logo terredicapua (3)Slow Food Terre di Capua è lieta di organizzare il suo primo
“PRANZO NARRATO”

Domenica 26 ottobre 2014 ore 11,00

presso l’Agriturismo “La Colombaia”

Il cibo, piacere della vita, (altro…)

Laboratorio del Gusto di Slow Food Terre di Capua (CE)per conoscere il monlaboratorio-del-gusto-birra-artigianale-e1366179264137 (1)do della birra artigianale

La Condotta Slow Food Terre di Capua propone il Laboratorio del Gusto ”La Birra artigianale in Campania”, che si svolgerà il 18 Luglio a Capua, presso SETTESERPI, al Chiostro dell’Annunziata, in Corso Appio, 68. (altro…)

immagine per comunicato“Il linguaggio del Gusto” a Palazzo Lanza con la costituenda Condotta Slow Food Terre di Capua

La costituenda Condotta Slow Food Terre di Capua, nell’ambito di “Capua il Luogo della Lingua festival“, propone l’evento “Il linguaggio del Gusto” – Itinerario di degustazione e vendita di prodotti locali che si svolgerà domenica 1 giugno 2014, dalle 10.00 alle 14.00, a  Palazzo Lanza – Corso Gran Priorato di Malta, 25. (altro…)

Caserta- In occasione della manifestazione nazionale “Terra Madre Day” promossa da Slow Food Italia, il 19 dicembre alle 19, presso il ristorante “Gli Scacchi” di Caserta Vecchia, Slow Food Caserta presenta ai propri soci la “Comunità del cibo dei Monti Tifatini”. Le Comunità del cibo sono strutture ideate da Slow Food formate da agricoltori che, in collaborazione con i soci e con i ristoratori Slow Food promuovono i prodotti agricoli locali per favorire lo (altro…)

SLOW FOOD CASERTA FESTEGGIA IL 2° SLOW FOOD DAY

Caserta- Slow Food Caserta vi aspetta a Santa Maria Capua Vetere il 26 maggio, a Piazza Bovio, dalle ore 17,00, per festeggiare insieme il 2° Slow Food Day, dedicato ai “mercati della terra”, con agricoltori che presentano i loro prodotti, laboratori del gusto, assaggi di prodotti tipici, mercatino dei prodotti agricoli, distribuzione materiale divulgativo, tesseramento rete “Terra Madre”, gruppi musicali.

Lo Slow Food Day è rivolto quest’anno al rapporto tra il cibo che consumiamo quotidianamente e i cambiamenti climatici. Oggi il sistema agroalimentare dominante è tra le prime cause di inquinamento ambientale: in Europa l’intero ciclo produzione-trasformazione-distribuzione-consumo-smaltimento dei rifiuti è responsabile di un terzo delle emissioni di gas serra.

Quando si mangia un biscotto o un gelato, quando si usa un detersivo o uno shampoo, sembra di fare una cosa semplice e scontata. Invece no, stiamo facendo una scelta importante, stiamo costruendo un Continua a leggere

Caserta- Un incontro con la passione per la natura, la qualità, il rispetto del territorio e della sua storia si svolgerà lunedì 23 aprile alle 18,00 alla libreria La Feltrinelli di Caserta in Corso Trieste 154.

Nell’ambito del ciclo “Letture di gusto” sarà infatti presentato il conciato romano, uno dei più antichi formaggi italiani, unico presidio Slow Food della provincia di Caserta, prodotto dalla famiglia Lombardi di Castel di Sasso presso l’agriturismo “Le Campestre”. Continua a leggere

CIOCCOLATO CIBO DEGLI DEI LABORATORIO DEL GUSTO

Lo straordinario mondo del cioccolato sarà protagonista del laboratorio del gusto “Cioccolato cibo degli dei” organizzato da Slow Food Caserta il 7 e 14 marzo 2012 presso il More Modern Restaurart – Via Bernini, 16 – Caserta, dalle 18,00 alle 20,00.
Il Laboratorio sarà condotto da Giustino Catalano, Educatore del Gusto, Tea Tester professionista, Fiduciario e Docente Slow Food.
Programma:
7 marzo: “I sette G(i)usti del cioccolato”

PARTE INFORMATIVA:
Un excursus sul Cacao, storia, pianta e raccolta, lavorazione, lavorazione del cacao, del cioccolato. Tipi di Cacao e di Cioccolato. Continua a leggere

Manca pochissimo allo scadere del concorso e la nostra straordinaria Chef casertana e campana Rosanna Marziale si contende con pochissimi voti di differenza lo scettro di personaggio dell’anno nella categoria Cuochi. Votiamola tutti per questo finale davvero entusiasmante….Forza Rosanna!!!!

Per votare a favore della chef casertana Rosanna MArziale collegarsi a questo link(cliccare quì sopra)

Dopo il successo dello scorso anno (con 68.506 votanti che sul web hanno decretato la vittoria di Emanuele Scarello per i Cuochi e di Elisa Isoardi per gli Opinion leader), il sondaggio 2011 di Italia a Tavola sul “Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e della ristorazione” si presenta quest’anno con l’importante novità di una nuova sezione di professionisti, i Maître e i Sommelier. In questo modo gli utenti internauti potranno esprimere il loro gradimento a chi ha rappresentato al meglio il settore avendo a disposizione tre aree: chi si occupa della cucina, chi del servizio e chi valuta o fa informazione. Continua a leggere

Casagiove(Ce)- Il prossimo 10 dicembre la Condotta Slow Food di Caserta festeggia il “Terra Madre Day”, la giornata in cui la rete mondiale di Slow Food si unisce per promuovere il cibo locale e produzioni e metodi di consumo sostenibili.
Una vera rivoluzione alimentare globale parte da radici locali.
Slow Food Caserta curerà una mostra mercato delle specialità enogastronomiche della provincia di Caserta negli spazi del Quartiere Borbonico di Casagiove, in via Quartier Nuovo, a partire dalle 17,00, nell’ambito della manifestazione “Tonight”.
Saranno proposti assaggi guidati di vini e di prodotti tipici di Terra di Lavoro, laboratori del gusto e cibo della memoria, tra cui il “caso peruto” e la “pizza figliata”, antichissimo dolce tradizionale natalizio.
Sarà una golosa un’occasione di incontro tra i produttori e i consumatori.
L’iniziativa si svolge con la collaborazione del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Continua a leggere

Caserta- La Condotta Slow Food di Caserta organizza un laboratorio-incontro sulla “Pizza Figliata” il prossimo 5 novembre 2011 alle 18,30 a Pignataro Maggiore. In un tipico cortile dell’antico Borgo rurale di Partignano, in Via Castelluccio, un gruppo di donne esperte prepareranno lo squisito dolce natalizio secondo l’antica ricetta e le sue varianti locali. La “Pizza figliata” è infatti originaria di un’area ristretta a pochi comuni dell’agro Capuano ed è a base di farina, noci, miele, scorzette di Continua a leggere

S. Maria Capua Vetere(Ce)- Il Settore Tecnico Amministrativo Provinciale Alimentazione di Caserta dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania, con la collaborazione dello STAPA-CePICA di Caserta, ha organizzato la manifestazione “La Scuola incontra la Fattoria” il 24/10/2011, alle ore 10,00, presso il Centro Regionale di Incremento Ippico di Santa Maria Capua Vetere. La manifestazione farà conoscere i programmi e le iniziative di Comunicazione ed Educazione Alimentare in itinere, in uno alla trattazione di tematiche riguardanti l’agricoltura biologica, la certificazione di qualità degli alimenti ed i rischi igienici e nutrizionali, e sarà un momento di incontro tra le Fattorie didattiche iscritte all’Albo Regionale e i rappresentanti delle scuole della provincia di Caserta, per rinsaldare il legame tra l’agricoltura e il mondo della scuola. L’occasione è importante anche per i Continua a leggere

Caserta- (Di Filomena Camanzo) La grande varietà, il gusto e le virtù della frutta dell’autunno saranno protagonisti a Caserta venerdì 14 ottobre 2011, presso il C.R.A. – Unità di Ricerca per la Frutticoltura di Caserta, in Via Torrino, 3. E’ qui che si svolgerà, infatti, a partire dalle 9,00, la VI edizione della “Frutta dell’Autunno”. La tradizionale mostra pomologica offrirà una panoramica Continua a leggere

S. Maria Capua Vetere(Ce)- La Condotta Slow Food di Caserta organizza laboratori del gusto gratuiti il 25 settembre 2011 a S. Maria Capua Vetere (CE). I laboratori comprendono degustazioni, guidate da esperti assaggiatori, di prodotti di Terra di Lavoro. I partecipanti possono toccare con mano, annusare, assaggiare,  confrontare quanto viene descritto Continua a leggere

Caserta- (di Filomena Camanzo) I colori, i profumi, il miglioramento della qualità della frutta dell’estate saranno protagonisti il primo luglio a Caserta, che ospiterà, presso la prestigiosa sede del CRA-Unità di Ricerca per la Frutticoltura, in Via Torrino, 3, la IX Giornata frutticola regionale.
La Mostra pomologica offre al produttore e al consumatore un’ampia vetrina delle produzioni frutticole meridionali, è l’elemento trainante della Giornata ed anche quello più attraente per i visitatori. Sono presentate tutte le novità varietali più interessanti dell’epoca di maturazione extraprecoce e precoce, soprattutto di pesco, albicocco, ciliegio, susino. Sono esposte sia varietà tradizionali che di nuova costituzione. Per alcune specie saranno presentate tipologie innovative, come ad esempio le pesche platicarpe (di forma schiacciata). Non mancheranno fioroni di fichi e pere a maturazione precoce. La frutta che verrà Continua a leggere

Capua(Ce)- Giovedì 19 maggio alle ore 18.00, le condotte Slow Food della provincia di Caserta, ospitate dall’azienda agricola biologica “La Colombaia” di Capua, sita in località Grotte San Lazzaro, Continua a leggere

I comuni di Caiazzo, Castel Campagnano, Formicola, Piana di Monte Verna, Pietravairano e Ruviano ospiteranno l’iniziativa. Vedi programma su locandina

Caiazzo(Ce)- Slow Food celebra il 10 dicembre il “Terra Madre Day in tutto il mondo per affermare il diritto a una alimentazione buona, pulita e giusta. La Condotta Slow Food Volturno Continua a leggere

Capua(Ce)- (di Filomena Camanzo) Parte da questo mese un nuovo appuntamento mensile a Palazzo Lanza di Capua. Set@Palazzo Lanza, ogni prima domenica del mese è una festa, un contenitore di eventi per presentare al pubblico il nuovo numero della rivista SET, Continua a leggere

Caserta- ( Di Filomena Camanzo) Venerdì 15 ottobre 2010 dalle ore 8,30, presso l’Unità di Ricerca per la Frutticoltura di Caserta in Via Torrino, 3, si svolgerà la V edizione dell’evento “Frutta dell’Autunno – La biodiversità frutticola della Campania”  La manifestazione è articolata in una Mostra Pomologica di tutta la frutta che matura nella tarda estate-inizio autunno. La Mostra, che è il seguito naturale del tradizionale Convegno Pomologico di Caserta, ha l’obiettivo prevalente di sostenere la tutela e la salvaguardia dell’enorme patrimonio frutticolo campano.  E’ una preziosa occasione per poter osservare e conoscere biotipi e varietà di tante specie fruttifere: da quelle più note, come mele, pere, kaki,  susine, uva, agrumi, kiwi, nocciole, noci e castagne, a quelle minori ma comunque tipiche dell’area mediterranea (melograno, sorbo, giuggiolo, cotogno, mandorlo, fico d’india, corbezzolo) nonché di specie esotiche coltivabili nei nostri ambienti (come avocado, feijoa, nashi) e la “frutta antica” del Matese, dell’Irpinia e del Cilento. Durante il Convegno Pomologico verranno presentati alcuni casi studio recentemente affrontati dall’Unità di Ricerca per la Frutticoltura di Caserta in merito alla caratterizzazione della diversa biodiversità frutticola campana, in occasione dell’anno internazionale sulla Biodiversità. I ricercatori, i dottori di ricerca ed i giovani neolaureati dell’Unità di Ricerca saranno disponibili per illustrare in dettaglio le loro attività. I laboratori che si occupano delle tematiche di ricerca illustrate nel corso del Convegno potranno essere visitati. “Frutta dell’Autunno” è un evento promosso dall’Unità di Ricerca per la Frutticoltura di Caserta del Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura (C.R.A.). Continua a leggere

Itinerari di visita gratuiti: Anfiteatro, Museo dei gladiatori, Teatro Garibaldi con il Satiro, copia da Prassitele, Museo archeologico, Mitreo. Corteo storico, esibizione di gladiatori, unguentari con profumo alle rose, stand di prodotti locali e altri eventi ancora. Domenica 30 maggio. Prenotazioni al Comune di SMCV: 0823813194/179.

S. Maria Capua Vetere(Ce)- (da Filomena Camanzo) Al tempo dei Romani era semplicemente Capua. Nel IV secolo a.C. era la più grande città del Mezzogiorno, al punto che Cicerone la definì Altera Roma, “l’altra Roma”. Il suo anfiteatro, chiamato capuano o campano, è secondo per dimensioni solo al Colosseo. Qui aveva sede una famosa scuola di gladiatori e qui ebbe origine la rivolta di Spartaco. Continua a leggere