Piedimonte Matese(Ce)- (da ufficio stampa senatore Sarro) Saranno presto sbloccati ed erogati agli aventi diritto i fondi stanziati dal Governo centrale per risarcire gli agricoltori dei danni subiti in occasione della calamità naturale del 2003. Su impulso del Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) e grazie anche all’interessamento del Presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati On. Paolo Russo, gli oltre 7 milioni di euro che, da qualche anno, giacciono presso la filiale della Banca d’Italia di Caserta a causa delle inadempienze della Regione Campania, saranno versati nelle tasche degli imprenditori agricoli che, ben 6 anni fa, videro distrutti i loro raccolti e danneggiate gravemente le rispettive aziende a causa di una forte calamità naturale per fronteggiare la quale l’allora Governo Berlusconi stanziò, per la sola provincia di Caserta, una somma pari a 14 miliardi delle vecchie lire. Continua a leggere

Isernia- (di Michele Visco) Pit Mainarde positiva la riunione organizzativa. Si è svolta all’interno della sala gialla della Provincia ed ha visto protagonisti i comuni della Valle del Volturno. Il progetto integrale coordinato dall’agenzia Sfide. Ci sono in ballo ben 540milioni di euro da dilazionare nel corso degli anni per la rinascita di tutta la Valle del Volturno e per l’avvio di nuove iniziative integrate che possano rilanciare anche l’aspetto turistico-occupazionale dell’intera area mainardica. E’ questo il succo dei Pit Mainarde 2007-2013 dei quali si è discusso nel pomeriggio di martedì presso la sede dell’ Amministrazione Provinciale di Isernia. Per l’occasione erano presenti la maggior parte dei sindaci dei comuni interessati che sono: Acquaviva d’Isernia, Castel San Vincenzo, Cerro al Volturno, Colli a Volturno, Fornelli, Filignano, Forlì del Sannio, Fornelli, Montaquila, Montenero Val Cocchiara, Rionero Sannitico, Rocchetta a Volturno, Pizzone e Scapoli. Un appuntamento apprezzato e coordinato nei minimi particolari dai membri dell’agenzia provinciale sfide fondata e guidata dall’assessore provinciale Florindo Di Lucente. Continua a leggere

CASERTA e prov.- ( di Nunzio De Pinto) 462mila euro per la costruzione di nuovi impianti sportivi e circa 11 milioni di euro da utilizzare per la contrazione di mutui ventennali in materia sportiva, sono queste le cifre che la Regione Campania ha destinato alla provincia di Caserta per l’anno corrente nell’ambito della legge regionale 42 del 1979. Puntare sullo sport per veicolare i valori della socialità e della comunità e realizzare sviluppo sui territori. Questa è la filosofia sottesa all’approvazione, da parte della Giunta regionale, su iniziativa dell’assessore regionale allo Sport Enzo De Luca (nella foto), del piano di riparto – legge 42/79 -  in base al quale sono stati destinati nuovi fondi alla realizzazione di impianti sportivi sul territorio campano. Fondi assegnati naturalmente sulla base delle domande giunte in Regione e risultate ammissibili, alla fine del lungo iter amministrativo. Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 188 follower