MARIGLIANELLA(Na)- Trionfa la sicurezza in casa e nella guida al Mamma day di Mariglianella. L’ iniziativa non sponsorizzata da nessun ente è stata completamente autofinanziata. A fare da attrazione per lanciare anche una campagna a favore dell’ utilizzo del casco è stata la sfilata di auto e moto storiche organizzata in collaborazione con club Asm di Acerra di Giuseppe Laudando e company. Continua a leggere

Mercoledì 28 ottobre 2009 dalle ore 10:30 presso l’Holiday Inn, Centro Direzionale isola E6 Napoli.image001

Napoli- (di Anita Capasso) Presentazione alla stampa regionale Campania dell’ UNIONE POPOLARE CRISTIANA e del suo organigramma regionale. L’associazione politica costituitasi nella capitale (atto del notaio Claudio Togna) con lo scopo di “promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita democratica del Paese”. Vi hanno aderito persone e movimenti d’ispirazione popolare e cristiana <<per creare una grande componente omogenea che partecipi alla costruzione di un nuovo soggetto politico>> rivolto a favorire <<l’unità di quel mondo – dice il segretario regionale Luca Cioffo, nonché vice segretario nazionale – da troppo tempo diviso>>. Una forza politica di centro per favorire il dialogo dell’area moderata, nella quale si riconoscono per cultura e tradizione molte espressioni cattoliche e laiche della società italiana. Continua a leggere

Mariglianella(Na)- Voci scomposte: è questo il titolo del nuovo lavoro discografico del percussautore partenopeo Tony Cercola(nella foto).  Il cd che uscirà a fine mese sarà presentato alla Feltrinelli di piazza Martiri. Si tratta di un progetto musicale interamente composto, arrangiato e prodotto da Tony Cercola , che va oltre la musica e che abbraccia tematiche teatrali e cinematografiche. Sono spaccati di vita dell’ autore dove le voci evocano l’ anticanto, il disagio che non vorremmo mai sentire (gutturali e non ordinate) che implorano aiuto senza essere ascoltate da nessuno. Voci di periferia che raccontano la storia degli ultimi e dei disagiati per lasciare un’ impronta e scuotere le coscienze. Tutto il lavoro è basato sulle melodie vocali, arrangiate poi con gli strumenti e suonate da circa 10 musicisti. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (di Anita Capasso) Dalla carpentinopiattaforma e bay al commercio faccia a faccia attraverso l’ apertura dell’ esclusivo centro campano del settore car audio. E’  stato inaugurato sabato 17 ottobre alla presenza dei campioni italiani del suono nel settore degli impianti stereo per auto, i fratelli Antonio ed Enzo Fontanella di Mariglianella, il Best car audio store di Angelo Carpentino e figli. Il punto vendita è sorto nella suggestiva località di Piedimonte Matese ricevendo il placet degli amanti del genere che ogni anno si incontrano a Rimini dove si svolge il più grande raduno car audio. Continua a leggere

Pomigliano d’Arco(Na)- (di Anita Capasso) “Il gruppo storico delle Nacchere rosse che è sempre stato a fianco degli operai è stato di nuovo escluso dalle manifestazioni campane del primo maggio”. E’ indignato il direttore artistico, Enzo La Gatta, che da anni insieme ai leader del gruppo musicale pomiglianese ha cantato in ogni piazza gratuitamente denunciando le morti bianche sui luoghi di lavoro con la famosa canzone portata al successo da Sciascia, la Flobert. Continua a leggere

Mariglianella(Na)- (di Anita Capasso) Colori, penne e quaderni per i bambini di Poggio Picenze che oggi ritornerano a scuola. Da Mariglianella stamattina alle prime luci dell’alba partirà un carico di aiuti umanitari e di sussidi scolastici. Il sindaco, Giovanni Russo, in occasione della riapertura delle scuole elementari e materne si recherà nel paesino abruzzese insieme ai rappresentanti delle associazioni Federcasalinghe Donneuropee, Pro-Loco, Laboratorio artistico culturale don Carlo Carafa, progetto Alfa e parrocchia San Giovanni Evangelista. Continua a leggere

foto-inaugurazione-marigliano-020MARIGLIANO(Ce)- (di Anita Capasso)  Il polittico quattrocentesco della chiesa Annunziata di Marigliano è ritornato al suo antico splendore. A togliere il drappo, che lo ha restituito alla comunità, dopo un attento e certosino lavoro di restauro durato oltre un anno, è stata la mezzosoprano Sonia Ganassi, madrina dell’evento. Ieri c’è stata la cerimonia di presentazione a cui hanno preso parte il vescovo di Nola Beniamo Depalma, e tutti i parroci del decanato tra cui don Pasquale Capasso, primicerio dell’insigne chiesa Collegiata “Santa Maria delle Grazie”. Presenti anche il consigliere regionale, Sebastiano Sorrentino, l’ingegnere Andrea Ciccarelli, lo storico Giovanni Villano, il cavaliere Guido Galdi e il professore Franco Trifuoggi. Continua a leggere

POMIGLIANO D’ARCO(Na)-  (di Anita Capasso) Un territorio, tante storie, un solo percorso: combattere il disagio giovanile e i consumi di droghe. E’ questo l’obiettivo dell’ambito sociale 12, che include i comuni di Marigliano, Mariglianella, San Vitaliano, Brusciano, Castello di Cisterna e Pomigliano d’Arco, municipalità capofila nella progettualità integrata a sostegno delle categorie più svantaggiate. Venerdì, 20 Marzo, nell’auditorium della biblioteca comunale di palazzo Orologio, a Pomigliano d’Arco, si terrà un interessante convegno. L’appuntamento è a partire dalle 9. Per l’occasione saranno distribuiti diversi lavori che descrivono dettagliatamente i molteplici percorsi realizzati sul territorio per analizzare il fenomeno del consumo di droghe. Si tratta di una giornata di studio che intende tracciare la linea d’intervento relativa all’ultimo decennio di progettualità svolta nell’hinterland. Partendo da “Ecsta-sì Ecsta-no”, passando per “Lavori in corso”, “Nauthilus” fino ad arrivare a progetti quali “Dalla prevenzione alla promozione” ,”Da problema a risorsa”, per poi concludere con “Moving station”, “Strada facendo” e il “Vaso di Pandora”. Ad organizzare l’iniziativa sono stati l’ufficio di piano di Pomigliano d’Arco, l’Asl Na4, Continua a leggere

Marigliano(Na)- (di Anita Capasso) Tornerà a farsi ammirare in tutto il suo splendore uno dei maggiori capolavori dell’arte del Quattrocento meridionale, il Polittico dell’Annunziata di Marigliano, restaurato grazie al contributo della Regione Campania.  L’opera, una “Annunciazione tra i santi Pietro e Giovanni Battista” realizzata intorno alla metà del ‘400 da Angiolillo Arcuccio, e inserita all’interno di un’elaborata cornice lignea, intagliata, dipinta e dorata intorno al 1628, sarà di nuovo esposta al pubblico nella confraternita di Ave Gratia Plena, a Marigliano (Na) . L’inaugurazione del ‘Polittico ritrovato’ è fissata per sabato 21 marzo alle 10.30 nella chiesa posta nel centro storico a via Giannone. Continua a leggere

Castello di Cisterna(Na)- (di Anita Capasso) Marcia, dibattiti e consiglio comunale anticamorra a Castello di Cisterna in vista della grande manifestazione che si terrà il 21 marzo a Napoli in ricordo delle vittime di mafia. “Pro-muoviamoci alla legalità”, questo il titolo del maxi raduno che ha visto scendere in piazza ieri mattina le forze dell’ordine, i vigili urbani, le scuole e le associazioni locali. Una manifestazione dal grande spessore culturale organizzata in una realtà difficile dove negli anni i residenti hanno disertato la vita sociale preferendo scrivere i propri figli nelle scuole della vicina Pomigliano. Continua a leggere

laboratoriocarafa-incontra-gli-studenti-025MARIGLIANELLA(Na)- (di A. Capasso)  A lezioni di storia e di memoria con i personaggi locali che hanno segnato la storia del cattolicesimo e del cristianesimo nazilaboratoriocarafa-incontra-gli-studenti-044onale. Gli alunni dell’istituto comprensivo “Giosuè Carducci di Mariglianella riscoprono la figura di un loro illustre concittadino morto in odore di santità: il venerabile don Carlo Carafa attraverso l’omino laboratorio artistico culturale, fondato dalla giornalista e studiosa del territorio, Anita Capasso. In classe con gli alunni ci sono stati lo storico Giovanni Villano, le Federcasalinghe donneuropee locali,dirette da Anna Monda, l’operatrice professionale Carmen D’Auria e gli artisti Sirio, Marco Fratiello e Salvatore Nardulli che hanno realizzato delle opere che raffigurano proprio il venerabile Carlo Carafa. COntinua a leggere

NOLA(Na)- (di Anita Capasso) In occasione del 75esimo anno di canonizzazione di Santa Giovanna Antida Thouret l’istituto scolastico Santa Chiara di Nola ha restaurato il medaglione della religiosa a cui si deve la fondazione delle suore della Carità. I primi a vedere questo grande capolavoro d’ arte sono stati i piccoli della elementare che si sono preparati al grande evento attraverso la preghiera. A seguire gli alunni in questa opera di sensibilizzazione e di promozione del patrimonio storico e artistico sono stati il parroco don Pasquale Capasso e suor Carmela, impegnata da sempre a far crescere nella comunità scolastica l’amore verso il prossimo e verso i più deboli e bisognosi. Santa Giovanna Antida, nacque a Sancey -le- Long, piccolo paese della Francia nel 1765. L’11 aprile del 1799 aprì in Francia la prima scuola per i poveri. Su richiamo di madama Letizia, madre di Napoleone, venne a Napoli per soccorrere le miserie del popolo partenopeo . Continua a leggere

POMIGLIANO D’ARCO(Na)- (di Anita Capasso). Grande Generosità per la raccolta di fondi di Telethon da parte della città di Pomigliano d’Arco, che ha visto una grande adesione da parte delle scuole. Presente anche il laboratorio artistico culturale di Mariglianella Carlo Carafa. I bambini del primo circolo hanno consegnato un assegno di oltre 5 mila e quattrocento euro alla postazione Bnl collegata alla grande manifestazione nazionale di solidarietà promossa in città dall’associazione “Semina Pace”. Piazza Primavera per l’occasione è stata trasformata in una sorta di teatro all’aperto. Continua a leggere

MARIGLIANELLA(Na)- (di Anita Capasso) “Oltre la rete” si può andare, ma se non si rendono le trame molto strette diventa tutto inutile. Non bisogna disgregarsi, ma unirsi per combattere il disagio giovanile e le piaghe delle tossicodipendenze. L’imperativo è mettere il proprio sapere al servizio della collettività facendo prevalere il principio della meritocrazia”. E’ questo quanto è emerso nel convegno “Oltre la rete” organizzato dall’ Asl Na4, dal Sert psicosociale di Nola per le dipendenze, il comune di Mariglianella e la cooperativa Koinè nell’ambito di un progetto di lotta alla droga che ha avuto durata triennale.. Ad invocare a gran voce il criterio della meritocrazia, contro la pratica della raccomandazione e del nepotismo che rende le persone apatiche e rassegnate e pertanto più esposte al rischio di emarginazione, è stato il professore Luigi Ciaramiello, sociologo – Università Federico II di Napoli. Continua a leggere

POMIGLIANO D’ARCO(Na)- (di Anita Capasso) I dirigenti scolastici, i genitori e gli insegnanti dicono no al piano di dimensionamento. Scuole unite contro il piano di razionalizzazione varato dall’assessorato alla pubblica istruzione del comune di Pomigliano. Si è tenuta nel palazzo orologio una manifestazione per spingere l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Della Ratta, a rivedere il piano di razionalizzazione delle scuole contestato soprattutto dal terzo circolo didattico e dal consiglio del primo circolo i quali sarebbero gravemente penalzzati dall’entrata in vigore del provvedimento. Ciò, infatti, comporterebbe la perdita di diversi plessi distaccati che sarebbero accorpati ad altri circoli. In pratica il terzo circolo perderebbe i plessi distaccati Rodari e Fiume in cambio della don Milani afferente al primo circolo e per giunta ubicata in una zona totalmente periferica e distante ai confini con Castello di Cisterna. Continua a leggere

Pomiglaino d’Arco(Na)- (di Anita Capasso) Le Nacchere rosse di Pomigliano d’Arco saranno a Roma al Teranova festival per presentare il Dvd documentario sulle morti bianche e l’ultimo lavoro “Siamo fatti di memoria”, che ripercorre la storia della nascita del gruppo che esalta le tradizioni popolari pomiglianesi mettendo in evidenza la trasformazione della città da agricola ad industriale con tutte le contraddizioni. L’appuntamento è per il 24 novembre al Centre Culturel Saint Louis de France. Prossima presentazione in Francia il 26 novembre Ore 16. Per l’occasione l’operatore culturale Enzo La Gatta illustrerà la storia del Collettivo operaio con prefazione e testimonianze di Dario Fo, contenuta in un libro dvd , che sarà presentato nelle prossime settimane anche a Pomigliano d’Arco. Continua a leggere

Il parco archeologico di Marigliano e la valorizzazione dei beni culturali del territorio: dalla storia nuove opportunità di lavoro per i giovani.

Marigliano(Napoli)- ( di Anita Capasso)  E’ il tema del convegno, organizzato dal laboratorio artistico culturale Carlo Carafa e dal comitato Pro Borgo in collaborazione con l’associazione Donneuropee Federcasalinghe di Mariglianella, che si terrà, a Marigliano (Napoli) venerdì 24 ottobre alle 18. L’appuntamento è presso il palazzo municipale nell’aula consiliare. Tra i relatori l’on. Gianfranco Nappi e gli assessori della provincia Maria Falbo e Francesco Domenico Moccia. La manifestazione che ha ricevuto il patrocinio morale del comune di Marigliano ha come obiettivo la valorizzazione del patrimonio storico, artistico e demoetnoantropologico del territorio in un’ottica di recupero erestauro. Ad aprire i lavori saranno il primicerio don Pasquale Capasso, il sindaco Felice Esposito Corcione, il presidente del laboratorio artistico culturale Carlo Carafa, Mario Capasso e il direttore di Archemail, Rosario Serafino. A coordinare i lavori sarà la giornalista, Anita Capasso. Interverranno: il dirigente scolastico – forum cultura nolana, Vincenzo Ammirati, il professore di urbanistica dell’Università di Napoli Federico II, Federico Cordella, l’architetto e storico Tulliano Carpino. Per l’occasione è stato previsto a cura della segreteria organizzativa affidata allo storico, Giovanni Villano, anche un percorso culturale con una mostra d’arte del maestro Salvatore Nardulli, e la presentazione del progetto “Strada Facendo” il cui coordinamento è stato affidato alla cooperativa Koinè con l’intervento dell’Ambito 12, Asl Na4-Sert Psicosociale di zona e cooperativa Con-tatto. Continua a leggere

Pomigliano D’ Arco(Na)- (di Anita Capasso) La musica come occasione di aggregazione e di promozione dei talenti giovanili. Arriva “Stazione in movimento” a Pomigliano d’Arco, la rassegna per giovani gruppi emergenti che coinvolgerà i comuni dell’Ambito Territoriale N12, Castello di Cisterna, Brusciano, Mariglianella, Marigliano, San Vitaliano e naturalmente la municipalità che ospita la manifestazione. L’appuntamento è per stasera Venerdì 26 Settembre 2008 alle ore 20,00 presso il parco pubblico “Giovanni Paolo II”. Per l’occasione sarà presente anche l’Unità Mobile del Ser.T di Pomigliano d’Arco- Asl NA4 per attività di prevenzione e sensibilizzazione circa il fenomeno dell’Uso/Abuso di sostanze psicotrope. Ad organizzare l’evento nell’ambito del progetto “Moving Station” (finanziato dalla Regione Campania – Ass. alle Politiche Sociali – Area Lotta alla droga- L.328/2000) sono le Cooperative Sociali Con/Tatto e Koinè, l’Ufficio di Piano dell’Ambito N 12 , il Ser.T di Pomigliano d’Arco – Asl Na 4, in collaborazione con la società “Sonor Art Sas”. Continua a leggere

Brusciano(Na)-Fa tappa a Brusciano  “Erba cattiva”, il tour contro i fenomeni  di violenza e maltrattamenti sulle donne e i bambini  dell’artista e compositore Enzo Gragnaniello.  Il titolo è stato ispirato dall’ultimo lavoro discografico  del cantante partenopeo,  che il 17 agosto scorso  in uno special dedicato a Mia Martini e andato in onda sulla Rai  ha reso omaggio insieme a Ivana  Spagna alla compianta cantante calabrese. L’appuntamento è per martedì 2 settembre, alle 21, in piazza 11 settembre.  La direzione artistica è affidata a Enzo La Gatta mentre la special guest  al percussionista, Tony Cercola che per la sua capacità di inventare sempre nuovi suoni, ama definirsi percussautore.  Il concerto,  che rientra nell’ambito del pacchetto di iniziative organizzate per la festa dei gigli(leggi quì),  sarà principalmente Continua a leggere