aidoAIDO CASERTA – FONDAZIONE CON IL SUD

Mercoledì 4 Giugno incontro informativo con rifugiati ed immigrati sul tema delle donazioni/trapianti di organi presso Ex Canapificio di Caserta

Il programma di informazione e di sensibilizzazione alla donazione e trapianto di organi “La Rete moltiplica la vita”, promosso a partire dal gennaio 2013 dall’AIDO Provinciale di Caserta con il sostegno di Fondazione con il Sud – Bando 2011, lancia una campagna informativa  multilingue specificatamente rivolta a  rifugiati ed immigrati domiciliati in provincia di Caserta. (altro…)

Annunci

Piedimonte Matese(Ce)- Il dott. Guglielmo Venditti nuovo presidente regionale dell'AIDO. Segue Gennaro CastaldiPiedimonte Matese(Ce)- Un ciclo di eventi caratterizzato da un solo filo conduttore, quello del dono e della gratuità. Gratuità delle azioni, soprattutto se rivolte alla donazione degli organi e dei tessuti, una grande battaglia per la vita che l’Associazione Italiana Donatori Organi (AIDO) combatte pacificamente su tutto il territorio nazionale. Il Gruppo comunale “Liberato Venditti” di Piedimonte Matese apre domani, giovedì 9 maggio, un ciclo di manifestazioni per celebrare i dieci anni di attività della sezione piedimontese: si comincia, appunto, con una gran festa dello sport presso lo stadio comunale di Piedimonte Matese, alle 9.30, dove si disputerà un torneo di calcio a quattro squadre per il Primo Trofeo Aido di Piedimonte Matese. Sul terreno di gioco si sfideranno le rappresentative della Scuola Media Giacomo Vitale e della Scuola Media Nicola Ventriglia di Piedimonte, e (altro…)

nicholasSAN NICOLA LA STRADA(CE) – (di Nunzio De Pinto) Gli hanno ucciso il figlio. Un errore. Sull’A3 Salerno-Reggio Calabria, nel lontano 1994. Nicholas aveva solo 7 anni. (altro…)

Caserta- Due eventi drammatici, la scorsa settimana, hanno visto protagonisti due giovani di anni 28 e 32 anni, residenti a Vitulazio (CE) e Pietradefusi (AV), il primo vittima di un incidente stradale, l’altro colpito da ictus. Entrambi sono stati trasportati d’urgenza nella rianimazione dell’ Azienda Ospedaliera di Caserta, ove sono stati inutili gli sforzi per salvare la loro vita da parte dei medici ed infermieri del reparto e si è proceduto alla comunicazione alla direzione aziendale, per attivare la Commissione per l’accertamento e la certificazione di morte prevista dalla normativa vigente. I familiari dei due giovani, rispetto a questo grave lutto, hanno dato il loro consenso alla donazione di organi, un gesto di grande solidarietà, realizzando concretamente il concetto di amore per gli altri che consentirà a diverse persone in attesa di trapianto di Continua a leggere

Caserta- E’ormai un testimone vivente dello stupefacente potere della donazione degli organi, un uomo che ha imparato nel più terribile dei modi ad essere generoso quanto più il destino sembrava richiedere che tutto finisse: Reginald Green da più di quindici anni gira il mondo per spiegare a chi ancora non lo ha capito che donare gli organi significa regalare una nuova vita, e a metà novembre arriverà a Caserta. Reginald Green, tuttavia, non parla per sentito dire: le sue parole sono dettate dalla più terribile delle esperienze, quando, nel 1994, suo figlio Nicholas(nella foto), un bambino di sette anni, perse la vita in una sparatoria sull’autostrada Salerno – Reggio Calabria. La storia di Nicholas fece il giro del mondo ed ebbe un epilogo inaspettatamente felice: ben sette persone, infatti, riebbero la propria vita grazie al meraviglioso gesto dei suoi genitori, che scegliendo di donare gli organi del proprio bambino sono riusciti, paradossalmente, a cancellare otto morti: quella dei sette riceventi e quella dello stesso Nicholas, che vive ancora attraverso queste sette persone. Continua a leggere

Brusciano(NA)- La 133^ Festa dei Gigli di Brusciano, nel trionfo di religione e solidarietà, ospita la manifestazione “Dalla Torre al Giglio”. Da Pisa a Brusciano per diffondere la cultura della donazione degli organi. L’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Angelo Antonio Romano, l’Assessorato allo Sport e Spettacolo con l’architetto Francesco Maione, le Associazioni culturali, i Comitati dei Gigli e la Chiesa sono impegnati nei frenetici preparativi della Festa dei Gigli di Brusciano, nella 133^ edizione dal 1875. Una novità è la partecipazione di una delegazione di frati francescani, recanti le reliquie del Santo taumaturgo, guidati da padre Domenico Carminati su autorizzazione del rettore della Basilica di Sant’Antonio da Padova, padre Enzo Poiana. Nuova anche la messa solenne all’aperto, mercoledì 27 agosto, in Piazza XI Settembre, officiata dal Nunzio Apostolico in Vaticano, S. Ecc. Mons. Luigi Travaglino. Ed ancora, dopo il collegamento con Padova, dal punto di vista religioso, ecco attivato anche quello con Pisa, di impegno civile e culturale, con una “Marcia dalla Torre al Giglio in Corsa verso la Solidarietà”. Continua a leggere

L’INFORMAZIONE QUALE MEZZO PER LA SENSIBILAZZAZIONE ALLA DONAZIONE E TRAPIANTO DEGLI ORGANI”.

PIEDIMONTE MATESE (Ce)- Sabato 27 ottobre, con inizio alle ore 9.00, si celebra l’interessante ed atteso convegno sulla donazione degli organi con l’intervento di autorità politiche, amministrative e del mondo sanitario regionali, provinciali e comunali. La manifestazione, che si svolgerà presso la sala multimediale del Palazzo Vescovile ( nella foto2) , è organizzata dall’Associazione Italiana Donatori di Organi – Gruppo comunale ” Liberato Venditti” di Piedimonte Matese. La sezione A.I.D.O. ( logo foto 1) locale fu costituita ufficialmente il 26 settembre del 2003 ma già nei mesi precedenti aveva svolto una attenta opera di sensibilizzazione relativa alla donazione e trapianto di organi. Come scrive il Presidente della sezione AIDO, dr. Guglielmo Venditti, Continua a leggere