image001Piedimonte Matese(Ce) – Gremita la sala Minerva dell’Associazione Storica del medio Volturno per la presentazione del libro “ Annuario 2013 Il ricco programma della serata è iniziato con il saluto del presidente dell’A.S.M.V., dr. Pasquale Simonelli ,che ha dato il benvenuto ai numerosi soci ed altrettanti cultori di storia locale. L’Assessore alla Cultura del Comune di Piedimonte Matese prof Costantino Leuci si è soffermato a lungo sulla validità dell’iniziativa portata avanti dai dirigenti dell’Associazione Storica del medio Volturno e in particolare dal presidente dr. Pasquale Simonelli nel raccogliere notizie storiche dai vari comuni della Media Valle del Volturno ed eternarle nella pubblicazione dell’Annuario. Intermezzo piacevole, dopo la breve esposizione degli articoli pubblicati sull’Annuario dai vari autori, la presentazione del Quaderno di Cultura ASMV della prof.ssa Rosanna Onorii sulla Storia delle Canossiane e sull’Istituto Magistrale “Maria Immacolata” di Piedimonte Matese. A tratteggiare gli aspetti più (altro…)

SIMONELLI DOTT_ PASQUALE MARZO 2011Piedimonte Matese(CE)–  (di Nicola Iannitti)  Sabato 12 ottobre, con inizio alle ore 17,30, nella sala Minerva dell’Associazione Storica del medio Volturno sarà presentata al vasto pubblico presente l’Antologia dei Poeti del Medio Volturno. Nella presentazione degli scritti, raccolti nell’ elegante volume edito dalla Tipografia Bandista, il presidente dell’ Associazione dr. Pasquale Simonelli così scrive: “con sforzo organizzativo non indifferente siamo riusciti a portare a termine la VI edizione dell’Antologia dei poeti del Medio Volturno che meglio andrebbe chiamata Antologia dei Poeti e Scrittori perché la sezione prosa va distinta dalla sezione poesia anche se ne fa (altro…)

Piedimonte Matese(CE)– (di Nicola Iannitti) Grande appuntamento con la scienza domani sera, sabato, 13 ottobre, alle ore 18,00 nella sala Minerva dell’Associazione Storica del Medio Volturno in via Sorgente 6. Tema del convegno: “I trapianti tra scienza ed etica” sul quale interverranno qualificati professionisti nel campo medico,sociologico e teologico. L’etica e la scienza sono due ali con le quali lo spirito umano si innalza verso la contemplazione della verità”, così nel 1998 scrisse Giovanni Paolo II nell’Enciclica “Fides et Ratio”.Con la certezza che scienza e fede possono camminare insieme e perseguire i medesimi obiettivi, l’Associazione Storica del Medio Volturno, di concerto con il Rotary Club Alto Casertano e il Gruppo comunale “Liberato Venditti” di Piedimonte Matese, ha organizzato questo incontro. A salutare i convenuti e ad introdurre i temi al centro del (altro…)

Piedimonte Matese(Ce)- (di Nicola Iannitti) Il Liceo Linguistico “ James Joyce” si aggiudica il 1 premio ex aequo con l’Alberghiero e lo Scientifico nel concorso letterario bandito dal Rotary Club Alto Casertano Piedimonte Matese. Il Concorso proposto verso la fine dell’anno passato dall’attuale presidenza ha avuto un esito veramente eccellente sia per la partecipazione degli alunni appartenenti agli istituti superiori della cittadina sia per la qualità degli elaborati. Il concorso era stato bandito in occasione della ricorrenza dell’anno internazionale delle foreste proclamato il 20 dicembre 2006 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per sostenere Continua a leggere

PIEDIMONTE MATESE (Ce) –(di Nicola Iannitti)  “ Acqua dal sole” questa l’immaginifica illustrazione dell’invito al gran galà di questa sera presso il ristorante “ La Tour D’Argent” di Calvisi, gentilmente messo a disposizione dal proprietario, per la raccolta di fondi Pro Africa. Hanno concorso attivamente alla realizzazione della manifestazione di beneficenza il Rotary Club Alto Casertano Piedimonte Matese, diretto dal presidente Pasquale Simonelli, in collaborazione con il Rotary Club Valle Telesina, presieduto da Pasquale Lavorgna, sotto l’egida del Rotary International Distretto 2100.“Dissetiamo l’Africa” il titolo che introduce all’evento di questa sera che sicuramente, come sempre , richiamerà nelle spaziose sale della Tour D’Argent il pubblico delle grandi occasioni. Questo il programma della serata : alle ore 20 Il saluto di benvenuto dei due presidenti con breve illustrazione del progetto; subito dopo inizio cena amarcord accompagnata dalla delicata “Posteggia Napoletana”, seguiranno le musiche della nostalgia con “ Amarcord Quintet”. Breve pausa per il sorteggio della lotteria con ricchi premi per ritornare alla Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)– (di Nicola Iannitti) Lo scopo del Rotary è quello di incoraggiare e sviluppare l’ideale del «servire» inteso come motore e propulsore di ogni attività. In particolare esso si propone di: promuovere e sviluppare relazioni amichevoli Continua a leggere

PIEDIMONTE MATESE – SABATO 12 FEBBRAIO – ASSOCIAZIONE STORICA DEL MEDIO VOLTURNO- PRESENTAZIONE DEL LIBRO: “GUIDA DEI MONTI D’ITALIA – APPENNINO MERIDIONALE – CAMPANIA BASILICATA CALABRIA”

PIEDIMONTE MATESE (Ce)–(di Nicola Iannitti)  Prosegue con successo sempre crescente l’intesa tra l’Associazione Storica del Medio Volturno, diretta dal dr. Pasquale Simonelli ed il Rotary Club Alto Casertano Piedimonte Matese, presieduto dall’arch. Continua a leggere

Neuromed e Athena uniti per la formazione La gestione del Rischio Clinico. Resp. Scientifico: Dr. Pasquale Simonelli (nella foto) Ore 9.00 – via Matese, 42 – 81016 – Piedimonte Matese (CE)

Piedimonte Matese(Ce)- Sabato 17 Aprile si svolgerà presso l’Aula Magna della clinica ATHENA CASA DI CURA VILLA DEI PINI via Matese, 42 – 81016 – Piedimonte Matese l’ECM “La gestione del rischio clinico”. Responsabile Scientifico dell’evento è il Dr. Pasqualino Simonelli, che aprirà l’vento con una relazione dal titolo: “Sicurezza dei pazienti e gestione del rischio clinico: quadro generale di riferimento”. Il rischio clinico è la possibilità che un paziente subisca un danno imputabile alle cure sanitarie ovvero sia soggetto ad un danno causato da una cattiva gestione del sistema che compromette l’esito delle azioni programmate e che comporta un danno al paziente non dovuto alle sue condizioni di salute, ma alla condotta assistenziale. La maggior parte degli errori è dovuto all’interazione fra le diverse componenti del sistema: tecnologica, umana ed organizzativa. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (di Nicola Iannitti) L’esistenza di una patologia tiroidea è stata sempre conosciuta fin dai tempo remoti: se ne ha notizia da Ippocrate che chiamava il gozzo “Choiron”, ed è citata da Giovenale nel primo secolo dopo Cristo, il quale già annotava la maggior presenza di gozzo nelle zone alpine. Galeno nel suo trattato “de voce” già descriveva questa ghiandola e notava il fenomeno dell’ ipertrofia. Plinio addirittura intuì che il gozzo era un “vizio” delle acque potabili. La morfologia precisa fu identificata nel 1543 da Andrea Vesalio. Il Falloppio nel 1590 riconosce il gozzo come malattia legata all’ambiente dalla quale si può guarire cambiando sede. Continua a leggere

PIEDIMONTE MATESE(CE) –(di Nicola Iannitti) Pubblico delle grandi occasioni per la presentazione del libro di Liliana De Cristoforo “Donne, Cancelli e Delitti ” nell’ accogliente sala Minerva dell’Associazione Storica del Medio Volturno, gentilmente messa a disposizione dal presidente dr. Pasquale Simonelli. Discorso a più voci sia nella presentazione del libro, affidata a tre valenti relatori, che nella successiva discussione, caratterizzata da richieste di approfondimenti delle condizioni di vita dei detenuti in carcere ma anche di avvenimenti accaduti negli ultimi giorni come pestaggi e morti sospette. I lavori, moderati dal dr. Pasquale Simonelli, hanno avuto inizio con le relazioni tenute dal preside Gino Tino e dall’ ispettore del Miur Giuseppe Faraone. Simonelli ha messo in risalto le caratteristiche principali del libro,Tino ha sottolineato il modo semplice di scrivere e l’animus che pervade le diverse storie narrate dalla De Cristoforo, che per circa trent’anni ha vissuto a stretto contatto delle detenute. Continua a leggere

Piedimonte Matese (Ce)– (di Nicola Iannitti) Grande attesa tra gli studiosi della Media Valle del Volturno per la conferenza del Rettore del Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana di Roma prof. Vincenzo Fiocchi Nicolai (nella foto)sul tema: “Alle origini delle catacombe cristiane di Roma. La Cripta dei Papi nel cimitero di Callisto”. L’appuntamento con la cultura è per giovedi 18 giugno alle ore 18,30 nella sala Minerva dell’Associazione Storica del Medio Volturno in via Sorgente, 6. L’evento è stato promosso dall’Associazione Storica del Medio Volturno e dall’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli con il patrocinio della Diocesi di Alife Caiazzo. Continua a leggere

pasquale-simonelliPiedimonte Matese(Ce) -(di Nicola Iannitti) Sabato 14 marzo, alle 17,00, presso la sede dell’Associazione Storica del Medio Volturno, in Piedimonte Matese, verrà presentata al pubblico la nuova edizione della Cronaca dell’Abbazia di Santa Maria della Ferraria, scritta nel XIII secolo. L’autore del testo è un ignoto monaco che visse in questo monastero cistercense, fondato nelle campagne di Pietravairano . La manifestazione costituisce il primo evento frutto della collaborazione instauratasi fra l’Associazione Storica e l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.  Il testo, sino ad oggi pressoché sconosciuto agli storici ed al pubblico (ne esisteva un’unica edizione risalente al 1888), racconta con una prosa essenziale ma appassionata le vicende politiche e spirituali dell’Italia meridionale, ed in particolare della Campania, nei secoli compresi fra l’VIII e il XIII, ed è ricco di dettagli soprattutto sulla storia del periodo della conquista normanna del Meridione, Continua a leggere

SABATO 24 Gennaio 2009  CONVEGNO SCIENTIFICO suTEMA : “LA GESTIONE DEL RISCHIO CARDIO E CEREBROVASCOLARE NEL PAZIENTE IPERTESO” – SALA CONVEGNI DELLA CLINICA ATHENA VILLA DEI PINI. Piedimonte Matese(Ce) – (di Nicola Iannitti)Proseguendo nell’opera di divulgazione scientifica che tanti consensi ha ottenuto nel recente passato, la Clinica Athena Villa dei Pini ha organizzato, per sabato prossimo 24 gennaio, un interessante convegno sul tema: “La gestione del rischio cardio e cerebrovascolare nel paziente iperteso” Sede della manifestazione scientifica, i cui lavori avranno inizio nella mattinata di sabato, alle ore 9,30, nell’ampia e comoda sala convegni di Athena Villa dei Pini, in via Matese 42. Responsabile scientifico del meeting è il Dr. Alessandro Landolfi. Ad introdurre i relatori e a moderare il simposio il prof. E. Melaragno ed il dr.P.Simonelli (nella foto in alto a sx), Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (da red. cultura matesina) Sabato 20 Dicembre 2008 in piazza Ercole d’Agnese, presso Il comando- stazione della Guardia di Finanza di Piedimonte Matese capitanata dal Luogotenente Liliano Liberato, si é svolta la Cerimonia Continua a leggere

maestri Piero Pellecchia e Rossella Vendemia

Piedimonte Matese (Ce)-(di Nicola Iannitti)  Sabato 18 ottobre Gran Concerto d’Autunno a Piedimonte Matese con il trio Enzo Errico, tenore, Piero Pellecchia, clarinetto e Rossella Vendemia, pianoforte( nella foto) in occasione del 150° della nascita di Giacomo Puccini. La manifestazione è organizzata dal Consiglio Direttivo dell’Associazione Storica del Medio Volturno diretto egregiamente dal presidente dr. Pasquale Simonelli. L’inizio del grande concerto alle ore 17,30 nell’Auditorium Dante Marrocco, già sala Minerva dell’ASMV in via Sorgente, 6 .Questo l’interessante programma della serata: G. Bizet: Fantasia operistica da “Carmen”; G. Puccini: Parafrasi da concerto sui temi de “La Bohème”; E. De Curtis: Tu ca nun chiagne; G. Puccini: “Recondita armonia” da ‘Tosca’ E. Cavallini: Fantasia. Nella seconda parte saranno eseguiti brani di: G. Puccini: Continua a leggere

PIEDIMONTE MATESE (Ce)- (di Nicola Iannitti)Cerimonia semplice ma di grande significato lo scoprimento e la benedizione del busto-ritratto di Dante Marrocco situato nella sala di ingresso dell’Associazione Storica del Medio Volturno, da lui tanto amata da donarle il fabbricato in cui è posta l’attuale sede. La benedizione è stata fatta dal parroco della Basilica di S. Maria Maggiore don Alfonso Caso che ha portato i saluti di mons. Pietro Farina, impossibilitato a partecipare all’importante cerimonia.. Grande folla di estimatori della scomparso con la presenza delle maggiori autorità cittadine tra cui il sindaco Vincenzo Cappello, il vice Costantino Leuci, gli assessori Attilio Costarella e Benny Iannitti, il presidente della Comunità Montana del Matese Fabrizio Pepe e tanti altri. Numerosi gli studiosi ed i cultori di storia antica giunti da ogni parte della Media Valle del Volturno per onorare la memoria dello storico, umanista, letterato, Dante B. Marrocco Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- ( di Nicola Iannitti) Dopo i consensi di critica e di pubblico riscossi nella patria natia di Gioia Sannitica e nella finitima cittadina di San Potito Sannitico il libro di Laura TorelliDiritto e rovescio” approda anche a Piedimonte Matese, nella mitica sala “Dante B. Marrocco” dell’Associazione Storica del Medio Volturno. A presentare l’opera, classificatasi tra le vincitrici del premio letterario “Romanzo per Ragazzi 2006” e “Targa d’argento del premio Olmo 2007”, la dirigente del Liceo linguistico “James Joyce” prof.ssa Lina Iannitti Di Lullo che sarà preceduta nel suo intervento dalla prolusione del dirigente scolastico prof. Gino Tino. L’appuntamento è fissato per sabato 1 marzo, alle 18, ora in cui il presidente dell’Associazione Storica del Medio Volturno, dr. Pasquale Simonelli, darà inizio ai lavori col saluto rivolto a tutti i presenti. Laura Torelli è un giovane avvocato Continua a leggere

Piedimonte Matese (CE)- Martedì 12 Febbraio 2008 si terrà alle ore 16.00 presso la Sala Minerva dell’ Associazione Storica del Medio VolturnoDante Marrocco” a Piedimonte Matese il Seminario “I prodotti tipici del Parco Regionale del Matese. Ipotesi di competitività e rilancio produttivo”. Il Seminario si inserisce tra gli eventi tematici previsti dal Progetto “I Luoghi della Memoria”, intervento che il Parco Regionale del Matese ha promosso nell’ambito del Progetto Integrato Parco Regionale del Matese a valere sulla Misura 1.9 del POR Campania 2000 – 2006, parte del più ampio Programma di interventi destinato allo Sviluppo Locale ecosostenibile per la valorizzazione dell’area pedemontana del Parco Regionale del Matese. Soggetto Attuatore del Progetto è l’ATI Protom Spa -Zelig srl, aggiudicataria della gara per l’affidamento del servizio. Continua a leggere