lotteria s anna alifeAlife(Ce)- Come è consuetudine anche quest’anno la tradizionale Festa di Sant’Anna ritornerà, nel mese di luglio, animata con rinnovato impegno, dal Comitato presieduto da Luca Zarrone e con i componenti: Giulio Ricciardi, Giovanni Riccio, Giuseppe (altro…)

Alife(Ce)- Con l’ Intronizzazione  dei Santi Gioachino ed Anna e l’inizio del novenario, prendono ufficialmente inizio i solenni festeggiamenti in Onore dei Santi Gioacchino ed (altro…)

comitato s annaAlife(Ce)- Elezione nuovo Comitato S. Anna. Anche quest’anno quindi la festa in Onore dei S. Gioacchino ed Anna si potrà svolgere. “In data 6 Aprile 2013- si legge sui manifesti affissi nel paese(vedi locandina a sx)- mediante un assemblea convocata dal rettore della Chiesa di S. Caterina, don Alfonso De Balsi, alla fine di una breve consultazione, si é costituito il nuovo comitato Festeggiamenti in Onore dei Santi Gioacchino ed Anna. Pertanto il neo Presidente- si continua a leggere- unitamente a tutti i componenti del comitato, sono lieti ed onorati di informare la cittadinanza tutta che anche quest’anno i festeggiamenti avranno regolare e corretto svolgimento, come la tradizione vuole da diersi decenni. L’Assemblea ha eletto all’unanimità il Consiglio Direttivo che risulta essere costituito dalle seguenti persone: ZARRONE Luca( presidente); RICCIARDI Giulio( vice presidente); RAO Raffaele (segretario); FILIPPELLI LUCA(cassiere). (altro…)

PELLEGRINAGGIO IN TERRA DI CALABRIA IN OCCASIONE DEL 55° ANNIVERSARIO DEL TRANSITO DEL SERVO DI DIO P. AGOSTINO CASTRILLO VESCOVO (19 Ottobre 2010)

Alife(Ce)- (di Gaetano Cuomo) Domenica 17 Ottobre è ricorso il 55° anniversario del dies natalis del Servo di Dio Padre Agostino Castrillo O.F.M. (nella foto), vescovo delle diocesi calabresi di San Marco Argentano e Bisignano, ma nostro conterraneo perché nativo di Pietravairano (Caserta). E come ogni anno, l’Associazione “Pro Servo di Dio Padre Agostino Ernesto Castrillo Vescovo” che ne cura il culto nel suo paese natale, ha programmato l’ormai tradizionale pellegrinaggio in pullman sulla sua tomba, venerata nella Cattedrale di San Marco. Continua a leggere

Alife(Ce)-Il 26 Luglio ricorre la Festa dei Santi Anna e Gioacchino, genitori dell’ Immacolata Vergine Maria SS.ma. Anche ad Alife il Comitato S. Anna ( vedi foto 3 con il presidente Amato) ha organizzato un programma  che prevede nel giorno della Festa civile e religiosa, presso la chiesa e rettoria di S. Caterina retta da don Alfonso De Balsi, Continua a leggere

Alife(Ce)- Il III Memorial Dask intitolato alla memoria del giovanissimo liceale di origine alifana “Pietro D’Ascoli resta immortalato in questo Video (vedi sopra, realizzazione a cura di Andrea Pioltini, fotoreporter) che racconta attraverso il reportage foto i momenti più importanti  dell’ intera manifestazione. L’ evento si é svolto ad Alife Domenica 11 Luglio 2010 ed ha visto il raduno di writer con la partecipazione del noto writer “Eron”. L’edizione del  “3° Memorial dedicato a Dask- Pietro D’Ascoli” , come mostra il video si  é arricchita di un particolare importante: la cerimonia di passaggio di cambio toponomastica (per concessione del Prefetto di Caserta)  della strada da via “G. Matteotti”  in  via “Pietro (Pietrantonio) D’Ascoli”. La cerimonia di intitolazione é avvenuta  alla presenza del sindaco ff Maddalena Di Muccio, dell’amministrazione comunale, la presenza di don Alfonso De Balsi per la benedizione della nuova via intitolata al giovane Pietro D’Ascoli e della famiglia del giovane. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)– (di Nicola Iannitti) Significativo evento per l’incontro tra il comune di Piedimonte Matese, rappresentato dall’avv. Benedetto Iannitti (foto 2), la Diocesi di Alife Caiazzo, guidata dal novello Vescovo mons. Valentino Di Cerbo (foto 5) accompagnato dal responsabile della Caritas Diocesana don Alfonso De Balsi, per il comune di S. Gregorio Matese il dott. Mallardo, i rappresentanti della rete associativa connessa con l’Ufficio Diocesano per i problemi sociali e il lavoro e il comune di Monterotondo, guidato dal sindaco Mauro Alessandri.L’occasione è stata offerta dalla gita di istruzione sul tema “i giovani, la famiglia e la natura”organizzata dall’ Ufficio Diocesano Continua a leggere

PIEDIMONTE MATESE(Ce) – Il Culto per S. Antonio Abate, chiamato affettuosamente S. Antuono, continua a vivere nel cuore, nelle mente e nelle opere non solo di tutto il popoloso quartiere che abbraccia la ferrovia, case popolari e via Aldo Moro, ma anche delle maggioranza dei cittadini Piedimontesi. Infatti essi sono accorsi numerosi alle Sante Messe che si sono celebrate durante la giornata partecipando poi in massa alla festa profana che le attive cooperatrici hanno messo in campo nella prima serata con polenta, salsicce arrosto e bruschetta. La diana è stata data, come d’obbligo, alle 8 del mattino dagli scoppi dei fuochi d’artificio che sono rintronati nella vallata annunciando la festa. La giornata, poi, si è riempita del suono argentino delle campane e delle onde sonore della banda città di Piedimonte Matese diretta dal Maestro Generazzo che ha fatto il giro del quartiere. Alle 9,30 la Santa Messa celebrata da don Alfonso De Balsi che ha concelebrato, successivamente, alle 17,30, la Messa Solenne con il neo parroco dell’Annunziata don Emilio Salvatore e il direttore dell’Opera Salesiana don Carmine Del Vecchio. Continua a leggere