Alvignano(Ce)- (di Nico Brunelli, nella foto 2 a dx) In occasione del trofeo Cross-Country Silvio Accarino (foto 1 a sx) tenutosi la settimana scorsa ad Alvignano (Caserta), in concomitanza con i campionati italiani marathon gli atleti della Infotre-LeeCougan i colombiani Jhon Jairo Botero (ex Campione di Colombia e Campione Panamericano) Rodolfo Andrei Torres (Campione di Colombia XC e Marathon), l’argentino Catriel Andrei Soto (Campione di Argentina Under 23 XC e Marathon, 2° al Tour de France Marathon 2008 e 24° al Mondiale XC 2008) e il locale Enzo Della Rocca, che torna nella sua terra dopo 2 anni di esperienza nel team bresciano, sono stati visitati dall’ osteopata matesino Claudio Civitillo.(nella foto 3 a sx) I quattro atleti del Team Bresciano si sono recati a Piedimonte Matese presso lo studio Osteopathic Center del Dr. Civitillo (nella foto 3) due giorni prima della gara, dove hanno ricevuto un chek-up delle condizioni fisiche generali, una valutazione posturo podalica e la diagnosi osteopatica. Il bollettino delle condizioni fisiche non prestava particolari preoccupazioni per il locale Enzo della Rocca, mentre il campione di argentina Catriel Andrei Soto, presentava un esito di trauma costale con inclinazione e disfunzione articolare dell’ottava costa sinistra e dolore riferito, per i campioni colombiani Jhon Jairo Botero una lombalgia e una metatarsalgia con disfunzione articolare del 5° dito del piede sinistro da esiti di frattura. Per Rodolfo Andrei Torres un esito di trauma contusivo della coscia sinistra in corrispondenza dell’adduttore con versamento all’interno della fascia muscolare, disfunzione articolare del bacino e una dorsalgia. I due giorni prima della gara hanno permesso al professionista Civitillo di pianificare un trattamento osteopatico adeguato per ogni atleta Continua a leggere

Vince l’atleta Luigi Ferritto di Piedimonte Matese, comune dell’ alto casertano-matesino

Valle di Maddaloni(CE) – Il ventisettenne Luigi Ferritto (nella foto), originario del comune matesino di Piedimonte Matese portacolori della US Giannini Bike’s di Casapulla, ottiene il nono successo stagionale e festeggia la fresca laurea in medicina aggiudicandosi per distacco a Valle di Maddaloni il 1° trofeo Sagra della Mela Annurca, gara interregionale di mountain bike promossa dalla locale Pro Loco presieduta da Mimmo Mauro ed organizzata tecnicamente dal Centro Giovanile Ciclismo di Maddaloni Continua a leggere