forze armateCaserta- Dopo aver lucidamente constatato che gli appuntamenti elettorali sono valsi esclusivamente a sperperare denaro pubblico e a consolare gli elettori dissanguati con patetiche e truculente farse di democrazia, lo spreco resta l’unica effettiva eccellenza italiana. Non poteva essere diversamente dal momento che il nostro presidente della repubblica predica fervidamente l’unico culto che conosce, ovvero quello dell’attaccamento del deretano decrepito alla poltrona, dopo aver definito “vettori di pace e democrazia” i carri armati sovietici che nel 1956 (altro…)

Annunci