Ruviano(Ce)- È tutto pronto in paese per la 34esima edizione della Festa dei Cornuti in programma per l’11 Novembre 2011 in occasione della Festa di San Martino, santo protettore dei portatori d’aculei. Al grido di “Cornuto è bello”, il piccolo centro di Ruviano si trasformerà per una giornata nella capitale d’Italia delle teste pesanti provenienti da ogni parte della penisola, per Continua a leggere

Telese Terme(Bn)- ”Monitoraggio e manutenzione dei corpi idrici” è il titolo di un interessante convegno in programma per domani giovedì 16 settembre, con inizio alle ore 19, presso la “Sala Goccioloni” del complesso termale di Terme di Telese (BN), promosso dal Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano guidato dal Commissario Straordinario Lucia Ranucci e dall’Assessorato all’Ambiente della Provincia di Benevento retto da Gianluca Aceto. Continua a leggere

Alife(Ce)- Monsignor Valentino Di Cerbo (nella foto), Rettore della Chiesa di Campanile di Frasso Telesino, è il nuovo Vescovo della Diocesi di Alife Caiazzo. Per il piccolo paese sannita è un grande onore contare nella sua storia la elezione di un secondo Vescovo: il primo trecento anni fa fu il Vicerè Arcivescovo Marcello Papiniani Cusani. La nomina di Monsignor Di Cerbo alla Cattedra di Alife Caiazzo circola già da qualche giorno, ma solo oggi (sabato 06 marzo) il Santo Padre ha provveduto alla sua ufficializzazione. Ora occorrerà attendere ancora qualche giorno prima della reale presa di consegne dalle mani dell’Amministratore Apostolico della Diocesi S.E. Pietro Farina, Vescovo di Caserta, dato che il nuovo Pastore dovrà ricevere l’Ordinazione che quasi certamente avverrà a Roma, città dove attualmente vive e lavora con incarico presso la Segreteria di Stato Vaticana.

 MONS. VALENTINO DI CERBO

La Biografia

È nato a Frasso Telesino (BN) il 16.09.1943. Ha frequentato gli studi ginnasiali presso l’Istituto Salesiano di Caserta e quelli liceali presso il Pontificio Seminario Romano Minore. Passato al Pontificio Seminario Romano Maggiore, ha compiuto gli Studi filosofici e teologici e conseguito i relativi Gradi Accademici presso la Pontificia Università Lateranense. Incardinato nella Diocesi di Roma, il 30 marzo 1968 è stato ordinato Sacerdote da S.E. Mons. Ilario Roatta, Vescovo di Sant’Agata de’Goti, a Frasso Telesino nella Chiesa della Madonna di Campanile. Successivamente si è laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi “Federico II” di Napoli. È stato assistente presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore dal 1968 al 1974, quando è stato nominato Vice-parroco della Parrocchia di S. Luca al Predestino, dove ha continuato a collaborare fino al 1988. Contemporaneamente ha insegnato Religione nelle Scuole Medie Superiori di Roma. Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) In merito alle notizie di stampa apparse nei giorni scorsi su un presunto blitz della Guardia di Finanza presso il Comune di Alife su gare d’appalto risalenti alla passata amministrazione comunale, l’ex sindaco ed attuale assessore e capogruppo di maggioranza Avv. Roberto Vitelli (nella foto) chiarisce quanto segue: “Non c’è stato alcun blitz della Guardia di Finanza, ma solo un controllo di routine come avvengono presso tutti gli Enti Locali. Falsa anche l’esistenza di chissà quale indagine sull’ operato del Comune negli ultimi anni quando ho avuto l’onore di guidare la città di Alife”. Come riferito dal Responsabile dell’Ufficio Lavori Pubblici del Comune, si è trattato di normali controlli operati dalla Polizia Giudiziaria presso gli Enti locali, su disposizione della Procura della Repubblica di Santa Maria C.V., per verificare come sono state e vengono svolte le gare d’appalto per l’affidamento di opere e servizi pubblici presso i Comuni. Ho appreso la notizia solo dai giornali e ho saputo dall’Ufficio interessato che si è trattato di una semplice richiesta di acquisizione di documenti che il Comune è tenuto ad evadere, del resto molti Comuni della nostra provincia ricevono controlli disposti dal Procuratore Generale di Santa Maria C.V. Continua a leggere

Gioia Sannitica(Ce)- (di Enzo Perretta) È tutto pronto in città per l’avvio della 12sima Sagra degli Antichi Sapori, in programma da oggi e fino a lunedì prossimo nella piazza retrostante la Casa comunale. L’evento, promosso ed organizzato dalla Pro Loco Gioiese, con il patrocinio dell’amministrazione comunale e con il sostegno della Provincia di Caserta, della Regione Campania, dell’Ente Parco del Matese, dell’UNPLI, dell’E.P.T. di Caserta e della Comunità Montana del Matese, animerà la settimana del Ferragosto, rappresentando una valida ed importante rassegna eno-gastronomica che unisce il sapore della cultura e della tradizionale cucina dell’Alto Casertano agli aspetti che per secoli hanno contraddistinto il paesaggio della zona matesina. Continua a leggere

LA PRO LOCO GIOIESE PRESENTA SAGRA DEGLI ANTICHI SAPORI XXII EDIZIONE 12-17 AGOSTO 2009

GIOIA SANNITICA(Ce) -(di Enzo Perretta) Conferenza stampa sabato mattina dei vertici della Pro Loco Gioiese per la presentazione della Sagra degli Antichi Sapori. Con inizio dalle ore 11,30 presso la Sala Consiliare del Comunale, il presidente del sodalizio Claudio Melillo e l’intero Consiglio direttivo della Pro Loco, il sindaco Mario Fiorillo con gli assessori comunali ed il presidente provinciale dell’Unpli Caserta Franco Pezone incontreranno i mass media per illustrare ai giornalisti della televisione e della carta stampata il programma integrale dell’evento che animerà il Ferragosto nel Matese. Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) È ormai in fase di ultimazione l’imponente opera di restyling delle strade comunali avviata nei mesi scorsi dall’ amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli. A partire da domani e fino alla loro conclusione che avverrà nel giro di pochissimi giorni, su impulso dell’ assessore ai Lavori Pubblici Sisto Angelillo, sarà rifatto il manto d’asfalto nelle ultime strade, tra cui Via Civitella e Via Marmaruolo Sud, inserite nel vasto programma di riqualificazione della rete viaria cittadina redatto dall’Amministrazione Vitelli che, sfruttando i fondi della Legge Regionale 51/78, ha dato il via alla sistemazione della viabilità alifana. Con la prima annualità 2005 finanziata per € 356.156,00, si è provveduto negli ultimi mesi a risanare e riqualificare diverse strade ricadenti nel centro urbano e nelle periferie della città, Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 239 follower