L’Aquila- E’ partita dal 6 aprile, in occasione del secondo anniversario del sisma abruzzese la nuova sezione Grandi Reportage realizzata dal quotidiano web L’Impronta.
Grandi reportage è una raccolta di immagini fotografiche del passato e del presente. La novità di questa sezione, a differenza di qualsiasi pubblicazione su carta e web, è che i lettori possono essere protagonisti di una meta, una storia, un fatto, un luogo, una situazione che meritano di essere raccontati. Uno Continua a leggere

San Pietro Vernotico (BR)- 16 gennaio 2011. Protocollo d’intesa Enel, il Comune di San Pietro Vernotico (BR) non lo condivide. Il protocollo d’intesa divulgato e stipulato con Enel Spa per la ricerca, lo sviluppo di fonti di produzione di energia da fonti rinnovabili, l’efficienza ed il risparmio energetico Continua a leggere

momento-silenzio-lutto-morti-terremoto“Simona Sasso” la bambina premiata da poco per la Pace, (é di sangue alifano e santangiolese) durante il consiglio comunale ha letto un toccante pensiero sul terremoto. (Foto di A. Pioltini)

Sant’Angelo d’Alife(Ce)- (Da red. cronaca  A.C-M&d) Il Consiglio Comunale Straordinario aperto alla cittadinanza, che si é svolto nel comune matesino gemellato con la Cttà de l’ Aquila, é iniziato alle ore 12:00 in punto e si é aperto con il saluto del primo cittadino il Sindaco di Sant’Angelo d’Alife dott. Salvatore Bucci che ha subito invitato tutti i presenti ad alzarsi in piedi e commemorare solennemente le Vittime del terremotosantangelo-dalife-curtopasso-consiglio-com attraverso un momento di silenzio. Dopo questo momento di raccoglimento é iniziato il consiglio comunale. Il Sindaco Bucci ha comunicato gli ultimi sviluppi e ha fatto sapere di essere in continuo contatto con il sindaco e assessore della città dell’ Aquila. “Come amministrazione comunale- ha dichiarato il sindaco Bucci- ci sentiamo particolarmente vicini e solidali alla città  dell’Aquila con cui siamo gemellati. Abbiamo intenzione dsimona-santangelo1i avviare una serie di iniziative di solidarietà. Nei prossimi giorni come da accordi con l’assessore aquilano, invieremo i primi contributi attraverso la raccolta di generi di prima necessità. Ma non solo, vogliamo dimostrare concretamente la nostra vicinanza alla popolazione colpita dal terremoto inviando contributi anche in denaro, per la realizzazione di progetti importanti.

Continua a leggere

Ginocchio ha contattato il Sindaco di Sant’Angelo d’Alife (che un anno fa fece il gemellaggio con la città de l’ Aquila) Salvatore Bucci per iniziative centro raccolta alimenti prima necessità e fondi pro terremotati . Quinzio De Sisto (Medici per la Vita) e Ranieri Vitagliano stanno collaborando al progetto

Alife(Ce)- Terremoto in Abruzzo. “L’Aquila é l’Abruzzo sono divenute come una seconda casa per me per via di strettissimi rapporti d’amicizia con le Associazioni per la Pace presenti nel territorio con le quali collaboro”. Queste le prime parole espresse dell’Ambasciatrice internazionale della Pace Agnese Ginocchio diramate attraverso un comunicato stampa inviato alla redazione del giornale. “Stamane alle prime ore dell’alba”- si continua a leggere-” ho appreso con particolare apprensione e profondo dolore le notizia e mi sono subito attivata cercando di raggiungere telefonicamente gli amici, e dopo vari tentativi e non poche difficoltà ci sono riuscita. Ho raggiunto:  Simone Desideri del comitato provinciale Unicef de l’ Aquila, al quale ho anche riferito un messaggio di vicinanza alla Presidente dell’ Unicef l’Aquila dott.ssa Carla Irti. Ho inoltre parlato con la presidente dell’ Associazione culturale per la Pace “l’ Impronta” de L’ Aquila dott.ssa Luisa Stifani, con il presidente dell’Ass. Corale Fonte Vetica di Castel del Monte( AQ) Alessandro Petricola al quale ho fatto pervenire un messaggio di vicinanza anche al sindaco Luciano Mucciante di Castel Del Monte (vicino a l’ Aquila), inoltre ho raggiunto il presidente dell’Ass. Società civile onlus di Teramo dott. Leonardo Nodari. Tutti mi hanno assicurato che stavano bene, che la scossa é stata forte e violenta soprattutto a L’Aquila ed é stata una bruttissima esperienza. Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 189 follower