S. Salvatore Telesino(Bn)- Abbiamo seguito, il 7 ed 8 gennaio scorso, i lavori dell’iniziativa della Provincia di Benevento “Sannio-Sity 2009: seminari di approfondimento e confronto per l’innovazione, la competitività e lo sviluppo economico del territorio” dedicati, fra l’altro, al ciclo dei rifiuti, all’acqua e all’energia. La mattina del 7 gennaio è stata dedicata al problema rifiuti, attualissimo in questi giorni. Continua a leggere

Comitati Civici di San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi contro l’Inceneritore Cittadini in Movimento – Laboratorio di cittadinanza attiva

S. Salvatore Telesino(Bn)- (da Maria Pia Cutillo) Spettabile assessore Bello, siamo colpiti dalla profusione di aggettivi “diversamente” offensivi che Lei ci rivolge (volgari, falsi, capziosi, strumentali.Ma per cosa poi?) ma non abbiamo capito se effettivamente Lei ha letto il nostro comunicato o semplicemente se lo è fatto raccontare .Soprattutto non abbiamo capito se Lei in effetti abbia scritto il comunicato stampa n. 1036 del 30 settembre 2009 che abbiamo letto noi sul sito della Provincia. Continua a leggere

Comitati Civici di San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi contro la costruzione di un Termovalorizzatore/ Inceneritore a San Salvatore Telesino

Inceneritore: ATTO FINALE

San Salvatore Telesino(Bn)- (da Maria Pia Cutillo) I comitati civici invitano tutti i cittadini a partecipare all’assemblea pubblica che si terrà sabato 4 luglio in Piazza Nazionale a San Salvatore Telesino alle ore 20.00. Abbiamo invitato il Sindaco, gli assessori ed i consiglieri tutti a intervenire a questa assemblea. Continua a leggere

san salvatoreCOMITATI CIVICI DI SAN SALVATORE TELESINO E GUARDIA SANFRAMONDI CONTRO LA COSTRUZIONE DI UN INCENERITORE A SAN SALVATORE TELESINO

San Salvatore Telesino(Bn)- Inceneritore, news da Bergamo: Bettoni gongola soddisfatto: grazie Berlusconi! Ancora un articolo dall’Eco di Bergamo sulla questione Vocem per l’inceneritore previsto sulla nostra terra. In esso leggiamo della ( comprensibile ) soddisfazione del presidente della provincia di Bergamo che, dopo gli aiuti politici di DS e Margherita, ora riceve un sorprendente e inaspettato sostegno da Letta e Bertolaso. I due dichiarano di volere fortemente l’impianto. Bettoni ci interessa poco. Continua a leggere

San Salvatore Telesino(Bn)-Il Consiglio Provinciale del 20 Febbraio 2008 ha approvato la sperimentazione di un Dissociatore Molecolare! Con un solo voto astenuto ben 15 Consiglieri in aula hanno dato il loro appoggio politico ad un Presidente che da anni, con la scusa dell’innovazione e della tecnologia, sta rovinando il nostro territorio. Stanno per andare a casa ma il forte segnale politico dato ieri alla Rocca ha importanti significati nel tracciato politico dei prossimi mesi. Il Presidente Nardone ha spiegato che sarà costruito un piccolissimo Dissociatore,  la cui sperimentazione servirà a capire e decidere se sarà il caso di costruire in futuro una centrale vera e propria in grado di chiudere, secondo la logica del presidente, la filiera dello smaltimento dei rifiuti. Continua a leggere

Caserta-di “Giuseppe Messina”- (nella foto. Autore:Andrea Pioltini, fotoreporter)Lo Uttaro, l’Ucar Carbon, cava D’Agostino, l’inceneritore, via Talamonti… l’assessore all’ambiente (già componente autorevole del CdA del consorzio volontario RSU CE – v. inceneritore loc. Gradilli di Caserta) come un’anima in pena vaga, quasi solitario, per il territorio comunale cercando soluzioni, inventando suggestive quanto incredibili e illegali ipotesi per affrontare, in regime autarchico, la vergogna rifiuti. Si potrebbe dire che se la giunta avesse fatto subito, all’indomani dell’insediamento di Petteruti a sindaco, il nuovo appalto per il servizio di igiene urbana, se avesse costruito le quattro isole ecologiche necessarie per non far fallire tutto il ciclo dei rifiuti, se avesse fatto la raccolta differenziata, se non avesse contribuito alla realizzazione della discarica illegale e abusiva di Lo Uttaro e la Provincia, all’indomani dell’insediamento di De Franciscis a presidente della Provincia, con i poteri della giunta avesse subito elaborato il piano provinciale del ciclo dei rifiuti urbani, Continua a leggere

Santa Maria La Fossa(Ce)- Ha dell’incredibile la segnalazione di alcuni addetti ai lavori secondo i quali nel nuovo centro di trasferenza rifiuti della provincia di Caserta, ubicato al Parco Saurino di Santa Maria La Fossa, ( foto: manifestazione ambientalista nazionale contro i rifiuti in Campania. Autore Andrea Pioltini) da mercoledì 10 ottobre sarebbe stata disposta assoluta priorità di sversamento agli autocompattatori provenienti dalla provincia di Benevento, costringendo quindi a diverse ore di attesa tutti gli operatori provenienti dai Comuni casertani e, per conseguenza, maggiori spese per i rispettivi contribuenti Continua a leggere

San Salvatore Telesino(Bn)- Leucio La Fazia consigliere comunale di maggioranza del comune di San Salvatore Telesino, già Assessore, ha rimesso la delega all’ Ambiente e all’ Aria al proprio Sindaco Giuseppe Creta per la questione dell’impianto a biomasse. Fin ora Leucio La Fazia è stato l’unico AMMINISTRATORE di SAN SALVATORE TELESINO che in merito a questa vicenda ha avuto il coraggio di parlare e prendere posizione Continua a leggere