CASERTA – (Di Lucio Bernardo) – Le promesse dello sport casertano hanno sfilato in passerella nell’affollata aula consiliare della Provincia in occasione della consegna dei Premi “Panathlon-Coni 2008”, attribuiti dal benemerito sodalizio a società e atleti messisi in luce nei campionati e nelle manifestazioni a livello internazionale, nazionale e interregionale. 159 i premiati, tra i quali 21 campioni italiani e 47 atleti saliti sul podio tricolore, 3 campioni mondiali e 5 atleti saliti sul podio iridato, 3 campioni europei e 7 atleti saliti sul podio continentale, con l’aggiunta di otto vittorie di  squadra: un bilancio di tutto rilievo che fa riferimento a 23 Federazioni sportive. I dati relativi alle attività giovanili, base di riferimento per lo sviluppo futuro in chiave olimpica, sono stati illustrati dal presidente del Panathlon Giuseppe Bonacci, che ha ricordato, con commossi accenti, anche la scomparsa dei quattro tesserati della Juve Caserta nel tragico incidente, invitando i presenti ad un minuto di raccoglimento. Continua a leggere

Annunci