sessa-aurunca-le-tolgono-la-casa-e-i-figli-e-il-comune-non-si-attiva-rosaria-verazza-si-e-incatenata-davanti-alla-sede-municipaleSESSA AURUNCA(Ce)- Lasciata sola e senza casa, senza figli e senza speranza. Da 5 mesi vive per strada. Si é  incatenta per protesta davanti al Comune per chiedere immediate (altro…)

grossi-meraSessa Aurunca(Ce)- Una giornata di allegria trasformatasi in tragedia, questa l’assurda vicenda di una vita spezzata.  Mary Grossi, 26 anni, residente a San Cosma e Damiano, frazione di Sessa Aurunca (Caserta), figlia di un carabiniere in servizio proprio al paese, è stata schiacciata dal suo carro sul quale aveva sfilato e vinto durante i festeggiamenti di Carnevale. Finisce quindi in tragedia la sfilata dei carri allegorici a Santi Cosma e Damiano, piccolo centro al di là del fiume Garigliano.  La 26enne Mary Grossi (nella foto) é deceduta sotto le ruote del carro di Carnevale. Un incidente occorso per banali motivi, visto che la ragazza entusiasta per il successo del Carro, era intenta a festeggiare apponendo una targa e sistemando il frontale dell’Opera carnevalesca che anch’ella aveva contribuito a costruire. Purtroppo, scivolando la sua testa è finita sotto le ruote della motrice, che ha ucciso sul colpo la donna. Sgomento a SS. Cosma ma anche a Lauro di Sessa Aurunca, luogo ove il padre di Mary, Saverio, svolgeva l’attività di Carabiniere.
Brigadiere, professionale, Saverio Grossi è persona stimata nella cittadina aurunca. Tutta la popolazione di Lauro si stringe attorno al Brigadiere. Intanto, sono stati svolti i rilievi scientifici e nella notte ci sono state effettuate delle indagini per capire come sia potuta avvenire tal simile tragedia. (altro…)