Giovedì  12 dicembre 2013 alle 15.00 è indetta una manifestazione pubblica in Piazza Vanvitelli a Caserta per mostrare solidarietà al popolo Ucraino che sta manifestando a favore dell’integrazione dell’ Ucraina in Europa e per richiedere le dimissioni del presidente (altro…)

Roma- Manifestazione del 7 Luglio dei terremotati aquilani a Roma. Che vergogna! Prima utilizzati come comparse per lo spottone del Premier in calo di gradimento e adesso trattati come pericolosi eversivi da rispedire a casa a manganellate. Non sono black block e nemmeno tifosi assatanati, ma i cittadini dell’ Aquila che protestano per i loro diritti, per invocare gli sgravi fiscali promessi e per chiedere che la loro città venga ricostruita. Cittadini come tutti noi, vittime dell’incuria con cui si è fatto scempio dRoma, la protesta dei terremotati: tensione e scontriel nostro territorio, dell’ incompetenza di chi avrebbe dovuto tutelarli e dell’ imprenditoria mafiosa che pur di guadagnare quel poco di più da spartire in tangenti e prebende costruisce le case con meno cemento. Tanto chi se ne frega, la gente è carne da macello, l’importante è arricchirsi, arricchirsi, arricchirsi. E adesso che si sono spenti i riflettori, le telecamere, le scenette televisive dai vari vespa, gli abruzzesi, o per meglio dire solo una metà, si ritrovano delocalizzati ai quattro angoli del loro territorio, stipati nelle casette in prestito, senza strade di raccordo, senza tessuto sociale, con la vita sparpagliata che non assomiglia neanche lontanamente a quella che avevano. Continua a leggere

Basta Balle! Protestiamo insieme per difendere la scuola della Costituzione!

Caserta- 27  maggio ore 16:30 assemblea per la difesa della scuola pubblica ITI “Giordani” Caserta OdG: ipotesi di costituirsi in rete permanente, con le altre scuole della provincia disponibili, Continua a leggere

Sessa Aurunca(Ce)- (da red cronac  prov) – No alla riattivazione della centrale nucleare del Garigliano(nella foto: veduta aerea della centrale bomba chimica-mostro ambientale) . Passata la prima esultanza per il no al nucleare, espresso nella Finanziaria di fine anno dalla Regione Campania, ad intervenire nel dibattito è Legambiente che non può non manifestare la propria soddisfazione per la presa di posizione dell’assessore regionale all’Ambiente Walter Ganapini. Continua a leggere

Casal Di Principe- Lunedì 30 novembre Libera Coordinamento di Caserta e Comitato don Diana manifesteranno il loro forte dissenso alla vendita dei beni confiscati con L’ASTA SIMBOLICA DEI BENI Lo faremo a Casal di Principe presso la sede di Libera Caserta alle h.16.30 Continua a leggere