Ruviano(Ce)- È tutto pronto in paese per la 34esima edizione della Festa dei Cornuti in programma per l’11 Novembre 2011 in occasione della Festa di San Martino, santo protettore dei portatori d’aculei. Al grido di “Cornuto è bello”, il piccolo centro di Ruviano si trasformerà per una giornata nella capitale d’Italia delle teste pesanti provenienti da ogni parte della penisola, per Continua a leggere

Telese Terme(Bn)- ”Monitoraggio e manutenzione dei corpi idrici” è il titolo di un interessante convegno in programma per domani giovedì 16 settembre, con inizio alle ore 19, presso la “Sala Goccioloni” del complesso termale di Terme di Telese (BN), promosso dal Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano guidato dal Commissario Straordinario Lucia Ranucci e dall’Assessorato all’Ambiente della Provincia di Benevento retto da Gianluca Aceto. Continua a leggere

Alife(Ce)- Monsignor Valentino Di Cerbo (nella foto), Rettore della Chiesa di Campanile di Frasso Telesino, è il nuovo Vescovo della Diocesi di Alife Caiazzo. Per il piccolo paese sannita è un grande onore contare nella sua storia la elezione di un secondo Vescovo: il primo trecento anni fa fu il Vicerè Arcivescovo Marcello Papiniani Cusani. La nomina di Monsignor Di Cerbo alla Cattedra di Alife Caiazzo circola già da qualche giorno, ma solo oggi (sabato 06 marzo) il Santo Padre ha provveduto alla sua ufficializzazione. Ora occorrerà attendere ancora qualche giorno prima della reale presa di consegne dalle mani dell’Amministratore Apostolico della Diocesi S.E. Pietro Farina, Vescovo di Caserta, dato che il nuovo Pastore dovrà ricevere l’Ordinazione che quasi certamente avverrà a Roma, città dove attualmente vive e lavora con incarico presso la Segreteria di Stato Vaticana.

 MONS. VALENTINO DI CERBO

La Biografia

È nato a Frasso Telesino (BN) il 16.09.1943. Ha frequentato gli studi ginnasiali presso l’Istituto Salesiano di Caserta e quelli liceali presso il Pontificio Seminario Romano Minore. Passato al Pontificio Seminario Romano Maggiore, ha compiuto gli Studi filosofici e teologici e conseguito i relativi Gradi Accademici presso la Pontificia Università Lateranense. Incardinato nella Diocesi di Roma, il 30 marzo 1968 è stato ordinato Sacerdote da S.E. Mons. Ilario Roatta, Vescovo di Sant’Agata de’Goti, a Frasso Telesino nella Chiesa della Madonna di Campanile. Successivamente si è laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi “Federico II” di Napoli. È stato assistente presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore dal 1968 al 1974, quando è stato nominato Vice-parroco della Parrocchia di S. Luca al Predestino, dove ha continuato a collaborare fino al 1988. Contemporaneamente ha insegnato Religione nelle Scuole Medie Superiori di Roma. Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) In merito alle notizie di stampa apparse nei giorni scorsi su un presunto blitz della Guardia di Finanza presso il Comune di Alife su gare d’appalto risalenti alla passata amministrazione comunale, l’ex sindaco ed attuale assessore e capogruppo di maggioranza Avv. Roberto Vitelli (nella foto) chiarisce quanto segue: “Non c’è stato alcun blitz della Guardia di Finanza, ma solo un controllo di routine come avvengono presso tutti gli Enti Locali. Falsa anche l’esistenza di chissà quale indagine sull’ operato del Comune negli ultimi anni quando ho avuto l’onore di guidare la città di Alife”. Come riferito dal Responsabile dell’Ufficio Lavori Pubblici del Comune, si è trattato di normali controlli operati dalla Polizia Giudiziaria presso gli Enti locali, su disposizione della Procura della Repubblica di Santa Maria C.V., per verificare come sono state e vengono svolte le gare d’appalto per l’affidamento di opere e servizi pubblici presso i Comuni. Ho appreso la notizia solo dai giornali e ho saputo dall’Ufficio interessato che si è trattato di una semplice richiesta di acquisizione di documenti che il Comune è tenuto ad evadere, del resto molti Comuni della nostra provincia ricevono controlli disposti dal Procuratore Generale di Santa Maria C.V. Continua a leggere

Gioia Sannitica(Ce)- (di Enzo Perretta) È tutto pronto in città per l’avvio della 12sima Sagra degli Antichi Sapori, in programma da oggi e fino a lunedì prossimo nella piazza retrostante la Casa comunale. L’evento, promosso ed organizzato dalla Pro Loco Gioiese, con il patrocinio dell’amministrazione comunale e con il sostegno della Provincia di Caserta, della Regione Campania, dell’Ente Parco del Matese, dell’UNPLI, dell’E.P.T. di Caserta e della Comunità Montana del Matese, animerà la settimana del Ferragosto, rappresentando una valida ed importante rassegna eno-gastronomica che unisce il sapore della cultura e della tradizionale cucina dell’Alto Casertano agli aspetti che per secoli hanno contraddistinto il paesaggio della zona matesina. Continua a leggere

LA PRO LOCO GIOIESE PRESENTA SAGRA DEGLI ANTICHI SAPORI XXII EDIZIONE 12-17 AGOSTO 2009

GIOIA SANNITICA(Ce) -(di Enzo Perretta) Conferenza stampa sabato mattina dei vertici della Pro Loco Gioiese per la presentazione della Sagra degli Antichi Sapori. Con inizio dalle ore 11,30 presso la Sala Consiliare del Comunale, il presidente del sodalizio Claudio Melillo e l’intero Consiglio direttivo della Pro Loco, il sindaco Mario Fiorillo con gli assessori comunali ed il presidente provinciale dell’Unpli Caserta Franco Pezone incontreranno i mass media per illustrare ai giornalisti della televisione e della carta stampata il programma integrale dell’evento che animerà il Ferragosto nel Matese. Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) È ormai in fase di ultimazione l’imponente opera di restyling delle strade comunali avviata nei mesi scorsi dall’ amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli. A partire da domani e fino alla loro conclusione che avverrà nel giro di pochissimi giorni, su impulso dell’ assessore ai Lavori Pubblici Sisto Angelillo, sarà rifatto il manto d’asfalto nelle ultime strade, tra cui Via Civitella e Via Marmaruolo Sud, inserite nel vasto programma di riqualificazione della rete viaria cittadina redatto dall’Amministrazione Vitelli che, sfruttando i fondi della Legge Regionale 51/78, ha dato il via alla sistemazione della viabilità alifana. Con la prima annualità 2005 finanziata per € 356.156,00, si è provveduto negli ultimi mesi a risanare e riqualificare diverse strade ricadenti nel centro urbano e nelle periferie della città, Continua a leggere

amato-e-vitelliAlife(Ce)- (Di Enzo Perretta) Sarà rifatta anche sull’ ala nuova della scuola elementare di Via Fiume la impermeabilizzazione del tetto. A seguito della risistemazione, nelle scorse settimane, della copertura del plesso scolastico preesistente di Porta Fiume, l’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli, su proposta dell’ assessore delegato alla Pubblica Istruzione e all’Edilizia Scolastica Antonio Amato, ha disposto la realizzazione con somma urgenza anche dei lavori di coibentazione del nuovo edificio sorto accanto a quello vecchio e fatto costrscuola-elementare-porta-fiumeuire negli ultimi anni dall’Amministrazione Vitelli. La Giunta ha stanziato dal proprio bilancio comunale la somma di 31 mila euro, Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta)Un momento storico memorabile e straordinario che consentirà alla città di Alife di riscoprire una parte importante delle proprie origine e di riportare alla luce una testimonianza vivente della sua storia millenaria. È quanto vivrà stamani il capoluogo alifano con l’inaugurazione dei lavori di recupero e valorizzazione dell’ Anfiteatro romano (foto 2) e del Criptoportico (foto 1), due imponenti monumenti archeologici risorti dopo scavi durati circa due anni grazie all’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli che, su impulso dell’assessore al Patrimonio Storico ed Archeologico Alessandro Parisi, è riuscita ad ottenere i finanziamenti necessari inserendo entrambi i siti nell’ambito del Progetto Integrato “Direttrice Monti Trebulani-Matese”, di cui sono stati i progetti portanti. Alla presenza del sindaco Vitelli, dell’assessore Parisi, del Vescovo della Diocesi di Alife-Caiazzo Mons. Pietro Farina, del Soprintendente ai Beni Archeologici per le Province di Napoli e Caserta Mario Pagano, del Rettore dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Continua a leggere

anfiteatro-romano-di-alifeAlife(Ce)- (di Enzo Perretta) Ritornano alla città l’Anfiteatro romano(foto 1)  ed il Criptoportico alifano (foto 2). Per sabato mattina, con inizio alle ore 10, è in programma la cerimonia di inaugurazione dei lavori di recupero e valorizzazione dei due imponenti monumenti archeologici riportati finalmente alla luce dopo scavi durati circa due anni e rientranti in ben due progetti fortemente voluti dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli, su impulso dell’assessore al Patrimonio Storico ed Archeologico Alessandro Parisi, che è riuscita ad ottenere i finanziamenti necessari inserendo entrambi i siti nell’ambito del Progetto Integrato “Direttrice Monti Trebulani-Matese”, di cui sono stati i progetti portanti. Alla criptoportico-alifano1presenza del sindaco Vitelli, dell’assessore Parisi, del Vescovo della Diocesi di Alife-Caiazzo Mons. Pietro Farina, del Soprintendente ai Beni Archeologici per le Province di Napoli e Caserta Mario Pagano, del Rettore dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa e del Responsabile della misura 2.1 del Por Campania 2000/2006 che porteranno il loro saluto, si svolgerà il taglio del nastro inaugurale dell’Anfiteatro e del Criptoportico con visita anche al Museo Archeologico Alifano. La cerimonia sarà suggellata da un annullo filatelico delle Poste Italiane per celebrare un momento storico che riporterà alla luce ufficialmente i due importanti monumenti archeologici. Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta)Verifica immediata sulla sicurezza degli edifici scolastici alifani all’ indomani del terribile terremoto che ha colpito l’Abruzzo. Con propria ordinanza, il sindaco Roberto Vitelli ha disposto la chiusura delle scuole cittadine per la giornata di mercoledì scorso durante le quali i funzionari dell’Ufficio Tecnico Comunale hanno eseguito un sopralluogo nelle aule delle scuole materne, elementari e medie ubicate sull’intero territorio comunale al fine di verificare se le scosse registrate negli ultimi giorni, seppur avvertite in maniera lieve nella zona, avessero provocato danni e lesioni alle strutture. Continua a leggere

Elezioni comunali Alife 09.  Cari amici dopo i sondaggi attivati sul nostro portale (la pagina é ancora attiva ed é raggiungibile alla voce delle Categorie: “Speciale ALIFE Elezioni COMUNALI 2009 ” ) inviateci i vostri pareri, commenti programmi e proposte sulle prossime amministrarive ad Alife. Siamo sempre in attesa di buone e/o cattive nuove da voi. Scendete in campo e fate sentire la vostra voce per la rinascita di Alife. In particolare scendano in campo i giovani.

Alife(Ce)- (da Enzo Perretta) Sono ripresi nella mattinata di ieri i lavori di rifacimento dell’intera rete stradale cittadina. A distanza di due mesi dall’ultimazione delle prime tre strade comunali inserite nel vasto programma di interventi predisposti dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli, ovvero Via Matteotti, Via Mura Romane e Via Salvatore Di Giacomo, (la foto n2 si riferisce alla strada dissestata di Via Pera, veramente un disastro per chi la percorre, a rischio di incidenti e quant’altro…speriamo che la si possa sistemare pressto…) ieri mattina l’impresa aggiudicataria dell’appalto ha riaperto il cantiere ricominciando da Via Don Pasquale Panella Continua a leggere

In vista delle prossime amministrative 09 il Comune si sta impegnando per cercare di risolvere tanti problemi che attanagliano Alife. Ammirevole davvero l’impegno e lo sforzo mostrato in questi ultimi mesi che restano alla scadenza del mandato. Di seguito riportiamo articolo inerente a perdite d’acqua  presso le case popolari di Alife e tempestivo intervento del Comune e dell’Assess. Amato. Le famiglie in via Salvatore Di Giacomo hanno ringraziato l’Ass. Amato (che ricordiamo é uno dei candidati papabili alle prossime amministrative, e in uno dei nostri sondaggi attivati risulta essere tra i primi per i voti ottenuti dai lettori alifani).   Vi invitiamo a votare i sondaggi che abbiamo attivato (vedi in coda) sul portale ( sui candidati papabili e su cosa va e non va per Alife). Esprimete i vostri pareri, pensieri, programmi, per la rinascita di Alife e scriveteci .

Alife(Ce)- Comune interviene per riparare perdite d’acqua presso Case popolari in via S. Di Giacomo. Decisivo l’intervento dell’assessore Amato

Alife(Ce)- (Di Enzo Perretta) Pronto intervento del Comune per riparare le perdite d’acqua riscontratesi presso il complesso Iacp di Via Salvatore Di Giacomo. Di fronte all’inerzia dell’Istituto Autonomo delle Case Popolari di Caserta che, nonostante le diverse segnalazioni ed i ripetuti solleciti da parte dell’Ente comunale, l’assessore Antonio Amato,(nella foto, autore Andrea Pioltini )  di concerto con l’Ufficio Tecnico, è intervenuto tempestivamente per risolvere la problematica relativa ad un alloggio popolare dove, nelle ultime settimane, si era verificata una copiosa perdita d’acqua che aveva provocata delle vistose lesioni al balcone dell’appartamento. Una situazione di grave pericolo di crollo verso il basso anche per la circostanza della presenza continua di bambini che quotidianamente giocano nel piazzale antistante il complesso Iacp di Via San Giacomo, per cui l’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli ha deciso di intervenire immediatamente Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Continua incessante la programmazione di opere e servizi sindaco-vitelli-roberto-di-alifepubblici a favore del territorio comunale da parte dell’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli (nella foto, autore Andrea Pioltini) . Su proposta dell’assessore delegato ai Lavori Pubblici Sisto Angelillo, la Giunta comunale ha approvato i progetti preliminare ed esecutivo per la nuova rete di pubblica illuminazione in via Campisi, a ridosso del centro abitato alifano e della strada provinciale 151. Per il completamento dell’impianto di pubblica illuminazione nell’importante strada cittadina, da anni in attesa dell’installazione dei punti luce che ora consentiranno anche una maggiore sicurezza della zona, l’amministrazione Vitelli ha impegnato la somma complessiva di € 40.640,00, ottenuta dal Comune con finanziamento ai sensi della legge regionale n.51/78-annualità 2007. “D’intesa con l’assessore delegato Sisto Angelillo e l’intera giunta comunale-dichiara il sindaco Roberto Vitelli-ho voluto dare una risposta concreta alle aspettative di numerose famiglie residenti di via Campisi, che hanno richiesto tramite la sottoscrizione di una petizione la realizzazione di una rete di pubblica illuminazione nella zona dove abitano. L’amministrazione ha voluto programmare tale intervento, tenendo in considerazione l’importante circostanza che lungo via Campisi si è registrato in questi anni un grande insediamento abitativo. Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Sono in fase di ultimazione i lavori di rifacimento della copertura dell’ala vecchia della scuola elementare di Via Fiume. A seguito del verificarsi nelle scorse settimane di piccole infiltrazioni d’acqua, l’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli (nella foto 2 a dx), su proposta dell’assessore delegato alla Pubblica Istruzione e all’Edilizia Scolastica Antonio Amato (nella foto 1 a sx), ha disposto la realizzazione con somma urgenza delle opere di risistemazione del tetto del plesso scolastico, stanziando dal proprio bilancio comunale la somma di 31 mila euro. La ditta specializzata incaricata dal Comune, nelle prossime ore, completerà la posa in opera dello strato di conglomerato bituminoso che garantirà la perfetta impermeabilizzazione dell’edificio scolastico, dopo aver realizzato anche coibentazione della copertura con uno strato di isolante termico e acustico che ha visto l’utilizzo delle più innovative tecniche. L’intervento di manutenzione straordinaria, predisposto dall’amministrazione Vitelli durante la chiusura della scuola per le festività natalizie, Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Sono stati aggiudicati i lavori di risanamento della viabilità comunale previsti nell’annualità 2006 della Legge Regionale 51/78 e finanziati per € 356.112,00 in base alla programmazione fortemente voluta dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli (nella foto), su impulso dell’assessore ai Lavori Pubblici Sisto Angelillo. Dopo l’avvio e l’ultimazione nelle scorse settimane del rifacimento di diverse strade, tra le quali Via Mura Romane io e l’ultimazione nelle scorse settimane del rifacimento di diverse strade, tra le quali Via Mura Romane (ex Circumvallazione), Via Giacomo Matteotti e Via Salvatore Di Giacomo, ed in attesa che, a partire da domani, vengano asfaltate anche altre strade del centro cittadino, come Via Santi Sette Frati, Via Pera, Via Morecine, Via Marmaruolo tratto nord, Via Antonio Gramsci, Via Tuoro Tavolone, Via Santa Lucia e Via Jungere, nei giorni scorsi il Comune ha proceduto all’affidamento delle opere a valere sull’annualità 2006. Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Ultimati i lavori di rifacimento delle prime tre strade cittadine avviati nelle scorse settimane dall’ amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli (nella foto). L’impresa aggiudicataria dell’appalto, nei giorni scorsi, ha completato il rifacimento di Via Matteotti, Via Mura Romane e Via Salvatore Di Giacomo, tre importanti arterie a servizio del centro cittadino se solo si considera che tutte e tre sono particolarmente trafficate durante la giornata. È il caso di Via Mura Romane, la circumvallazione all’intero centro storico che scorre lungo l’imponente cinta muraria con le quattro porte urbiche, Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Inaugurato il nuovo impianto di riscaldamento della casa canonica della Chiesa di San Giuseppe della Croce nella frazione di Totari. Con una cerimonia solenne svoltasi nei giorni scorsi alla presenza del sindaco Roberto Vitelli, del Senatore della Repubblica del Pdl Carlo Sarro e dell’intera amministrazione comunale, è stato consegnato l’impianto per riscaldare i locali attigui il luogo di culto nella popolosa frazione alifana che è stato realizzato grazie al contributo concesso dall’amministrazione Vitelli e alla liberalità del senatore matesino Sarro, autore di un gesto personale molto apprezzato dai fedeli a testimonianza della sua vicinanza e della sua profonda sensibilità verso le esigenze della popolazione locale. Prima della benedizione dell’impianto, il parroco Padre Joseph ha celebrato la funzione eucaristica cui ha partecipato l’intera comunità locale dei fedeli che, grazie alla realizzazione del riscaldamento, avranno maggiormente la possibilità di usufruire dei locali della Casa Canonica anche durante i mesi invernali, soprattutto da parte degli anziani e dei ragazzi che potranno disporre dei locali per crearvi un oratorio parrocchiale Continua a leggere

Alife(Ce) – (di Enzo Perretta) Pubblicato il bando per l’assegnazione delle borse di studio in favore degli studenti delle scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado presenti in città. L’Amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli, (nella foto 2 ) su proposta dell’assessore alla Pubblica Istruzione Antonio Amato, (nella foto 1) ha diramato nei giorni scorsi gli avvisi alle famiglie che avranno di tempo fino al prossimo 31 dicembre 2008 per la presentazione delle richieste di assegnazione delle borse di studio da attribuire, prioritariamente, ai nuclei familiari in condizioni di maggior disagio economico. Il Comune di Alife, per l’anno scolastico 2007-2008, si è visto assegnare dalla Regione Campania una somma di quasi 40 mila euro che, secondo la legge 20 marzo 2000 n.62, va destinata esclusivamente all’assegnazione di borse di studio, il cui importo è pari ad € 130,00 per le scuole di ogni ordine e grado, con il tetto minimo di spesa sostenuta da dichiarare ai fini dell’ammissione al beneficio pari ad € 51,65. Continua a leggere

Anche il coordinamento della nostra redazione si associa alla festa dei 100 anni di “Nonna Linda “ed esprime i più vivi Auguri alla centenaria concittadina che ha segnato una pagina importante della storia della città di Alife.

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Grande festa venerdi pomeriggio 5 Dicembre 2008 in città in onore di Almerinda Lanni (vedova Fiorillo), la cittadina alifana che venerdi compirà i suoi primi 100 anni. Nonna Linda, come tutti la chiamano ad Alife, sarà festeggiata in pompa magna come si conviene a chi taglia l’ambito traguardo del secolo di vita, dall’amministrazione comunale che ha organizzato una cerimonia presso l’abitazione della nonnina alifana adiacente la chiesetta di San Sisto. Il sindaco Roberto Vitelli, l’assessore Raffaele Rao e l’amministrazione tutta si recheranno dall’anziana donna per donarle un fascio di 100 rose rosse, una per ogni anno vissuto, ed una pergamena ricordo, non prima di aver partecipato alla Santa Messa officiata presso la sua casa dal parroco Monsignor Domenico La Cerra. Nata a Pratella il 5 dicembre del 1908, quarta di nove figli, dopo qualche anno Nonna Linda si trasferì definitivamente nel capoluogo alifano, vivendo da bambina la Grande Guerra. Da sorella maggiore ha dedicato la sua gioventù a servire con umiltà e dedizione i suoi fratelli e a collaborare con profondo e vero amore il suo consorte Giovanni. Durante la II Guerra Mondiale perso l’amato fratello Isidoro, milite dell’Esercito Italiano, nel corso della sbarco alleato in Sicilia. Riuscì a salvare il marito Giovanni (Fiorillo)  dai “rastrellamenti” nazisti, durante l’occupazione di Alife, nascondendolo in covono di paglia (metali) o travestendolo da donna portatrice d’acqua.  Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- ( da Enzo Perretta per PDL) Rimane sotto sequestro l’immobile di Via Canneto dove dovrebbe sorgere il centro commerciale. Il Tribunale di Riesame, al termine della camera di consiglio svoltasi nella mattinata dell’altro ieri, ha difatti rigettato l’istanza avanzata dai proprietari per ottenere il dissequestro della struttura dove un tempo operava l’ex cotonificio delle Manifatture del Matese ed ora destinato ad accogliere un centro di media distribuzione. All’intero immobile furono apposti i sigilli alcune settimane fa da parte dei Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, coordinati dal Capitano Salvatore Vitiello, su ordine della Procura della Repubblica di Santa Maria C.V., all’esito delle indagini condotte dal Magistrato Silvio Marco Guarriello che emise anche 14 avvisi di garanzia a carico del proprietario dell’edificio Civitillo, dell’ex tecnico comunale Ernesto Palermiti e dell’attuale responsabile del Settore Urbanistica del Comune Pietro Terreri, dei componenti dell’ex Commissione Edilizia Comunale, ritenuta illegittima dal Tar e dal Consiglio di Stato, dei tecnici professionisti che hanno seguito la pratica edilizia e di un funzionario dell’Asl Ce/1, ravvisando il Giudice diverse ipotesi di reato, tra le quali l’abuso di ufficio, il falso materiale ed ideologico in atti pubblici, l’abusivismo edilizio e reati contro l’ambiente. Continua a leggere

Fra le strade da rifare figura anche quella di Via Pacifico (detta via Jungere) in località frazione Totari di Alife. Potranno tirare finalmente un respiro di sollievo gli abitanti delle vie Olivetole e Pacifico della frazione alifana, costituitisi recentemente in Comitato civico per la difesa dei loro diritti (Olpac, Olivetole-Pacifico). Il Sindaco di Alife lo aveva promesso…

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Al via da mercoledi 19 i lavori di risanamento della viabilità comunale finanziati per € 356.156,00 con la Legge Regionale 51/78 dell’annualità 2005. Fortemente voluto dall’amministrazione comunale (nella foto, autore Andrea Pioltini)  retta dal sindaco Roberto Vitelli,( nella foto insieme alla giunta comunale. Autore Andrea  Pioltini) su impulso dell’assessore ai Lavori Pubblici Sisto Angelillo, il massiccio intervento di riqualificazione della rete stradale comunale vedrà il rifacimento di diverse strade, tra le quali Via Mura Romane (ex Circumvallazione), Via Giacomo Matteotti, Via Santi Sette Frati, Via Pera, Via Morecine, Via Marmaruolo tratto nord, Via Salvatore Di Giacomo, Via Antonio Gramsci, Via Tuoro Tavolone, Via Santa Lucia e Via Jungere (alias Via Pacifico di Totari). Le opere di riqualificazione consisteranno nella ripavimentazione con conglomerato bituminoso delle predette strade comunale e la contestuale installazione della segnaletica verticale ed orizzontale. Nelle prossime settimane, inoltre, essendo in fase di ultimazione la procedura di aggiudicazione della relativa gara, Continua a leggere

Napoli- (di Enzo Perretta) “I diritti degli adottati naturali non riconosciuti” sarà il tema di un convegno in programma per sabato 15 presso la Real Casa dell’Annunziata in Napoli, dove il senatore della Repubblica del Pdl Carlo Sarro presenterà una proposta di legge riguardante i diritti degli adottati a conoscere l’identità biologica dei genitori. Un diritto questo fino ad oggi riconosciuto solo a partire da un’età anagrafica del minore dell’epoca di 70 anni e fino ai 100 anni, ma che l’iniziativa legislativa del senatore matesino punta a ridurre a 40 anni, quando l’adottato in età matura è ormai nella piena consapevolezza e capacità di conoscere chi realmente sono i suoi genitori naturali. L convegno, promosso dall’Osservatorio per la tutela dei minori, vedrà la presenza anche di Magistrati, rappresentanti delle associazioni degli adottati e di esperti del settore ai quali Sarro spiegherà le finalità della proposta di legge ed il suo contenuto che punta a riconoscere un diritto sacrosanto degli adottati naturali non riconosciuti. Continua a leggere

Caserta-  (di Enzo Perretta) Si insedierà domani martedì pomeriggio la Commissione Antimafia, in  seno alla quale è stato nominato il senatore della Repubblica del Popolo della Libertà Carlo Sarro. L’ex sindaco di Piedimonte Matese è l’unico parlamentare tra Camera e Senato sia di centrodestra che di centrosinistra che rappresenterà la Provincia di Caserta in seno alla commissione bicamerale di inchiesta sul fenomeno della criminalità organizzata mafiosa o similare, un importante riconoscimento conferitogli dai vertici nazionali del Pdl a testimonianza del lavoro, oltre che della profonda preparazione e competenza professionale, svolto sin qui dal senatore matesino per il quale è il quarto incarico di prestigio da quando, lo scorso maggio, è stato eletto in Senato quale rappresentante dell’Alto Casertano. Sarro è, difatti, oltre che membro della I Commissione permanente Affari Costituzionali, anche segretario sia della Giunta delle Elezioni e della Immunità Parlamentari, che concede o nega le autorizzazioni a procedere nei confronti dei parlamentari e si interessa anche delle guarentigie in favore degli stessi, che del Comitato permanente per i procedimenti di accusa che si occupa della messa in stato d’accusa dei presidenti della Repubblica. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (di Enzo Perretta) Assemblea pubblica oggi pomeriggio del Popolo della Libertà di Piedimonte Matese. Il senatore della Repubblica Carlo Sarro,(nella foto) unitamente ai consiglieri comunali del gruppo e al coordinamento cittadino del Pdl, incontrerà quadri dirigenti, iscritti e simpatizzanti del centrodestra per discutere dei temi di attualità politica sia di livello nazionale, che vedono il senatore Sarro impegnato tutti i giorni in Senato a rappresentare il territorio del Matese e dell’Alto Casertano, che di livello locale con l’azione della minoranza del Pdl in Consiglio comunale sempre attenta e vigile sull’operato dell’ amministrazione di centrosinistra. L’appuntamento è per le ore 18,30 nella sede di Forza Italia di Viale della Libertà dove saranno affrontate le diverse questioni sul tavolo, dall’inchiesta della Magistratura sulla realizzazione del centro commerciale al nuovo piano ospedaliero regionale che interessa anche il nosocomio piedimontese, Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Al via da ieri il servizio di refezione scolastica nelle scuole cittadine. Nella giornata di giovedì, dopo aver terminato l’allestimento in tempi record dei locali del punto cottura, la ditta appaltatrice del servizio ha servito i primi pasti caldi agli oltre 350 studenti delle scuole materne, elementari e medie insistenti sul territorio comunale, secondo il menu concordato con l’Asl Ce/1, negli accoglienti ambienti ristrutturati dal Comune. Soddisfatta l’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli (nella foto 1 a dx) che, grazie al lavoro dell’assessore alla Pubblica Istruzione Antonio Amato (nella foto 2 a sx) , è riuscita finalmente a far partire la mensa nelle scuole dopo i ritardi e le peripezie registrate a causa delle prime due gare d’appalto annullate per le carenze nella documentazione presentata dalle ditte partecipanti agli incanti. Uno slittamento del servizio che non è attribuibile all’amministrazione Vitelli, dunque, che come sempre era stata tempestiva nel programmare l’avvio puntuale del servizio per gli inizi del mese di ottobre, con una delibera di Giunta adottata già a metà agosto, attraverso anche la fissazione degli indirizzi per l’affidamento del servizio con regolare gara d’appalto bandita a fine agosto Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Un’emozionante e toccante celebrazione in commemorazione dei caduti (foto: particolare del monumento dei caduti Alife, sul quale si notano le dediche a tutte le vittime di questa terra che persero la vita nell’ultimo e asurdo conflitto bellico.  Autore foto: Andrea Pioltini. Cliccare sopra per ingrandire immagine)di tutte le guerre è in programma per martedi mattina 4 novembre nella città di Alife che, durante la I guerra mondiale, pure diede un notevole contributo, in termini di vite umane, alla causa italiana al fine di preservare l’autonomia dello Stivale dalle offensive dell’Impero Austro-Ungarico. Il programma della manifestazione, stilato dall’Amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli, prevede alle ore 11 il raduno in Piazza Vescovado; alle ore 11,30 la Santa Messa celebrata nella Cattedrale dal Parroco Monsignor Domenico La Cerra, al termine della quale partirà il corteo che si dirigerà alla volta di Piazza della Liberazione per la deposizione della corona di alloro ai piedi del Monumento ai Caduti ed il discorso commemorativo a cura del vice sindaco Lucantonio Guarnieri, attesa l’assenza del Primo cittadino Vitelli che proprio domenica ha partecipato alla Maratona di New York. Continua a leggere

Caserta- ( da Enzo Perretta) Sarà presente anche il Senatore della Repubblica del Pdl Carlo Sarro (nella foto) alla conferenza stampa, appositamente convocata per domani mattina a Caserta, sulla grave crisi del settore bufalino che da ormai troppo tempo sta attanagliando gli allevatori di Terra di Lavoro, ed in particolare modo le aziende operanti sul territorio del Matese e dell’Alto Casertano. Su iniziativa anche del Senatore Sarro, per domani mattina alle 10,30, presso la sede del coordinamento provinciale di Forza Italia sito in Corso Trieste, è in programma un incontro con i mass media dove, alla presenza anche del Sottosegretario di Stato all’Economia Nicola Cosentino, dei parlamentari casertani, dei consiglieri regionali e provinciali del Pdl, si discuterà delle problematiche connesse al mondo dell’agricoltura e, nello specifico, del settore della zootecnia. Una grave situazione di cui Sarro ha già avuto modo di parlare, in un recente incontro svoltosi a Piedimonte Matese, Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 189 follower