PASTORANO(Ce) -(di Nunzio De Pinto) Maresciallo paracadutista, originario di Pastorano, in servizio attualmente presso la Tenenza di Scandiano, salva la vita ad un uomo che era salito su una impalcatura e minacciava di gettarsi da una altezza di 17 metri. L’episodio è accaduto ieri mattina in pieno centro a Scandiano, ridente cittadina emiliana. Un uomo, un trentottenne di origini napoletane, per protestare contro i servizi sociali, rei, secondo l’uomo, di non aver voluto rivedere la sua richiesta di affidamento del figlio della sua compagna, è salito sull’impalcatura, allestita per il rifacimento della facciata di una chiesa nel centro di Scandiano. Sono subito stati avvertiti i Carabinieri della locale Tenenza comandata dal Maresciallo Aiutante (in sede vacante dal 2003) Nicola PALLADINO (nella foto), cinquant’anni originario di Pastorano che ha lasciato all’età di diciassette anni per arruolarsi nelle “Benemerita”. Continua a leggere

Annunci