Controlli e perquisizioni nei comuni matesini di: Piedimonte Matese, Gioia Sannitica, Alife, Ailano, Alvignano e Dragoni

Piedimonte Matese(Ce)- E’ di due arresti in flagranza di reato, una persona denunciata a piede libero, decine di controlli e perquisizioni con il sequestro di un fucile calibro 12, il bilancio di una operazione di contrasto ai fenomeni di microcriminalità predisposta questa mattina all’alba dalla Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese, al comando del Capitano Salvatore Vitiello. Ad agire i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile Continua a leggere

Alvignano (Ce) – (da red cronac Matese) Nel corso della notte è stata portata a maresciallo calabresetermine una vasta operazione dei Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, diretta dal Capitano Salvatore Vitiello, finalizzata a contrastare reati di microcriminalità e di illegalità diffusa. I militari sono entrati in azione subito dopo la mezzanotte, passando al setaccio i luoghi ritenuti maggiormente sensibili sotto il profilo della sicurezza pubblica nell’ambito del comprensorio matesino e dei territori limitrofi. A seguito di numerose segnalazioni da parte dei residenti, le pattuglie del Nucleo Radiomobile, coordinate dal Maresciallo Giuseppe Calabrese, (nella foto) e delle Stazioni territorialmente competenti, hanno proceduto al controllo di locali pubblici ubicati nel centro di Piedimonte Matese (Caserta), nonché nei comuni di Alvignano (Caserta) ed Alife (Caserta), che abusando di strumenti sonori, vale a dire tenendo al musica ad altissimo volume e favorendo schiamazzi notturni da parte degli avventori, farebbero passare notti insonni agli abitanti. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce) - Vasta operazione predisposta dal Comandante (nella foto) della Compagnia dei Carabinieri di Piedimonte Matese, Capitano Salvatore Vitiello, finalizzata a contrastare in particolare il fenomeno della produzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti, nonché dei reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di armi, è stata portata a termine nelle ultime ore in vari comuni del comprensorio matesino. I militari della Stazione di Ailano (Caserta) e Prata Sannita (Caserta), con i Marescialli William Salvatore e Francesco Ciardiello, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro una piantagione di “marijuana”, Continua a leggere

Piedimonte Matese (Ce) – (da red. cronac) Blitz dei Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, finalizzato a contrastare il fenomeno degli abusi edilizi e degli scempi di zone paesaggistiche. Nel corso dei controlli coordinati dal Capitano Salvatore Vitiello, sono state passate al setaccio varie località del comprensorio matesino particolarmente sensibili sotto il profilo ambientale. E proprio nella zona di Valle Agricola, in pieno Parco Regionale del Matese, i militari della Stazione di Ailano, al comando dei Marescialli Giuseppe Ratta e William Salvatore, hanno scoperto sette fabbricati da adibire verosimilmente ad uso abitativo, in corso di realizzazione in assenza delle previste concessioni edilizie e in luoghi sottoposti a vincolo paesaggistico. Le costruzioni sono finite tutte sotto sequestro, mentre i responsabili degli abusi, un pensionato originario di Prata Sannita (Caserta), proprietario di due immobili, un pensionato di Valle Agricola (Caserta), proprietario di quattro immobili e un impiegato del posto, proprietario di un immobile, sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Continua a leggere

Piedimonte Matese (Ce) – (da red. cronac Matese)Blitz dei Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, diretta dal Capitano Salvatore Vitiello, con l’obiettivo di contrastare vari fenomeni di criminalità su tutto l’intero comprensorio matesino e nei territori limitrofi. Ad agire sono stati i militari delle stazioni di Ailano (Caserta) e Capriati al Volturno (Ce), con il maresciallo William Salvatore, gli appuntati Nino Amoroso, Giuseppe Cambio e Paolo Minchella, insieme a quelli della Stazione di Piedimonte Matese e del Nucleo Operativo e Radiomobile, coordinati rispettivamente dal Luogotenente Luigi Lo Russo e dal maresciallo Giuseppe Calabrese. Il bilancio definitivo delle operazioni é stato di una persona arrestata in flagranza di reato e undici tra denunciate a piede libero Continua a leggere

Ailano(Ce)- (da red. cron. Matese)Tre costruzioni abusive sono state scoperte dai carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese (Caserta) diretta dal Comandante Salvatore Vitiello  della stazione locale di Ailano diretti dal maresciallo William Salvatore e della stazione di  San Gregorio Matese diretti dal maresciallo Giovanni Orsi, che hanno indivisuato due fabbricati, in corso di edificazione senza le prescritte autorizzazioni, sono stati sequestrati ed i proprietari denunciati alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. L’operazione si inserisce in particolari servizi, disposti dai carabinieri per il contrasto dell’abusivismo edilizio nel Parco regionale del Matese, in zone, peraltro, sottoposte a vincolo paesaggistico.  Gli immobili sono stati sottoposti a sequestro giudiziario. La proprietaria é stata denunziata a piede libero alla Procura di Santa Maria Capua Vetere. I Carabinieri hanno dapprima individuato una struttura da adibire verosimilmente a deposito e successivamente un fabbricato da adibire ad attività commerciale. Anche in questo caso gli immobili, in fase di costruzione senza le concessioni edilizia ed in luoghi  sottoposti a vincolo paesaggistico, sono stati messi sotto sequestro, mentre i due proprietari, un uomo ed una donna, dono stati anch’essi denunciati all’Autorità Giudiziaria Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 224 follower