bimbo-maltrattatoPediatria italiana unita a tutela del bambino maltrattato. Intesa tra SIP, FIMP, ACP e Telefono Azzurro

Nel corso del 70° Congresso Italiano di Pediatria, tenutosi a Palermo e che si è appena concluso, è stata siglata una importante intesa tra la Società Italiana di Pediatria (SIP), la Federazione Italiana dei Medici Pediatra (FIMP), l’Associazione Culturale Pediatri (ACP) e Telefono Azzurro allo scopo di intraprendere un percorso comune nella prevenzione e nel contrasto al maltrattamento nell’infanzia e nell’adolescenza. (altro…)

Piedimonte Matese(Ce)- Al ritorno delle vacanze molti amici e simpatizzanti di Italia dei Valori hanno sollecitato una mia presa di posizione in merito al comunicato dell’amico Gianluca Sorrentino. Ho risposto loro e lo ribadisco in questo post, affinchè sia chiara la mia posizione, che non ho alcuna intenzione di rispondere pubblicamente a Gianluca.  I panni sporchi si lavano in famiglia: Gianluca è un tesserato di Italia dei Valori e, per quanto mi riguarda, una risorsa importante di IDV Piedimonte Matese. Le sue pubbliche domande sono state oggetto di unfranco confronto privato. D’altronde la storia di IDV di Piedimonte Matese, cominciata 12 anni orsono, è pubblica. Tutti conoscono l’impegno profuso dai singoli e a testimoniarlo vi sono documenti (molti riportati su questo blog), candidature, spese sostenute, ecc.  Il mio comunicato precedente non aveva certo l’obiettivo di denigrare l’amico Gianluca, né di sottostimare i consensi da lui ricevuti. Nasceva unicamente dall’esigenza di fare chiarezza (per quanto postuma) con gli elettori e i simpatizzanti di Italia dei Valori a riguardo di quelli che erano stati i comportamenti di IDV e del sottoscritto in occasione delle recenti elezioni amministrative. Operazione di verità che molti mi hanno richiesto e  che, per parte (altro…)

LETTERA-APPELLO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ON. GIORGO NAPOLITANO del dott. Emilio IANNOTTA

Caro Presidente,
chi Le scrive è un cittadino qualunque, uno dei tanti che vive con preoccupazione questo momento denso di incertezze per il futuro dell’ Italia e i nostri figli. Uno dei tanti che hanno ritenuto il Suo operato, nell’esercizio del Suo (altro…)

Piedimonte Matese(Ce)- (di Emilio Iannotta) Eravamo, noi occidentali, assuefatti all’idea che ai nostri figli mai sarebbe venuto meno il necessario (cure, alimenti, protezioni sociali, istruzione) e spesso ci siamo attardati nella ricerca del superfluo più originale o alla moda. Talvolta volgendo distrattamente il nostro sguardo verso il terzo mondo e interrogandoci su come fosse possibile che tanti bambini sopperissero nel 2000 per mancanza di acqua o vaccini. E’ tempo, invece, che prendiamo coscienza degli effetti che la crisi economica sta determinando già oggi sulla condizione infantile nei Paesi ad alto reddito e provvediamo da subito a predisporre sinergicamente dei correttivi negli stili di vita, nei modelli culturali e nelle scelte amministrative. Le difficoltà economiche delle famiglie monoreddito, dei precari, dei tanti giovani disoccupati, di quel vasto mondo che accresce progressivamente la nuova povertà ha già determinato: 1)una significativa contrazione della fertilità, in particolare (ma non solo) indigena. Ciò è particolarmente evidente nelle realtà montane e nei piccoli comuni a popolazione sparsa dove Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- L’Italia dei Valori di Piedimonte Matese conclude questo fine settimana la raccolta firme per il referendum abrogativo del Porcellum. Dopo il fine settimana dedicato all’incontro programmatico nazionale di Vasto gli attivisti del partito di Di Pietro e de Magistris saranno di nuovo in piazza Carmine sabato 24 settembre, dalle ore 17 alle ore 20,30 e domenica 25 settembre, dalle ore 10 alle ore 13, per raccogliere le sottoscrizioni dei cittadini che non hanno ancora avuto opportunità di apporre la propria firma contro la legge porcata di Calderoli. “A Vasto l’Italia dei Valori ha definitivamente confermato- afferma il dott. Emilio Iannotta- di essere forza politica concreta e matura per il governo del Paese. Ai nostri dibattiti, che hanno affrontato i temi sensibili dell’ economia, dell’istruzione, dell’ informazione, Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Procede a Piedimonte Matese, con grande partecipazione della cittadinanza, la raccolta di firme di Italia dei Valori per il referendum abrogativo della legge elettorale meglio conosciuta come “ Porcellum”. Il circolo piedimontese ha raccolto in pochi giorni le sottoscrizioni di oltre 600 cittadini stufi di dare deleghe in bianco alle segreterie di partito e a quella “Casta” che ha dimostrato, anche con l’ultima finanziaria, di non essere per nulla intenzionata a rimettere in discussione i propri privilegi. Privilegi divenuti davvero Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- L’Italia dei Valori di Piedimonte Matese aderisce alla campagna referendaria, promossa dal partito caro al presidente Antonio Di Pietro, da SEL, da Mario Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Il commissariamento della Sanità della regione Campania è, da tempo, un dato di fatto con cui tutti, dagli operatori alla classe dirigente, devono obbligatoriamente confrontarsi. Tale commissariamento è stato deciso dal Governo in carica per il considerevole deficit del comparto sanitario campano a cui, a parere del sottoscritto, hanno concorso più fattori. Tra essi ricordo: a)il sottofinanziamento storico di una regione a forte natalità e con alto tasso di immigrazione; b)lo sperpero di pubbliche risorse (basti pensare agli Ospedali inutilizzati o senza ragion d’essere, alle attrezzature mai utilizzate, ai costosi strumenti Continua a leggere

Alife(Ce)- Pensavo di poter finalmente staccare la mia attenzione dalla politica alifana. Ho carissimi amici ad Alife, affezionati pazienti, tanti parenti. Ma in quanto a politici, dopo la poco esaltante esperienza vissuta alle recenti elezioni amministrative, davvero è meglio stare alla larga. Basti pensare che, con l’unica eccezione di Italia dei Valori, ancora oggi non sono a conoscenza di chi siano i reali rappresentanti e quali siano stati i candidati espressi dai vari partiti (anche in considerazione del fatto che tali partiti avevano candidati in entrambe le liste). Leggo con stupore il comunicato emesso dai redivivi Alfonso Caso (portavoce SEL Alife) e Sistantonio Amato (componente dell’Assemblea Provinciale di SEl). Essi nel tentativo, davvero goffo e tardivo, di spiegare la loro latitanza politica in campagna elettorale, si avventurano in una improvvida disamina politica dove definiscono “schizofrenia politica” la decisione di Italia dei Valori (assunta dal sottoscritto di concerto con la dirigenza cittadina uscente e con quella provinciale) di togliere il sostegno al candidato sindacale dott. Daniele Cirioli e di appoggiare il candidato consigliere comunale arch. Gabriele Venditti(leggi comunicato di seguito). A giustificazione del sostegno assicurato ad Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Un pubblico numeroso e motivato era presente giovedì 18 febbraio a Piedimonte Matese alla manifestazione di apertura della campagna elettorale di Italia dei Valori, che ha visto la partecipazione dell’On.Vincenzo Iovine , eurodeputato nativo di Francolise. Temi centrali degli interventi dei relatori il lavoro, l’occupazione e la valorizzazionedelle risorse umane e naturali del territorio. A presentare e moderarel’evento il dott. Gianluca Sorrentino,neo presidente del circolo cittadino di Italia dei Valori. il prof. Antonio Malorni, già direttore del CNR di Avellino, ha invitato alla massima mobilitazione a favore dei candidatiespressione del territorio, gli unici a conoscere e ad avere a cuore realmentele problematiche quotidiane dei propri concittadini. Forte la suasollecitazione ai giovani a non lesinare energie nella loro formazionemirandola a quei settori che possono essere strategici per lo sviluppo delterritorio. Il prof. Marco Fusco,promotore del PFL Ruralia e presidente del Comitato Eda di Piedimonte Matese,candidato di Italia dei Valori per le elezioni provinciali, ha illustrato le motivazioni della sua adesione ad Italia dei Valori e dell’accettazione dellacandidatura. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Giovedì 18 febbraio prende avvio ufficialmente la campagna elettorale di Italia dei Valori nell’Alto Casertano. A Piedimonte Matese, presso la sala consiliare, a partire dalle ore 17, l’IDV, che ha deciso nel recente congresso di convergere sulla candidatura di Vincenzo De Luca (proposta dal Partito Democratico) per la presidenza della regione Campania ed ha confermato il Presidente Antonio Di Pietro alla propria guida, affronterà tematiche centrali del proprio programma per le elezioni del 28 e 29 marzo 2010 . In particolare saranno affrontate dai relatori i temi della ricerca e dell’università, del lavoro e dell’occupazione. Interverranno: il prof.Antonio Malorni, originario di Raviscanina e già direttore del CNR di Avellino; il prof. Marco Fusco, candidato alle elezioni provinciali per il collegio di Piedimonte Matese, promotore del progetto Ruralia, presidente del comitato EDA e già presidente del consiglio della comunità montana del Matese; il dott. Emilio Iannotta, responsabile provinciale degli eletti di Italia dei Valori e candidato alle elezioni regionali; Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Ha avuto luogo sabato 13 febbraio 2010, presso la sede di Italia dei Valori di Piedimonte Matese, l’assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti del collegio provinciale di Piedimonte Matese. Ad essa hanno partecipato esponenti del partito del Presidente Antonio Di Pietro di Piedimonte Matese (a partire dal presidente dell’associazione di base dott. Gianluca Sorrentino), San Potito Sannitico, Gioia Sannitica, San Gregorio Matese (rappresentati dal presidente dell’associazione di base Peter De Lellis) e Valle Agricola. Presente anche il candidato alle elezioni regionali dott. Emilio Iannotta, la cui candidatura, proposta dal coordinamento IDV Alto Casertano, è stata recepita favorevolmente dal presidente Antonio Di Pietro che ha voluto in tal modo riconoscere al territorio matesino e del medio volturno una candidatura espressione di un territorio dove il partito ha sempre conseguito brillanti risultati elettorali. Dopo un’ampia disamina delle vicende congressuali, che hanno visto Italia dei Valori convergere sulla candidatura dell’On. Vincenzo de Luca a presidente della regione Campania, l’assemblea ha aperto una democratico e franco dibattito sulle elezioni provinciali, finalizzato alla individuazione di un candidato in cui tutte le realtà territoriali del collegio potessero riconoscersi e sostenere. Dopo articolata discussione è stata recepita all’unanimità la proposta del presidente dell’associazione di base di Piedimonte Matese dott. Gianluca Sorrentino di individuare nel prof. Marco Fusco (nella foto) il candidato di Italia dei valori per le prossime elezioni provinciali. Continua a leggere

Caiazzo(Ce)- Ha avuto luogo mercoledì 27 gennaio a Caiazzo, presso lo storico palazzo Mazziotti, per iniziativa del coordinamento giovani di Italia dei Valori dell’Alto Casertano, una significativa iniziativa contro la privatizzazione dell’acqua a cui ha partecipato un pubblico numeroso, attento e motivato. L’evento è stato introdotto dal giovane Francesco Ruzzo, di Pietramelara, che ha presentato il coordinamento giovanile, da egli presieduto, oggi costituito da oltre 60 giovani determinati a partecipare in prima linea alle attività del partito e al rilancio del territorio. Ha moderato il convegno il dott. Emilio Iannotta (nella foto), che proprio in giornata aveva ricevuto dal Presidente Antonio Di Pietro l’ufficializzazione della propria candidatura alle elezioni regionali. Egli ha ricordato come il partito di Italia dei Valori sia da sempre schierato in maniera netta contro la privatizzazione dell’acqua. Continua a leggere

Caiazzo(Ce)- Mercoledì 27 gennaio, alle ore 18, a Caiazzo, presso palazzo Mazziotti, per iniziativa del coordinamento giovani di Italia dei Valori dell’Alto Casertano (responsabile il giovane Francesco Ruzzo di Pietramelara), terremo una significativa iniziativa contro la privatizzazione dell’acqua in cui avremo tra i relatori il massimo esperto italiano nel campo dei beni pubblici, il prof. Alberto Lucarelli, ordinario di diritto pubblico alla facoltà di economia della SUN, componente dell’ufficio di presidenza del Comitato Rodotà per la difesa dei beni pubblici e professore invitato presso le università di Parigi e Tolosa quale esperto internazionale sui beni comuni. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Il coordinamento politico Italia dei Valori Alto Casertano informa della presenza del Presidente On. Antonio Di Pietro in Campania venerdì 22 gennaio. Il programma della giornata prevede i seguenti appuntamenti: – NAPOLI: ore 9.30 Incontro con gli artigiani e i commercianti in Via Duomo; ore 10.00 Incontro pubblico e, a seguire, incontro con le maestranze di “Tirrenia navigazione” presso il CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato) Via Duomo 45. – MONDRAGONE (CE) ore 17.00 Convegno sulla nuova politica locale presso la Sala conferenze “Mario Pacifico” in Via Genova – CASTELVOLTURNO (CE) ore 19.00 Incontro con istituzioni e cittadini presso l’Aula Consiliare in Piazza Annunziata – CAPUA (CE) ore 20.30 Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (di Emilio Iannotta)Un pubblico numeroso (nonostante la pioggia battente), attento e competente ha partecipato al convegno “istruzione, formazione, università e ricerca nell’Alto Casertano: prospettive e speranze”, promosso dal coordinamento donne di Italia dei Valori dell’Alto Casertano, che ha avuto luogo venerdì 8 gennaio 2010 presso la sala consiliare del comune di Piedimonte Matese. Nella presentazione la giovane coordinatrice dott.ssa Amanda Rao ha presentato il dipartimento femminile che oggi conta oltre sessanta iscritte, potendosi avvalere del contributo di professioniste, docenti, studentesse universitarie e cittadine impegnate in associazioni e sindacati. A moderare il convegno il dott. Emilio Iannotta, Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Si è tenuta domenica 10 dicembre 2010 l’assemblea elettiva di Italia dei Valori di Piedimonte Matese. Nella relazione introduttiva il presidente uscente, il dott. Emilio Iannotta, responsabile provinciale degli eletti e candidato dal coordinamento politico comprensoriale dell’Alto Casertano alle prossime elezioni regionali, ha manifestato la propria soddisfazione per il progressivo aumento dei consensi attribuiti al partito, la maggiore consapevolezza dei giovani iscritti e la recente adesione al partito di cittadini che hanno voglia di adoperarsi per la comunità cittadina. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Avrà luogo domenica 10 gennaio 2010, alle ore 10,30, presso la sede in via Ercole D’Agnese, 14 l’Assemblea elettiva dell’associazione di base di Italia dei Valori di Piedimonte Matese. All’ordine del giorno la relazione del Presidente uscente, il dott. Emilio Iannotta, candidato dal coordinamento politico IDV Alto Casertano alle prossime elezioni regionali e responsabile provinciale degli eletti, l’elezione del nuovo presidente, del direttivo, del responsabile del dipartimento giovanile e della responsabile delle dipartimento pari opportunità. “L’aumento dei consensi attribuiti ad Italia dei Valori- afferma il dott. Emilio Iannotta (nella foto)-, la maggiore consapevolezza dei nostri giovani iscritti, la recente adesione al partito di cittadini piedimontesi che hanno voglia di adoperarsi (come già fanno nei propri ambiti professionali)per la nostra comunità, mi fa fatto ormai ritenere maturo e quasi doveroso convocare una assemblea elettiva affinchè il partito si doti di una nuova dirigenza politica. Troppe volte, come accaduto peraltro anche in ambito nazionale con il Presidente Di Pietro, si è identificato localmente il partito con la mia persona. Continua a leggere

Raviscanica(Ce) –Il coordinamento femminile di Italia dei Valori dell’Alto Casertano ha eletto alla carica di coordinatrice la giovane dott.ssa Amanda Rao di Raviscanina(nella foto) , laureata in Giurisprudenza e da sempre attivista del partito caro al Presidente Antonio Di Pietro. “Con molto entusiasmo- ha dichiarato, ringraziando le donne che la hanno eletta alla importante carica- ho accolto la mia elezione al ruolo di coordinatrice delle donne dell’IDV Alto Casertano. Il mio impegno professionale come praticante avvocato ben si concilia con l’esigenza, oggi fortemente sentita, di sensibilizzare la politica sulle tematiche riguardanti il mondo femminile.

Continua a leggere

Pietramelara(Ce)- Ha avuto luogo a Pietramelara sabato 14 novembre 2009 l’Assemblea dei giovani e delle donne di Italia dei Valori dell’Alto Casertano. L’Assemblea, a cui ha partecipato, come da foto acclusa, un numero significativo di giovani e donne in regola con il tesseramento a IDV per l’anno2009, (nonostante la pandemia influenzale in atto e gli impegni universitari che hanno impedito la presenza di numerosi iscritti aventi titolo), è stata introdotta e moderatadal dott. Emilio Iannotta, che si è avvalso della collaborazione del dott. Maurizio Simone, presidentedell’associazione di base IDV di Teano. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- I pediatri dell’Associazione Pediatrica Matesina (dott.ssa Esterina Lippolis, dott.ssa Giuseppina Santoro e dott. Emilio Iannotta), alla luce degli articoli e dei comunicati giornalieri (talvolta tra loro contrastanti e in qualche caso scientificamente non validati) con cui i media stanno informando a riguardo della diffusione dell’influenza A H1N1, contribuendo ad alimentare, in qualche modo, interrogativi ed ansia dei genitori dei loro pazienti, ritengono opportuno intervenire per fare il punto della situazione. L’influenza A H1N1, che sta avendo anche nell’Alto Casertano una discreta diffusione, sta decorrendo in maniera benigna nella quasi totalità dei casi e con sintomatologia spesso meno importante rispetto alle comuni affezioni virali. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Ha avuto luogo sabato 9 novembre l’assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti di Italia dei Valori dell’Alto Casertano, che ha visto la partecipazione, motivata e propositiva, di un considerevole numero di cittadini che si ritrovano nelle posizioni politiche del partito caro al Presidente Antonio di Pietro. Continua a leggere

Il coordinamento di Italia dei Valori dell’Alto Casertano ha determinato di essere presente in piazza in questo fine settimana nei comuni più rappresentativi del comprensorio e dove meglio è strutturato il partito, con l’installazione di un gazebo e con la distribuzione di materiale divulgativo. Il fine è quello di informare i cittadini dell’attività politica del partito nei vari contesti (da quello europeo e parlamentare nazionale a quello locale) e di promuovere l’adesione al partito.

In dettaglio saremo presenti a:

Piedimonte Matese, in piazza Carmine, sabato 7 novembre dalle ore 17 alle ore 20 e domenica 8 novembre dalle ore 10 alle ore 13. Coordinatore il sottoscritto (idvpiedimontematese@gmail.com;emilio_iannotta@virgilio.it tel: 329 4208124) Continua a leggere

Alife(Ce)-  In data 17/10/2009 si è costituita l’Associazione di base (circolo) di Italia dei Valori di Alife. Di essa sono soci fondatori cittadini che hanno già partecipato, anche con pubbliche iniziative, alla raccolta di firme per il referendum abrogativo del Lodo Alfano e alla campagna elettorale nelle recenti elezioni europee. L’ Associazione di base di Italia dei Valori di Alife si impegna a concorrere al raggiungimento delle finalità indicate dallo Statuto Nazionale e dallo Statuto Regionale di Italia dei Valori, attraverso l’attuazione del programma, la promozione e l’organizzazione di iniziative politiche e di propaganda, la raccolta di adesioni con relative quote associative. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (da Emlio Iannotta) Italia dei Valori di Piedimonte Matese informa che sono stati messi in rete, all’ indirizzo (vedi quì) , i video di presentazione dei candidati di Italia dei Valori per la circoscrizione sud per le elezioni europee del prossimo 6 e 7 giugno. I nostri candidati, quasi tutti espressione della società civile, del mondo delle professioni e del lavoro, sono stati scelti per la loro storia umana, culturale e di impegno civico. Non abbiamo nelle nostre liste veline o pregiudicati in cerca di salvacondotto ma donne e uomini con curriculum professionale alle spalle di primissimo rilievo, Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (da IDV Piedimonte M.)Italia dei Valori, considerando l’esame del bilancio di previsione il momento politico in cui si misura la coesione di una maggioranza sostenuta da diversi partiti e la capacità o la volontà del Sindaco di saperne valorizzare specificità, professionalità, responsabilità e passione, si è vista costretta ad astenersi. Il voto di astensione, che non intende certamente disconoscere o criticare l’operato dell’assessore al ramo Pisani, di cui, anzi, IDV sta apprezzando lo sforzo e la professionalità nel tenere insieme e far quadrare i conti dell’amministrazione, esprime un giudizio prettamente politico. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (da IDV Piedimonte M.) Italia dei Valori di Piedimonte Matese, IDV PIedimonte Matese da te.nel prendere atto che continua imperterrita e stucchevole l’azione per un verso squallidamente denigratoria e dall’altra francamente sterile e propagandistica del coordinamento cittadino di FI-PDL, puntualizza quanto segue:  -di non essere stati né il partito di IDV né il consigliere comunale dott. Emilio Iannotta informati del manifesto di Piedimonte Democratica, utilizzato artatamente dal coordinamento cittadino del PDL per accusare in modo generico e subdolo i consiglieri di maggioranza di malafede e falsità; Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- IDV di Piedimonte Matese manifesta piena e convinta solidarietà agli allevatori matesini per l’ulteriore penalizzazione che il comparto agricolo ha subito con la riduzione del prezzo del latte alla stalla a 38 centesimi al litro. A fronte di un aumento dei costi e della farraginosità delle procedure burocratiche, a fronte di norme sempre più stringenti in materia di sicurezza alimentare, a fronte di un prezzo di vendita ai consumatori ingiustificabile rispetto a quanto viene pagata la materia prima, gli allevatori matesini sono costretti a subire l’ennesima mortificazione e a vedere a rischio una attività che per intere generazioni ha costituito l’unico provento per famiglie laboriose, dignitose e non abituate ad elemosinare sussidi vari. Continua a leggere