel 1908, occupato nel corso di uno sciopero da 129 operaie tessili che morirono bruciate vive. ( Nella foto: Donne operaie nella frabbrica COTTONS di Chicago giorni prima dell’08 marzo 1908.)

CRONOLOGIA degli eventi che hanno visto le donne coinvolte in battagli per il riconoscimento dei loro diritti :
1857
L’8 marzo centinaia di operaie tessili di New York scioperano contro i bassi salari, il lungo orario di lavoro, il lavoro minorile e le inumane condizioni di lavoro. Lo sciopero fu represso con la forza e, presumibilmente, finì con un violento scontro con la polizia Continua a leggere

Rompiamo il circolo vizioso di povertà e violenza!Tagikistan: donne a un corso di formazione©Archivio privato

(foto a dx:  Tagikistan: donne a un corso di formazione ©Archivio privato ) 

In occasione del 25 novembre, Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne, Amnesty International dà un rinnovato impulso alla campagna “Mai più violenza sulle donne“, promuovendo nuove azioni per garantire a tutte le donne il diritto a vivere una vita dignitosa e libera dalla violenza. Questa data è stata scelta dal movimento internazionale delle donne in onore delle sorelle Mirabal, attiviste della Repubblica Dominicana assassinate il 25 novembre del 1961 perché si opponevano al regime dittatoriale del loro paese. Il coraggio e la forza dimostrate dalle sorelle Mirabal hanno contribuito a renderle delle eroine internazionali; Continua a leggere

Italia- (di Stefano Ferrario, giornalista) La figura di Bapu Gandhi (in altre parole festa-donna-8-marzo“papà”, amava farsi chiamare così; non sopportava Mahatma – grande anima -) come educatore conferma il corollario che l’educazione impartita è sempre il frutto di un’educazione ricevuta. Prime persone di rilievo i genitori. Il padre gli insegna la sincerità e l’onestà anche in politica e la tolleranza in tutta la varietà delle sue manifestazioni: il perdono, l’ascolto dell’alterità, il rispetto verso l’opinione, la fede nel prossimo. La madre gli indica la strada dell’impegno mantenuto ad ogni costo, della forza scaturente dall’abnegazione e del sacrificio, della dedizione totale alla propria missione esistenziale (dharma). La madre prevale e diviene il punto focale del suo mondo infantile e adolescenziale, finendo poi per assumere in quello maturo la statura di un archetipo, cui tutte le altre presenze femminili debbono tendere a somigliare. Tra le lotte costanti di Gandhi vi erano l’ annullamento delle discriminazioni nei confronti degli Harijan (intoccabili o fuori casta) e delle donne. A tredici anni, com’era di prassi in India (nel 1883), Gandhi si sposa con Kasturbai. Continua a leggere

Ass il Picchio da te. Caserta- Notevole successo di pubblico e di critica all’iniziativa “Un lavoro dignitoso per una vita dignitosa” organizzato a Caserta da ASSOCIAZIONE IL PICCHIO ed ISCOS CISL. Inaugurata, tra un nutrito guppo di giovani e meno giovani, la mostra fotografica che illustra condizioni di vita e di lavoro in tutti i continenti, e i diritti calpestati di lavoratori in tanti diversi paesi. La mostra, che resterà aperta al pubblico sino al 16 Novembre 2008 presso il Chiostro di S. Agostino, Continua a leggere

Alife(Ce)-  Sostanziali novità circa la durata della validità del documento di riconoscimento sono quelle entrate in vigore lo scorso 28 giugno. Infatti, come conferma l’articolo 31 del Decreto Legge 25 giugno 2008 n. 112 e vista la circolare del Ministero dell’Interno n. 8 del 26 giugno 2008 si rende noto che dal giorno 26 giugno 2008 la validità della carta d’identità è stata estesa nella durata da 5 a 10 anni. Questa nuova disposizione trova applicazione anche per le carte di identità in corso di validità alla data del 26 giugno 2008. Infatti, i cittadini in possesso di carte d’identità scadenti in data successiva al 26 giugno 2008 e quindi rilasciate nel periodo intercorrente tra il 26/06/2003 ed il 25/06/2008 potranno avvalersi del nuovo regime di durata decennale, esibendo all’ufficio anagrafe del proprio comune di residenza Continua a leggere

Mineo, la disperazione dei familiariAlife(ce)- ( del prof. Giacomo Venditti) “Adesso basta! Volevo non parlare più di questo problema, La tragedia di Mineo, Cataniaanzi speravo di non farlo più ma gli ultimi tragici eventi sono una dura realtà che ha bisogno di essere denunciata nuovamente: nove morti in un solo giorno, 6 a Mineo in Sicilia e 3 nel resto d’Italia. Cambiano i governi, i ministri, si spendono soldi per meeting, tavole rotonde ed inutilità varie ma non si fa nulla in concreto. Anzi, mentre si annuncia che in Europa c’è un morto sul lavoro ogni tre minuti e mezzo, i ministri del lavoro dei 27 Stati europei hanno raggiunto un accordo sulla direttiva europea sull’orario di lavoro, licenziando un testo che decreta la fine delle 48 Continua a leggere

Napoli– Alla rotonda di Marano/Chiaiano è stato installato un mediacenter. Una postazione internet ci consente di trasmettere audio e video in streaming su internet. Potete vedere le dirette su www.chiaianodiscarica.it . 3 gli appuntamenti fissi. ore 10.30 RASSEGNA STAMPA (lettura critica
dei quotidiani) ore 12:00 CONFERENZA STAMPA ore 21:00 FREE SPEECH ( “…diamo voce a chi
non ha voce
“) Spesso la Webcam resta accesa…per dare la possibilità, a chi è a casa, di essere virtualmente presente a Chiaiano…di vedere IN DIRETTA cosa accade al presidio. La puntata di Annozero del 5 Giugno 2008 ha effettuato il collegamento in diretta proprio dal presidio di Chiaiano Continua a leggere

Santa Maria la Fossa(Ce)- (di Raffaele Raimondo) -Hanno suscitato sorpresa e scalpore, fra la gente del Basso Volturno, i due “paletti” indicati dall’on. Giovanna Petrenga (PdL) in una dichiarazione riportata ieri, 27 maggio, da un Portale online e che si concludeva così: “…abbiamo convenuto di avviare un percorso istituzionale che, indipendentemente dagli schieramenti, raccolga le sollecitazioni di cittadini e associazioni e permetta di superare le ipotesi Lo Uttaro e Cava Mastroianni“. Come mai la deputata berlusconiana ha limitato soltanto a due siti di stoccaggio-discarica l’annunciato impegno, non citando affatto la situazione di scempio in cui versa Ferrandelle in tenimento di Santa Maria la Fossa? Forse la parlamentare Petrenga non ha fatto ancora un personale sopralluogo nel “chilometro quadrato più inquinato d’Italia” ? O ritiene che studio attento, difesa ambientale e concertazione debbano essere praticati solo a favore del capoluogo di provincia e dintorni?  Per fortuna v’è stato chi ha spezzato, nei giorni scorsi, una lancia a vantaggio di Ferrandelle: se n’è resa tenace ed equilibrata protagonista la testimonial Agnese Ginocchio, già più volte in trepidante esplorazione nel Basso Volturno e ben presente alla marcia pubblica fossatara Continua a leggere

L’appuntamento non solo a Vairano Scalo, ma prosegue anche a Pietramelara e a Piedimonte Matese

Vairano Scalo(Ce)- Sabato pomeriggio 17 Maggio il V2- day e a Vairano scalo in piazza unita’ d’italia, domenica 18 Maggio mattina a Pietramelara, pomeriggio sempre di domenica saremo a Piedimonte Matese, tutti uniti. Il nostro gruppo si sposta in massa Continua a leggere

L’autore devolverà i proventi alla Lav (lega anti vivisezione)

Venerdì 25 aprile alle ore 18 e 30 presso la Mondadori Multicenter del Centro Commerciale Campania di Marcianise lo scrittore Marcello D’Orta presenterà al pubblico il suo ultimo libro ‘Nessun Porco è Signorina’. Gli studenti napoletani non si sono fatti pregare quando la Lega Anti Vivisezione ha chiesto loro di svolgere i temi assegnati dal maestro D’Orta sul loro rapporto con gli animali. ‘Nessun Porco è Signorina’ è un libro spassoso, in cui i temi sono riprodotti come stesura originale, quindi pieni di errori e approssimazioni, proprio per rendere l’animo popolare di Napoli.  Ma è anche un libro coinvolgente che mette il naso suo malgrado nell’intimità dei bassi napoletani, restituendoci una comunità viva e pulsante Continua a leggere

Pomigliano D’Arco(Na)-Venerdì 25 Aprile 2008 a Pomigliano d’Arco (NA) in Piazza Primavera dalle 9:00 alle 24:00 in occasione del Vaffa-Day promosso da Beppe Grillo, si raccoglieranno le firme per promuovere tre referendum per l’abolizione dell’ordine dei giornalisti, l’abolizione dei finanziamenti pubblici all’editoria, l’abolizione della legge Gasparri. Potranno firmare tutti i cittadini Italiani.  Dalle 15:00 ci sarà la diretta del V-Day di Torino con Beppe Grillo. Meetup di Pomigliano d’Arco ” Gli Ingrillati(altro…)

Intervento del vescovo di Caserta Raffaele Nogaro (nella foto, autore Andrea Pioltini fotoreporter) sulla presenza della Camorra nel Casertano e in Campania.

CASERTA – (Di Raffaele Nogaro Vescovo) La camorra, in Campania, impedisce le riforme strutturali, indispensabili per organizzare la speranza del futuro. Procura le dimissioni di ogni imprenditoria intelligente e produttiva.Una politica che crei progetti, stabilisca obiettivi, dia la spinta alla soluzione dei problemi è impensabile. E le dirigenze di ogni tipo confondono facilmente il bene comune con l’interesse privato. Il degrado, il sottosviluppo e la disoccupazione fanno sì che l’emigrazione dei giovani volenterosi sia enorme Continua a leggere

IL 25 aprile Alife happy terrà in Piazza della Liberazione, a partire dalle ore 11 alle 19, nella zona antistante al Comune di Alife, la raccolta di firme per la richiesta, indetta da Beppe Grillo, del referendum sulla libera informazione in un libero Stato

ALIFE(CE) “Il 25 aprile si terrà il V2 Day sulla libera informazione in un libero Stato. Il cittadino informato può decidere, il cittadino disinformato “crede” di decidere. Disinformare è il miglior modo per dare ordini. Si raccoglieranno le firme per tre referendum: l’abolizione dell’ordine dei giornalisti di Mussolini, presente solo in Italia, la cancellazione dei contributi pubblici all’editoria, che la rende dipendente dalla politica, e l’eliminazione del Testo Unico Gasparri sulla radiotelevisione, per un’informazione libera Continua a leggere

Villa Literno(Ce)- Un disabile nella giunta comunale di Villa Literno (CE).  È la prima volta.Antonio Tessitore (nella foto) , 31 anni, da 5 combatte con la Sclerosi Laterale Amiotrofica. Dalla prossima settimana sarà nominato assessore esterno alla Sicurezza. LA DELEGA. Una delega significativa quella assegnatagli dal Sindaco Enrico Fabozzi: “ci aiuterà a far sì che il Comune sia baluardo di legalità, attraverso la nascita di una associazione antiracket sul nostro territorio perché senza sicurezza non potrà esserci sviluppo”. Un incarico quindi tutt’altro che simbolico per il giovane liternese Continua a leggere

Caserta-Della scottante situazione dei salari e della sicurezza sui luoghi di lavoro si è parlato ieri sera nel corso della trasmissione “La ruota panoramica” in onda alle ore 19:30 su Radio Caserta Nuova. Ospite della trasmissione il dirigente sindacale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo (nella foto) , il quale incalzato dal conduttore Mimmo Testa ha argomentato con chiarezza le posizioni della sigla sindacale, snocciolando a supporto delle tesi proposte dati e statistiche. L’intervento di Palumbo si è aperto in maniera inaspettata, col sindacalista che ha assicurato pubblicamente la sua solidarietà ai lavoratori del Carrefour di Capodrise “ingiustamente caricati durante una civile manifestazione”. Il discorso e scivolato successivamente sulla tematica morti bianche; Continua a leggere

L’ARCIVESCOVO SCHETTINO AI GIOVANI(nella foto): IN UN MONDO CHE VERTIGINOSAMENTE   CAMBIA, BISOGNA RISCOPRIRE LE RAGIONI DELLA SPERANZA!La prossima lezione del corso di formazione domenica 30 marzo: l’avv F.Petrella e il magistrato Pupo tratteranno dei Princìpi fondamentali della Costituzione e della Corte Costituzionale

Grazzanise(Ce)-(di Raffaele Raimondo) Sono in continuo aumento le iscrizioni dei giovani in età 15/35 anni al “2° Corso di Formazione ad una cittadinanza consapevole e responsabile” organizzato dal Cocevest: restano tuttora soltanto poche altre adesioni possibili per il raggiungimento del tetto massimo di 80 unità pari ai posti disponibili nella sala dell’oratorio dell’Annunziata generosamente concesso da Padre Francesco Monticelli. Continua a leggere

Caserta– Il Coordinamento Donne della Ugl Caserta guidato da Angelica Pizzuti, ha varato in data 13/03/2008 un programma di dibattiti a tema sulle problematiche del mondo femminile e sulle pari opportunità. “Ritengo che questa iniziativa sia un‘importante occasione per confrontarsi e dibattere su tematiche che interessano noi donne” ha dichiarato la Pizzuti “in quanto nel nostro paese e soprattutto al sud sono ancora troppe le difficoltà che si incontrano per entrare nel mondo del lavoro, per ricevere un salario adeguato e per conciliare quelli che sono i propri impegni lavorativi con quelli della famiglia”. Ognuno di questi incontri si articolerà sulla relazione introduttiva di una sindacalista della Ugl Caserta a cui farà seguito un dibattito tra gli intervenuti Continua a leggere