shoahL’AVAMBRACCIO
Ho incontrato uno, roba di un quarto d’ora fa, un giovanotto sfatto con strani vestiti e le braccia tatuate. Bèh, il fatto stesso che, alla veneranda (altro…)