COMUNITA MONTANE: A RISCHIO 800 POSTI DI LAVORO. LA REGIONE INTERVENGA CON UNA LEGGE SPECIALE E LO SPOSTAMENTO DEL PERSONALE IN ESUBERO PRESSO I PARCHI REGIONALI

Piedimonte Matese(Ce)- (di Marco Fusco) Con la legge regionale di riordino delle Comunità Montane e la Finanziaria 2010 del Governo Berlusconi, a rischio 800 posti di lavoro. Le Amministrazioni degli Enti Montani stanno provvedendo alla rimodulazione delle piante organiche, con il rischio di mettere in mobilità e, quindi, in esubero, il 10, 20 % del proprio personale. Continua a leggere

FINANZIARIA 2010: BRUTTE (O FORSE NO) NOTIZIE PER LE OPPOSIZIONI ALLE SANZIONI AMMINISTRATIVE

Italia- (ricorsimulte)  La Finanziaria per l’anno 2010 prevede, a sorpresa, che per poter opporre dinanzi al Giudice di Pace un verbale di accertamento di violazione del Codice della Strada il ricorrente deve preliminarmente versare il contributo unificato minimo di € 30,00 (salvo aggiornamenti di valore) e la marca di € 8,00. A questo punto ci si deve interrogare su quanto possa avere significato proporre ricorso ed in quali sedi. Questa novità, deve essere analizzata sotto molteplici aspetti; il Governo ha pensato bene, al pari dei Comuni, di lucrare ulteriormente sulle contravvenzioni ma un esame approfondito della questione dimostrerà come questa sia stata una improvvida introduzione, ossia un solenne autogol; la novità tenta, anche, di alleggerire il carico di lavoro dei Giudici di Pace e ciò è una cosa gravemente incostituzionale. Continua a leggere

1 GENNAIO 2010 FINANZIARIA 2010: Caputo, “introdotte misure per le fasce sociali deboli e per affrontare la crisi occupazionale ed economica”

Caserta- (di Rocco Sessa) ” Rigore e sobrietà, sono i principi che hanno ispirato la redazione della Finanziaria 2010, varata la scorsa notte dal Consiglio regionale della Campania”, a sostenerlo è Nicola Caputo, consigliere regionale e vice capogruppo del Pd in Regione Campania. “Considero molto positivo il lavoro svolto in Commissione Bialncio: per i risultati ottenuti, per i tempi di approvazione – entro la fine dell’anno – e per i contenuti. Abbiamo scelto una linea rigorosa ma che tiene presente misure per il sostegno al lavoro, alle famiglie e alle politiche sociali, non tralasciando provvedimenti per il contrasto alla inoccupazione come il credito d’ imposta e il reddito di cittadinanza”. Continua a leggere

Sindacati di Polizia iniziano oggi la mobilitazione nazionale contro i tagli al Comparto Sicurezza e Difesa previsti nella Finanziaria 2010. La prima iniziativa sarà un volantinaggio davanti a ogni Prefettura e Questura del territorio nazionale, mentre a Roma gli agenti protesteranno davanti al Viminale e a Palazzo Chigi. Continua a leggere