daniela nugnesIL MATESE MARCIA PER LA PACE E I DIRITTI IN DIFESA DEL PROPRIO TERRITORIO; SARA’ PRESENTE L’ASSESSORE ALL’ AGRICOLTURA DANIELA NUGNES ED ALTRE ISTITUZIONI IMPEGNATE NEL CAMPO

ALIFE(CE)- Il 23 novembre la Marcia per la Pace e la Giustizia del Parco regionale del Matese. L’Associazione di Volontariato Onlus del “Movimento Internaz. per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio” della Provincia e della Regione Campania, (altro…)

Annunci

Alife(Ce)- Pensavo di poter finalmente staccare la mia attenzione dalla politica alifana. Ho carissimi amici ad Alife, affezionati pazienti, tanti parenti. Ma in quanto a politici, dopo la poco esaltante esperienza vissuta alle recenti elezioni amministrative, davvero è meglio stare alla larga. Basti pensare che, con l’unica eccezione di Italia dei Valori, ancora oggi non sono a conoscenza di chi siano i reali rappresentanti e quali siano stati i candidati espressi dai vari partiti (anche in considerazione del fatto che tali partiti avevano candidati in entrambe le liste). Leggo con stupore il comunicato emesso dai redivivi Alfonso Caso (portavoce SEL Alife) e Sistantonio Amato (componente dell’Assemblea Provinciale di SEl). Essi nel tentativo, davvero goffo e tardivo, di spiegare la loro latitanza politica in campagna elettorale, si avventurano in una improvvida disamina politica dove definiscono “schizofrenia politica” la decisione di Italia dei Valori (assunta dal sottoscritto di concerto con la dirigenza cittadina uscente e con quella provinciale) di togliere il sostegno al candidato sindacale dott. Daniele Cirioli e di appoggiare il candidato consigliere comunale arch. Gabriele Venditti(leggi comunicato di seguito). A giustificazione del sostegno assicurato ad Continua a leggere

ALIFE(Ce) – “A proposito delle prossime amministrative in città vorrei esprimere un pensiero, “positivo” se mi si consente, che si riferisce alla notizia appresa in questi giorni, circa la proposta avanzata dal candidato alla carica di sindaco della lista 2 “Per Alife” dott. Giuseppe Avecone riguardante la “rinuncia all’ indennità”, in caso di elezione.  Quest’ idea fu lanciata durante gli incontri che svolgemmo in luoghi  “simbolo” della nostra cittadina, lo scorso dicembre, nell’ ambito del ” Fuoco della Pace”, e che, in occasione dell’ attuale campagna elettorale si sarebbe riproposta ai candidati. Un plauso quindi al dott. Avecone per essersene fatto promotore. La rinuncia all’ indennità o almeno di una parte di essa, consentirebbe l’ attivazione di un fondo sociale a favore delle famiglie precarie, con la possibilità di avviare progetti di cooperazione e di sviluppo locale con la possibilità di offrire nuove opportunità di lavoro per i Continua a leggere

Alife(Ce)- Giovedi 28 Aprile é iniziata ufficialmente l’apertura  della campagna  elettorale con la presentazione della lista 1 “Insieme per Alife” capeggiata dal candidato Sindaco “Daniele Cirioli“. Durante la serata oltre al comizio di Cirioli sono seguiti quelli del segretario del Pd Gianfranco Di Caprio, dell’avv. Vincenza Vetere dell’Idv e del giovane agronomo Renato Tavano. Nonostante l’instabilità del tempo, é stata giudicata buona la prima dell’apertura, con una discreta presenza  dei cittadini alifani. Daniele Cirioli dopo avere ringraziato e presentato la lista, ha cominciato ad esporre alcuni interrogativi. In particolare Cirioli si é soffermato sulla questione della vendita degli immobili proposta dall’ ultima amministrazione di maggioranza e per nulla condivisa dal consiglio comunale d’ opposizione composto oltre che dalla sua persona anche dai consiglieri comunali Alfonso Santagata (nella foto 2 a dx) ed Emilio Del Giudice, che nell’ attuale campagna elettorale si sono ricandidati con la lista 2 “Per Alife ” capeggiata da Giuseppe Avecone,  nel cui programma elettorale si prevede come soluzione ai problemi della bancarotta comunale proprio la vendita degli Continua a leggere

Vota il Sondaggio popolare. Al di là degli accordi già fatti, chi secondo Te sarà il Sindaco ideale per Alife?

Alife(Ce)-  Ultim’ ora Comunali 2011. Secondo riservate INDISCREZIONI riguardanti la formazione delle LISTE per le elezioni del Comune di ALIFE, ecco come si prospetta lo schema elettorale che fra qualche giorno sarà ufficialmente presentato. Come vi anticipavamo ieri, una gran confusione, accordi all’ ultim’ora che, se confermato, farebbero saltare  credibilità e fiducia da parte di molti cittadini alifani. A quanto sembra GIUSEPPE AVECONE(nella foto 1 a sx), Continua a leggere

Alife(Ce)- A meno di dieci giorni dalle presentazioni ufficiali delle liste, non è dato sapere chi saranno gli alleati e gli schieramenti in campo. Una lista unica con Pdl, Udc, Pd e società civile per unire una città disgregata socialmente e politicamente. È questo l’ambizioso progetto a cui sta lavorando, in queste ore, Giuseppe Avecone (nella foto), il noto dentista alifano già candidato alle ultime provinciali e primo dei non eletti alla Provincia con la lista Zinzi Presidente, che punta a diventare sindaco del capoluogo alifano nei prossimi 5 anni. Un cartello elettorale che metta insieme le forze politiche moderate che operano a livello cittadino e che, nelle intenzioni di Avecone, parta dalla necessità di unire e non di dividere in una fase molto critica per il Comune dove le casse sono in rosso e l’avvento del federalismo municipale rappresenta una sfida cruciale e delicata da affrontare e vincere per proiettare nel Continua a leggere

Alife(Ce)- A pochi giorni dalle presentazioni delle liste si fanno i nomi dei papabili candidati che si contenderanno la poltrona di primo cittadino. La novità riguarda il Pdl, infatti dovrebbero formarsi due liste una capeggiata da Luigi Tartaglia ( foto 1 a sx) attuale assessore ai lavori pubblici e l’altra capeggiata da Vincenzo Di Franco (foto 2 a dx) ex consigliere provinciale. La lista di Vincenzo di Franco è sponsorizzata dal senatore Sarro. Più solida e equilibrata è la lista sponsorizzata dall’attuale Presidente del Consiglio Regionale On. Paolo Romano, la quale vede il candidato sindaco nella figura dell’attuale assessore ai Lavori Pubblici Luigi Tartaglia. Continua a leggere