GALLO MATESE – SABATO 10 E DOMENICA 11 LUGLIO WEEK END “ TRA…MONTI E TRADIZIONI” ALL’INSEGNA DELLA GASTRONOMIA CONTADINA- FOLK E MUSICA DAL VIVO NELL’INCANTEVOLE PARCO DI TURISMO RURALE DI CAPOLEMANDRE”

Gallo Matese(Ce) – (di Nicola Iannitti) Le previsioni metereologiche prevedono tempo bello per il prossimo veek end con aumento sensibile delle temperature che potranno raggiungere anche valori elevati. E’ scoppiata finalmente l’estate e di conseguenza la voglia ma, a volte anche la necessità, di raggiungere, per molti, il mare e per tanti le fresche alture dei monti per sfuggire all’afa che, particolarmente nelle grandi città, Continua a leggere

camper ospedale su 4 ruote parcheggiato a Gallo MateseCostati quattro milioni di euro con i POR(Programma Operativo Regionale) Campania. Sistema di telemedicina provinciale mai decollato

CAMPER DI TELEMEDICINA: MAI ANDATI IN FI CAMPER DI TELEMEDICINA SPOSTATI NEL PARCHEGGIOUNZIONE

La conferenza stampa- con prova-inaugurazione (farsa)- effettuata il nove marzo 2007. “Primo ed ultimo” esperimento di teletrasmissione diagnostica- la cui centrale operativa fu inaugurata ufficialmente presso l’Azienda ospedaliera di rilievo nazioAntonio Ramponenale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

Caserta- (di Giuseppe Sangiovanni) Nel pianeta sanità in Campania succede di tutto. Da una parte, l’ascia dei dirigenti regionali taglia e riduce la spesa sanitaria; dall’altra si assiste ad un vero e proprio spreco di soldi pubblici, buttati alle ortiche. Come nel caso dei cinque- costosissimi camper di Telemedicina abbandonati, mai andati in funzione. Cinque ad alta tecnologia, medica e informatica, dotati di attrezzature d’avanguardia(Tavolo radiologico, Tavolo operatorio, Ortopantomografo, Mammografo ad alta risoluzione ECG strumentazione medica varia idonea ad effettuare screening di medicina specialistica), dove è possibile effettuare visite specialistiche; interventi(c’è persino un tavolo operatorio), analisi di laboratorio; Continua a leggere

GALLO MATESE(Ce)- (di Reporter1970) Rischia di avere ripercussioni a breve sui servizi essenziali alla popolazione la crisi di liquidità delle finanze comunali di Gallo Matese, riscontrata ormai da mesi. A nulla sembrano essere valse le prime contromisure adottate dalla Giunta, a partire dall’aumento delle tariffe e delle imposte, dal tentativo di vendita, pare per lo più infruttuoso, dei terreni comunali “ex E.C.A.”, per circa 900.000,00 €. Senza voler diffondere il panico, è pur vero che molti sono gli indici della criticità delle casse comunali: sono spenti da qualche tempo i lampioni di recente costruzione collocati all’ingresso del paese; Continua a leggere

GALLO MATESE(Ce)- (di Reporter1970) Molti cittadini gallesi, probabilmente a causa di una campagna informativa del Governo ancora incerta, si stanno ponendo numerose domande in merito alla Carta Acquisti, cosiddetta “Social Card”, recentemente predisposta dal Presidente Berlusconi e dal Ministro dell’Economia Tremonti.  Utilizzando queste colonne come vero servizio pubblico (visto che quello che paghiamo con il canone è insufficiente sul punto), proviamo a fare un po’ di chiarezza a riguardo. La Carta Acquisti è stata introdotta con la manovra finanziaria Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (di Pietro Rossi) Con grande soddisfazione è stata appresa, dal Sindaco di Piedimonte Matese Avv. Vincenzo Cappello, la notizia dell’approvazione nella seduta del 22/09/2008, grazie anche all’interessamento del neo Assessore provinciale alle risorse umane Renato Ricca,(nella foto1 a sx) del Progetto esecutivo e l’indizione dell’appalto per l’importo di 400.000 Euro da Parte della Provincia di Caserta , per Lavori di manutenzione straordinaria della S.P. n.331 ex SS. 158 Dir della Valle del Volturno inserito nel Programma annuale di opere 2008. Nella fattispecie il tratto di strada in questione collega la città Piedimonte Matese con la località turistica di Bocca della Selva, (nella foto 2 a dx, veduta panoramica) è un nodo stradale di vitale importanza per i collegamenti anche con i paesi montani del Parco regionale del Matese Continua a leggere

A Letino, Piedimonte Matese, Pratella e Gallo gli appuntamenti

Piedimonte Matese(Ce)- Il prossimo fine settimana si svolgerà la quindicesima edizione di Puliamo il Mondo, la più grande manifestazione di volontariato ambientale che coinvolgerà oltre 1800 comuni e 700.00 volontari in tutta Italia per compiere gesti concreti di pulizia e salvaguardia di piazze, giardini, scuole, parchi, educando soprattutto le nuove generazioni ad una cittadinanza attiva e responsabile. Anche il Matese, come ogni anno, parteciperà all’evento, coordinato a livello locale dal Circolo Legambiente del Matese e dal CEDA (Centro Educazione Documentazione Ambientale) di Piedimonte M., della Rete Regionale INFEA. Continua a leggere

Gallo Matese(Ce)- (di Antonio Di Tucci)Sabato 6 Settembre a Gallo Matese presso la sede del centro culturale Urban Node, si terrà il secondo mercatino delle montagne del Matese. Dopo l’edizione dello scorso anno il mercato si ripete, dando occasione ai produttori locali di offrire prodotti altrimenti introvabili nei normali mercati d’area. Il mercato sarà anche un’occasione per trascorre del tempo in una delle più affascinanti località del parco, in un giorno molto importante, l ‘inaugurazione ufficiale di Urban Node per cui è stato previsto un seminaro sul rapporto arte e territorio, la presentazione del libro “Urban Node_ Laboratorio della Memoria” ed una tavola rotonda tra esperti e partecipanti in cui il tema affrontato sarà quello dello sviluppo locale Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)-(di Pietro Rossi) Il nuovo Progetto di “Innovazione Recapito Postale” dell’Ente Poste Italiane sta destando negli amministratori e nei cittadini dell’alto casertano forti preoccupazioni e perplessità per via della soppressione di ben 41 recapiti postali nella provincia di Caserta. Il Progetto prevede la soppressione nella zona dell’alto casertano di: Ailano, Alvignano, Baia Latina, Castel Campagnano, Castello Matese, Ciorlano, Fontegreca, Gallo Matese, Prata Sannita, Raviscanina, S.Gregorio Matese, San Potito Sannitico e Valle Agricola con conseguenti disservizi e disagi per le popolazioni dell’entroterra del Matese. Per capire e comprendere il progetto di riordino occorre confrontare il ” vecchio ” ed il ” nuovo ” modello organizzativo. La fonte del vecchio modello organizzativo è rappresentata dal Codice e dal Regolamento Postale ( che erano leggi dello stato ) che delegavano le prestazioni “universali “, compresa la distribuzione della corrispondenza e pacchi non recapitati, agli uffici postali dei comuni e quartieri dei capoluoghi (quelli in cui l’utente si reca per le raccomandate, i pacchi, i conti correnti ecc.). La fonte del nuovo modello organizzativo, invece, è rappresenta ta dalle Condizioni di Servizio ( regole stabilite nel 2001 dalla società con il controllo del Ministro onorevole Salvatore Cardinale ) le quali dispongono che il servizio universale, compresa la distribuzione della corrispondenza non recapitata, sarà garantito dagli ” uffici di distribuzione “. In questo modo è stato stravolto il ” concetto di servizio universale ” sconvolgendone l’ ” attuazione Continua a leggere

lago di Gallo Matese(Ce)

Gallo Matese(Ce)-La valorizzazione turistica del lago di Gallo Matese, tra i principali impegni della prima giunta Confreda, sembra essere definitivamente passata in secondo piano. Negli scorsi anni, l’Amministrazione ha investito tanto nella valorizzazione del bacino artificiale, a partire da un importante accordo del 2002 con l’Enel, per l’uso delle sponde e dei tratti non sfruttati ai fini energetici; si avviò anche la costruzione di un piccolo immobile, per il quale il Comune utilizzò fondi per circa 230.000 €; si è provveduto, inoltre, a concedere le altre zone sfruttabili alla società Valdichiano. A distanza di qualche anno, invece, sembra che la tanto declamata valorizzazione Continua a leggere

 Piedimonte Matese(Ce)- Maxi truffa all’Inps ideata da un funzionario ‘creativo’, grazie alla quale è stato sottratto alle casse dell’ istituto previdenziale di Piedimonte Matese quasi un milione di euro. Assegni familiari a persone celibi e senza figli, indennita’ indebitamente percepite ”in massa” da interi gruppi familiari (madre, padre, figli, fratelli e altri parenti di gruppi), liquidazioni a favore di soggetti inesistenti. Sono alcuni degli episodi emersi nel corso di un’indagine della Gdf di Caserta, che ha denunciato 70 persone alla procura di Santa Maria Capua Vetere in provincia di Caserta, responsabili di una truffa ai danni dell’Inps presso la sede di Piedimonte Matese per quasi un milione di euro, perpetrata attraverso la produzione e l’utilizzo di falsa documentazione amministrativa in materia di lavoro, per il riconoscimento delle diverse indennità previste nel settore, quali la disoccupazione ridotta, le prestazioni agricole, gli assegni al nucleo familiare Continua a leggere

Camigliano(Ce)- Il MotoClub CAMPANIA IN MOTO di Camigliano (CE) organizza il Primo “MOTOTOUR DELLA CAMPANIA” attraverso il parco regionale del Matese Il 21 e 22 Giugno 2008. Si tratta di una manifestazione a numero chiuso che prevede un massimo di 60 iscritti. Il giro è di circa 300 km. Programma: Sabato 21 ritrovo a Camigliano CE dalle 8.30 si partirà per le 10.00 in direzione Caiazzo, Telese, Cerreto Sannita, Cusano Mutri dove verrà fatta la prima sosta con visita guidata al borgo e pranzo con prodotti tipici locali (funghi porcini, maiale ecc.). Si prosegue per Pietraroia dove faremo visita al Parco Paleantologico e al Museo Continua a leggere

Gallo Matese (Ce)- Grande apprensione a Gallo Matese per la sentita festa del venerato San Bonifacio, che precede di circa un mese quella patronale in onore di Sant’Antonio di Padova ed è organizzata con altrettanta passione dal comitato presieduto dall’anziano parroco don Libero Vitali, affiancato per motivi di età da numerosi benefattori con n testa il sindaco Francesco Confreda. Per l’occasione nella piazza principale del paese è programmato uno spettacolo musicale di Fabiana Conti, vedette resa famosa dal quiz premi “Passaparola”, condotto su Canale 5 da Jerry Scotti. Ancora maggiore, però, è l’interesse dei fedeli per la processione della venerata effigie di san Bonifacio, che muoverà dalla chiesa dedicata al santo e toccherà le principali vie del paese Continua a leggere

Torna l’inverno. Le cime del massiccio del Matese imbiancate. Continuano le raffiche di vento, freddo, neve e precipitazioni su tutto l’alto casertano e l’ Alto Molise. 

Raffiche di vento (fino a 215 km in Alto Adige), alberi caduti e tetti divelti in Umbria, neve nel Casertano. E’ maltempo in tutta Italia. In Alto Adige le conseguenze dell’uragano ‘Emma’ che ha colpito il nord Europa hanno fatto segnalare nei giorni scorsi nuovi record nell’intensita’ del vento, 215 km a Cima Beltovo (3328 m) nel massiccio dell’Ortles. In Umbria i vigili del fuoco della provincia di Perugia hanno ricevuto una trentina di telefonate per alberi sradicati e tetti scoperchiati. Le chiamate sono giunte da Assisi, Foligno, Todi, Perugia e altre localita’. Neve sulla montagna di Colfiorito, al confine con le Marche, dove il transito dei veicoli e’ possibile solo con le catene. Vento forte e neve in provincia di Caserta: le precipitazioni hanno riguardato il Massiccio del Matese. Imbiancate S.Gregorio Matese, Bocca della Selva, Campitello del Matese, Gallo Matese, Letino,  il comune piu’ alto della Campania. Continua a leggere

GALLO MATESE (Ce)- Manifestazione culturale di rilievo a Gallo Matese per la presentazione del libro della preside Lina Di Lullo Iannitti dal suggestivo titolo “GALLO MATESE. SUL FILO DELLA MEMORIA” che illustra usi, costumi e folclore del piccolo ma graziosissimo comune montano.

Presentatore attento l’avvocato Luigi Cimino che ha saputo cogliere il significato intimo del libro mettendo in risalto le motivazioni  che hanno spinto l’autrice a rendere fruibili i suoi ricordi alla “sua generazione, perchè riviva la vita di un tempo e ritrovi un paese che forse non c’è più; ai tanti gallesi sparsi nel mondo, perchè si sentano sempre cittadini di Gallo e siano consapevoli dell’affetto che ci lega, dovunque ci troviamo, emigranti in Italia, in Europa, nelle Americhe, in Australia; per le giovani generazioni perchè conoscano il mondo dei loro padri e un paese di gente vivace, gioiosa, solidale: solo dalla conoscenza delle proprie radici nasce l’amore per la propria terra e la difesa della sua cultura”. Parterre d’eccezione, con la presenza di numerose autorità civili ed amministrative dei paesi vicini tra cui l’on. Ennio Riccio della finitima regione Molise, la prof.ssa Enzina Scarabeo, dirigente scolastico della Scuola Secondaria di primo grado “Leopoldo Pilla” di Venafro,  il sindaco di Letino Antonio Orsi, sindaco e vice sindaco di Gallo Matese Matese  Franco Confreda e Michele Santoro Apprezzata la presenza  dei dirigenti dell’Associazione “Risveglio Culturale ” di Marcianise , Pio Iannitti e Donato Musone, Continua a leggere

NEVE SUL massiccio del MATESE. Campania e Molise- Neve sull’ Appennino del Matese sopra i mille metri.

Termometro in picchiata, temperature e freddo record attraversano i comuni dell’alto casertano -matesino, della provincia di Terra di lavoro e del Sannio con pioggia, nubifragi, vento, neve e burrasche.

La prima vera nevicata della stagione. Neve sulle cime del Matese Continua a leggere

Gallo Matese (Ce*Alto Casertano-Matesino)-E’ slittata a lunedì 8 ottobre la conferenza programmatica sul tema: “Recupero centro storico“, fissata in un primo momento nella giornata di giovedì 27 settembre a Gallo Matese ( nella foto 1 veduta panoramica). L’Amministrazione comunale, guidata dal dott. Francesco Confreda, nel manifesto fatto affiggere nei locali pubblici del grazioso comune montano, sottolinea l’importanza di tale appuntamento Continua a leggere