Nuovo Consiglio comunale Alife 09Alife(Ce)- Riportiamo i nomi di tutti i consiglieri neo eletti (maggioranza e minoranza) che sono entrati a far parte del nuovo Consiglio Comunale amministrato dalla Giunta Iannelli. (cliccare sopra l’immagine per ingrandire) Della Maggioranza ne fanno parte: l’ex fascia tricolore Roberto Vitelli, a seguire Raffaele Rao, Maddalena Di Muccio, Isidoro Menecillo, Luigi Tartaglia, Leandro Sannullo, Mario Pezzullo, Camillo Santagata, Angelo Giammatteo, Michelino Marabese, Angelo Delli Veneri. Per quanto riguarda la minoranza Continua a leggere

FOTONOTIZIA ALIFE(CE)-Manifesti elettorali Alife delirio politicaSOUVENIR da ALIFE o meglio DELIRIO ELETTORALE . Questo lo scenario che si presentava al termine della campagna elettorale (Venerdi 5 Giugno 2009)delle Amministrative 2009 da parte dei candidati delle tre liste rifiuti elettorali alife 11contendenti, che non hanno esitato a lanciarsi bordate di accuse e di attacchi gli uni contro gli altri sulle mancate responsabilità e gareggiare a chi fosse il migliore campione in campo di rifiuti elettorali alife 2onestà e rettitudine[…]. Signori e Signori perché tutti possiate ammirare ed avere uno STRAORDINARIO SOUVENIR – ricordo di queste ELEZIONI ALIFANE 

Continua a leggere

Alife(Ce)- (Red politica Alife) Su spinta dei consigli lanciati della Testimonial della Emilio Del Giudice candidato consigliere comunale Leali per AlifePace Agnese Ginocchio nei giorni scorsi, la “Lista Leali per Alife” si attiva e scende in campo. Domenica 31 Maggio il candidato consigliere comunale Emilio Del Giudice (foto 1 a sx) insieme al capolista candidato sindaco di ‘Leali per Alife’ dott. Alfonso Santagata (foto 2 a dx)  si sono recati a far visita presso l’abitazione della famiglia Villani- Fiondella in località panoramica della frazione alifana S. Michele, per ascoltare direttamente dalla voce dei residenti della popolosa frazione che conta circa 1500 abitanti, le richieste e le lamentele da parte degli stessi. I cittadini riunitisi presso la famiglia Villani- Fiondella hanno lamentato il problema della crisi idrica. “L’acqua da queste parti non arriva da anni”- ha riferito a nome di tutti un cittadino-” viviamo in condizioni da terzo mondo. Il disagio lo si avverte maggiormente con l’avanzare della stagione estiva. Siamo davvero stanchi di essere penalizzati sempre in tutto. Oltre a ciò abbiamo anche difficoltà con i servizi postali. Quì sopra un postino arriva ogni cent’anni. Siamo costretti sempre a scendere in paese, recarci all’ufficio postale. Molte volte a causa dei disservizi postali siamo stati costretti a pagare le multe sulle bollette che ci venivano recapitate in ritardo. Non é giusto, ma che razza di paese é questo? Finora le amministrazioni in carica non sono intervenute con decisione per affrontare il problema. Continua a leggere

Comitato Olpac risponde a VitelliAlife(Ce)- Comitato Olpac (via Olivetole e Paficico) di Totari frazione di Alife, in merito all’ultimo comizio elettorale tenuto in località Totari da parte della lista ‘Toro’ risponde alle accuse del Sindaco  uscente Roberto Vitelli (attualmente ricandidato come consigliere nella lista Toro con Fernando Iannelli) Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Xander) Salve a tutti, è da tanto tempo che non scrivo un articolo… le liste come abbiamo ben visto sono 3. Il Toro, Vivi Alife e Leali per Alife…. 3 belle liste con tanti nominativi per modo di dire “rinnovati” e con tanti bei programmi elettorali. Ci sono enormi folle di gente ai comizi, che però non applaudono… ho assistito a tutti i comizi di presentazione… sinceramente nessuno mi ha convinto. Il comizio di Vivi Alife mi sembrava una messa, il comizio del Toro mi sembrava un lunga carrelata di persone conosciutissime, quello di Leali per Alife un teatro… Io da cittadino alifano, votante, non mi sento rappresentato e probabilmente anche voi altri…A questo punto credo che sicuramente voterò scheda bianca. Abbiamo avuto grandi nomi che sono stati cacciati dalla scena politica per motivi che nessuno ci ha ancora spiegato. L’ unica cosa forse positiva, é che in tutti i programmi elettorali si parla di giovani, anziani, servizi sociali e turismo. Tematiche che tempo fa io ne parlai. Il problema però è sempre lo stesso: stà gente farà veramente qualcosa? Manterrà le promesse fatte? Boh… tutt’oggi nessuno ha avuto il coraggio di scrivere un commento o sottoporsi a un intervista, sopratutto perchè noi cittadini siamo costretti ad assistere passivamente ai comizi senza avere la possibilità di partecipare attivamente, come ci insegna lo stile americano, easprimendo quindi delle domande ai candidati sulle tematiche alifane. Siamo davvero stufi di sentire solo chiacchiere ne abbiamo la pancia piena. Vogliamo i fatti!!! Continua a leggere

Alife(Ce)- (da red. politica Alife) Stasera 21 Maggio 2009 in Piazza della Liberazione ad toro alifeAlife (Ce) alle ore 21 Comizio elettorale della Lista civica “Toro per Alife“, candidato sindaco dott. Fernando Iannelli. Partecipate tutti (Comunicato da red. politica Alife)

Leggi quì programma elettorale Lista civica ” Toro per Alife”, candidato sindaco dott. “Fernando Iannelli”

Continua a leggere

Leali per alife comizio 20 maggioCANDIDATO SINDACO:   Alfonso Santagata candidato sindaco AlifeALFONSO SANTAGATA  

Si avvisa che Mercoledi 20 Maggio alle ore 21:00 in Piazza Vescovado ci sarà il Comizio elettorale da parte del Candidto Sindaco della Lista Leali per Alife:  “Alfonso Santagata“. La cittadina tutta é invitata a partecipare. Continua a leggere

 ELEZIONI AMMINISTRATIVE COMUNALI DEL 06 e 07 GIUGNO /2009 PROGRAMMA toro alifeAMMINISTRATIVO (Artt.71 e 73,comma 2° del D.Lgs.18 agosto 2000,n.267) LISTA TORO PER ALIFE” Candidato Sindaco Fernando Iannelli

Ai CITTADINI  del COMUNE  di  ALIFE

La lista dei candidati al Consiglio comunale e la collegata candidatura alla carica di Sindaco, contraddistinta dal simbolo raffigurante << UN TORO con dicitura LISTA CIVICA Per Alife>> qui di seguito espongono il proprio programma amministrativo per il quinquennio di carica degli organi del Comune:

P U N T I  P R O G R A M M A T I C I

1 ) Gestione amministrativa , trasparente e collegiale del Comune, nel rispetto delle leggi vigenti e dello Statuto Comunale. I candidati della lista si propongono di gestire il Comune con la massima trasparenza, garantendo una corretta e costante informazione alla cittadinanza sull’attività amministrativa svolta, tramite pubbliche assemblee, l’affissione di manifesti murali , la pubblicazione di tutti gli atti e/o delibere adottati dall’Ente sul sito del comune di Alife e, soprattutto, assicurando quel processo di “partecipazione diretta” dei cittadini alla gestione della “res” pubblica. Infatti, i cittadini che lo vorranno potranno essere nominati membri di quei comitati e/o commissioni già istituiti dal consiglio comunale con l’adozione dei vari regolamenti comunali, con la possibilità di evidenziare “ direttamente” all’amministrazione comunale le problematiche più sentite dalla comunità ed a formulare proposte per la loro soluzione. Continua a leggere

logo vivi alifeElezioni Comunali del 6 e 7 giugno 2009 Lista civica N. 1  ” Vivi Alife “

Programma amministrativo

I candidati della lista civica «Vivi Alife» assumono l’impegno con i cittadini a realizzare questo programma amministrativo per il quinquennio di carica al Comune di Alife.

Il programma mira a conseguire:

1) un’amministrazione compartecipata;

2) una maggiore e migliore vivibilità della Città;

3) lo sviluppo del territorio.

1 – Per l’amministrazione partecipata

Il coinvolgimento di «tutti» i cittadini è spinta al rilancio. Attraverso l’utilizzo delle diversità di ognuno di noi a favore di un progetto unitario di crescita condiviso e proficuo al bene di tutti è possibile realizzare un nuovo modello di società frutto della compartecipazione. Il Comune deve essere aperto a «tutti».

Lavoreremo per:

· Assicurare la massima disponibilità del Consiglio comunale all’incontro con i cittadini per ascoltare le loro necessità al fine di migliorare la qualità e la quantità dei servizi erogati Continua a leggere

leali_alifeNella parte finale del programma della Lista “Leali per  Alife ” (ma anche delle altre 2 Liste: ‘Vivi Alife’ e’ Toro per Alife’) quella in particolare riguardante gli Interventi ed i Progetti da avviare  nel comprensorio manca quello relativo all’ Educazione ai Diritti umani, alle Pari Opportunità e alla Pace che sono di fondamentale importanza, in quanto senza l’ Educazione alla Pace (intesa come impegno civile) ed ai Diritti Umani  non si può progettare un futuro certo. Perché si affermi il valore della Legalità é necessario costruire e tessere relazioni di Pace intorno all’ uomo, e quindi instaurare condizioni di sicurezza,  di stabilità, di difesa dei Diritti, di Pari opportunità e di Giustizia per tutti, abbattendo in questa maniera ogni divario fra l’uomo. E’ proprio di questi ultimi giorni l’Appello lanciato dall’ Ambasciatrice internazionale per la Pace Agnese Ginocchio    (che ricordiamo é originaria proprio di Alife, ma chissa se i nostri candidati hanno tempo di ascoltare i suoi accorati appelli....) a nome del Movimento Nazionale per la Pace rivolto a tutti i candidati  sindaci dal titolo: “Costruiamo le città dei Diritti Umani (leggi quì)” .  Si spera vivamente che la lista in oggetto stessa cosa vale anche per le altre due liste ‘Toro per Alife’ e ‘Vivi Alife’ (pare che nessuna delle tre ci abbia pensato…)  possano incrementare e completare a 360 gradi il loro programma elettorale.  A nostro avviso ci sembrava fondamentale sottolineare quest’aspetto strategico ed importante visti i tempi e la crisi in atto che minaccia il futuro dell’uomo. Bisogna gettare bene le fondamenta perché il palazzo  che s’ innalza non crolli alla prima scossa di terremoto…Chi ha orecchi intenda…(da red. politica Alife)

PROGRAMMARE IL FUTURO, INSIEME

Programma di Governo dell’Amministrazione Comunale

Il Programma di Governo di una Città non è solo la definizione di un piano di strategie per lo sviluppo: è anche e soprattutto la costruzione di un processo partecipativo in cui tutti si assumono delle responsabilità attraverso metodi di decisione partecipata e condivisa. Il Programma deve partire necessariamente dall’analisi critica dei rapporti tra economia, territorio e ambiente, tra le politiche sociali, formative e culturali per raggiungere obiettivi di medio e lungo periodo. Il Programma definisce la visione di un futuro desiderabile e credibile per Alife, giustificato dal patrimonio di risorse accumulato nel passato e dalle peculiarità geografiche, sociali ed economiche. Il Programma si fonda su progetti strategici, complementari tra di loro, in grado di generare valore aggiunto in termini di sinergie, con vantaggi per il benessere e l’efficienza della Città. Continua a leggere

Elezioni comunali Alife. Dopo il precedente messaggio lanciato in merito alle elezioni amministrative ad Alife & d(leggi quì), la Testimonial  della Pace Agnese Ginocchio scende nuovamente in campo  e lancia l’ appello ai candidati politici: “Costruiamo le città dei diritti umani”

Alife(Ce)- (da Agnese Ginocchio) “Anche se dalle mie parti sono poche le possibilità che facciano ben sperare che le cose cambino, in quanto per poterlo fare ci vogliono risorse umane di grande esperienza che siano in grado di suscitare una vera e propria rivoluzione culturale e sociale di e a servizio degli ultimi, del bene comune, della Solidarietà, della cooperazione internazionale, delle Pari opportunità, della salvaguardia del Creato e quindi della Pace, io non mi rassegno a questo stato di cose e lancio la sfida nel segno della Pace. Invito i candidati politici ad aderire all’Appello nazionale proposto dal Movimento per la Pace: “Costruiamo le città dei Diritti Umani (di seguito l’appello)”. Ci vogliono risorse umane che siano in grado di contrastare l’indifferenza, prima piaga sociale che genera omertà e ogni forma di mafia. Ci vogliono risorse umane capaci di ascoltare la comunità, per costruire reti di comunicazione ed innalzare Ponti di condivisione fra gli uomini delle diverse culture. Ci vogliono risorse umane che abbiano coscienza civile, Continua a leggere

Alife(Ce)-  Elezioni comunali 09 . Tempo di elezioni, tempo di sconquassi! In tutti i sensi! Si fanno calcoli, si dividono famiglie, d’ improvviso si cancellano amicizie storiche e se ne inaugurano di nuove. Ma la politica non è questa: la vera politica nasce da un senso di dovere verso la propria città, verso le proprie radici e soprattutto è costruire il futuro. Tanti giovani vanno via, chi resta lo fa a muso duro, cercando di vivere tra le proprie case e la propria gente. Alife ha bisogno di cambiamenti, idee, progetti validi per tutti. Questa città millenaria merita un giusto riscatto, deve ritornare ad essere una terra dove si vuol tornare e non dalla quale si è costretti a partire. Continua a leggere

Elezioni Comunali 09. Intervento di Lettore su politica alifana

Alife(Ce)- Gentile redazione, oggi è stato un gran giorno per la nostra città, l’ inaugurazione del tanto sospirato Anfiteatro e Criptoportico romano, ci sono voluti anni e anni di lavoro ma alla fine sono riusciti a far sì che qualcosa di buono si potesse realizzare. Meno male che per aspettare questo risultato bisognava aspettare la scadenza del mandato elettorale dell’ attuale amministrazione.  Che dire: strade rifatte… Anfiteatro e Criptoportico inaugurati.. Pare proprio  che la nostra città sia stata messa a nuovo,  o meglio conciata a nuovo per le prossime feste.... Miracoli politici!!! Per il resto staremo a vedere come andrà a finire. Ma intanto desidero continuare a raccontarvi il resto   o meglio il lato rovesciato della medaglia che riguarda proprio la cerimonia svoltasi in mattinata.. Gentile redazione tra inaugurazione di Anfiteatro e di  Criptoportico romano nella grande e storica città delle meraviglie,  ormai non ci resta che dire di essere arrivati proprio al dessert… Eh che dessert !!!Bastava vedere stamattina in piazza di Liberazione che scenario mortificante si presentava all’ occhio di tutti. Pareva di trovarsi in mezzo ad una folla di dispersi.. .Eminenti personalità politiche che ti passavano davanti senza neanche degnarsi di alzare uno sguardo per un saluto rispettoso e amichevole…. O meglio lo alzavano solo per chi gli conveniva… Bene cittadini,  cosa c’é da aspettarsi? Ormai lo sappiamo tutti ed è palese… Non c’é che dire, c’é ansia,  furore,… nell’ aria si respira solo aria di politica e di rivolta popolare… Pronti ad azzannare  il rivale pur di non perdere la propria posizione e credibilità… Manco il Criptoportico e l’Anfiteatro romano sono stati capaci di distrarre tanti autorevoli personaggi della società civile che si sono riversati in piazza per non perdere l’occasione di sfilare e di farsi notare, come per dire: “Attenti che arriviamo noi…sbagliate di grosso a fare i conti e le liste elettorali senza di noi…. Ahaha…” .Bello, bravi, complimenti… avete dato il vostro contributo con la vostra presenza.

Continua a leggere

Alife(Ce)- “Quanti e tanti sono i problemi che assillano la nostra provincia e la nostra città in particolare, ma noi, siamo capaci di vederli e da che parte stiamo”? In vista delle prossime amministrative ad Alife, scende in campo la caparba donna della Pace impegnata, stiamo parlando della Testimonial della Pace Agnese Ginocchio pluripremiata per il suo impegno civile, che con queste parole lancia un appello ai neo-candidati delle prossime elezioni comunali che si terranno nel comune matesino di Alife, di cui ella é nativa.  “Scendete nelle piazze, fatevi sentire, basta con queste riunioni segrete, entrate nelle case della povera gente, non di quella ricca ma di quella povera. Se proprio volete riunirvi riunitevi nelle case dei poveri e discutere di cose serie, largo al valore della Democrazia che significa dare voce a tutti e al popolo in particolare. Vi siete resi conto quanti poveri ci sono ad Alife? Continua a leggere

Elezioni comunali Alife 09: Intervento di Xander contro le riunioni segrete politiche ad Alife. Ma quando si deciderà a cambiare sistema?

Alife(Ce)- (da Xander) Mancano poco più di 60 giorni alle elezioni comunali, ma quello che si  intuisce dalle due fazioni è scarso, le notizie che fuggono riguardano  sopratutto il candidato sindaco, che dovrebbe essere per il neo Pdl il  dott. Fernando Iannelli e per il Pd il dott. Alfonso Santagata, due  medici, che credo prima di scendere in campagna elettorale, dovrebbero  sistemare la loro carriera medica, trovando un sostituto nel caso di vittoria di uno due, perchè un sindaco, non può fare due carriere allo  stesso tempo, o si dedica ai malati o alla cittadinanza. Superato  questo scoglio nel neo pdl, la squadra dovrebbe essere riconfermata  tutta salvo chi vuole fare un passo indietro, a questi si aggiungono i  nomi di Camillo Santagata, Giacomo Trivellone, Francesco Conte, un  membro della famiglia Di Franco e poi altre persone di spicco… però  nel pdl non è tutto rosa e fiori, infatti la figura di  Iannelli, lascia un pò perplessi, soprattutto per il suo carattere, ma anche perchè  essendo stato commissario di Forza Italia da quasi 10 anni, non è stato  in grado di organizzare il partito senza riuscire ad aprire nemmeno una  sede, e i cittadini si domandano come possa organizzare un paese intero…  infatti si sta ipotizzando sempre di più la candidatura a sindaco di uno dei fratelli Di franco e non si escludono i nominativi di Guarnieri,  Santagata e Amato, sopratutto quest’ultimo (in testa ai sondaggi del nostro portale, al contrario di Iannelli che in tutto questo tempo é riuscito ad ottenere pochissimi voti) che da 10 anni ha sempre  lavorato per i cittadini ed è colui che ha più esperienza per sostituire il sindaco uscente Vitelli. Continua a leggere

Cari lettori, si vocifera che  la lista di centrosinistra(ormai in fase di completezza) sarà il Dott. Alfonso Santagata a fare da capolista. Non sbagliano i sondaggi sul nostro portale (vedi in coda i risultati) sui candidati papabili alle prossime amministrative. Infatti i due che figurano al primo posto sono proprio il Dott. Santagata Alfonso e l’attuale assessore in carica Antonio Amato. Staremo a vedere come andrà a finire. Vi invitiamo ancora ad esprimere i vostri voti per tutti i sondaggi cha abbiamo attivato sul portale compresi quelli riguardanti cosa va e cosa non va per Alife (ultimo quello sul servizio idrico). Vi invitiamo ancora a scriverci per farci conoscere le vostre storie,  idee, programmi e quant’ altro per la rinascita di Alife. Fate sentire la vostra voce. Cerchiamo di avviare un serio discorso di valori e di programmi, per dare un valido contributo e sollecitare i nostri candidati alle prossime amministrative a fare propria la voce della società civile alifana. Tutti gli articoli sull’argomento Elezioni amministrative Alife 09  potrete trovarli nella rubrica delle Categorie (a dx dell’home page del portale) alla voce: Speciale Alife Elezioni Comunali 09“. Di seguito riportiamo l’ intervento di ” Xander “(secondo round) il quale risponde a lettore n.n. che aveva espresso le proprie lamentele, malumori e delusioni….Buona lettura!

Alife(Ce)- (di Xander) In questi giorni, noto con piacere che molti cittadini alifani, stanno  esternando i loro malumori, dissensi verso amministrazione e servizi  mal funzionanti… però noto che sono sempre le stesse persone, che in  10 anni dell’ attuale amministrazione non hanno fatto altro che parlare male e criticare…anche quello giusto era un male. Il caro G.M. (leggi quì art) si  lamenta dei tanti disservizi dall’acqua all’antenna… volevo solo  ricordare a costui, che 10 anni fa l’acqua a San Michele era una cosa rarissima, grazie all’amministrazione attuale (che io non difendo ma che  giudico per cio che ha fatto) è riuscita a risolvere quel problema che da anni affligeva quella frazione e che nessuno aveva risolto mai… Continua a leggere

Alife(Ce)- Elezioni Comunali 09. Votate i sondaggi 1 e 2 (indicativi)  relativi ai candidati papabili. In più abbiamo appena attivato una serie di nuovi sondaggi sull’attuale situazione di Alife.  Esprimete il vostro parere (i sondaggi sono in coda all’art.). cerchiamo di avviare un serio discorso di valori e di programmi, per dare un valido contributo e sollecitare i nostri candidati alle prossime amministrative a fare propria la voce della società civile alifana. Tutti gli articoli sull’argomento Elezioni amministrative Alife 09  potrete trovarli nella rubrica delle Categorie (a dx dell’home page del portale) alla voce: Speciale Alife Elezioni Comunali 09“. Di seguito riportiamo l’intervento n°2  del nostro lettore Paolo Cornelio.

Intervento 2 di “PAOLO  CORNELIO “ sulla politica alifana &c…

Cari lettori, la politica del nostro “strano” ma pur sempre bel paesino con secoli di storia e di tradizione e’ diventata veramente un grande problema. Amministrare, gestire, coordinare il popolo Alifano e’ cosa seria e dopo anni di battaglie, errori, figuracce, tentativi mal riusciti, di tanti politici che si sono succeduti alla carica di Sindaco si sono rivelate spesso non all’altezza del compito. Continua a leggere