didcaricaRelazione finale del Gruppo di Lavoro ex D.M. 24.07.2012

EMERGENZA RIFIUTI ALTO CASERTANO AREA MATESE. Ecco la relazione del gruppo di lavoro costituito da membri dell’ Istituto Superiore Sanità, Ministero della Salute, Arpa e Regione Campania sullo stato dell’ inquinamento delle discariche nell’ Alto Casertano, Area Matesina. (altro…)

CASERTA -(di Nunzio De Pinto) E’ emergenza sangue negli ospedali italiani: sono infatti a rischio le attività trasfusionali di numerosi ospedali dal momento che, con l’estate, cresce la domanda ed i donatori non sono sufficienti a coprire i bisogni. A lanciare l’allarme sono le associazioni del settore, le quali fanno presente che ogni settimana, a livello nazionale, mancano almeno 2.000 sacche di sangue per riuscire a far fronte alle esigenze. Per questo, il Centro nazionale sangue dell’Istituto superiore di sanità ha messo in atto, su media e quotidiani, una campagna straordinaria di sensibilizzazione alla donazione. Il problema nasce anche dal fatto che il sangue è altamente deperibile e non può essere conservato per più di 35-40 giorni, il che impedisce di accumulare scorte per il periodo estivo. Alla richiesta hanno risposto per primi, come del resto fanno sempre, i militari dell’Esercito degli Italiani. Continua a leggere