E intanto sul blog del “Movimento per la Pace” nell’ articolo pubblicato qualche giorno fa che riguardava lo stesso argomento(vedi quì art), un lettore postando un commento ha parlato dell’ esistenza già da tempo di un decreto istitutivo di una sede distaccata dei VVF nel territorio di P. Matese…

PIEDIMONTE MATESE(CE)- (Di Pietro Rossi) All’ indomani dell’ ennesimo incendio avvenuto sabato mattina a Piedimonte Matese le polemiche tra la popolazione, per la mancanza di un distaccamento dei Vigili del Fuoco nel territorio dell’Alto Casertano, non si attenuano. Infatti, come abbiamo già detto, solo per un puro caso nell’appartamento in pieno centro cittadino andato completamente distrutto affittato da due medici, non vi era nessuna persona e quindi non vi sono state vittime. La zona del Matese per via della posizione geografica e della massiccia Continua a leggere

Pubblicità

Piedimonte Matese(Ce)- Nella prima mattinata di ieri 31 Agosto 2010 sulle montagne sovrastanti la città di Piedimonte ai piedi della Sorgente del Torano e quelle confinanti con il comune di Castello del Matese, nella zona denominata “Valle dell’ inferno” si é sprigionato un forte incendio per cause ancora da accertare, quasi  sicuramente di origine dolosa. Le fiamme hanno tenuto impegnati squadre di Vigili del Fuoco, Protezione Civile e Baif della Comunità Montana del Matese per l’intera giornata. Nel giro di pochissimo tempo grazie alle correnti del vento, che nella giornata di ieri tirava molto forte, l’incendio si é allargato a dismisura tanto da destare tantissima paura ai cittadini residenti dell’antico quartiere S. Giovanni, e andando a devastare così una gran parte della zona rocciosa della valle nella quale é compresa una gran parte del bosco. Continua a leggere