147 vittime accertate al campus universitario di Garissa in Kenya, dopo l’attacco dagli estremisti somali al Shabaab. La sofferenza, la preghiera e le parole di Papa Francesco

Kenya, strage di studenti cristiani. Il martirio nell'indifferenza degli Organismi internazionali

Nell’attacco al campus universitario di Garissa in Kenya alcune persone sono state decapitate dagli al Shabaab. Lo rende noto il (altro…)

crocifissoSulle polemiche circa la sentenza dell’UE a proposito d ella rimozione del Crocifisso dai luoghi pubblici,  pubblichiamo alcuni interventi particolarmente significativi in merito:

( art. di Rosario Amico Roxas) “Hai scritto una parola molto significativa… testimonianza...!”I primi cristiani affrontavano il martirio con la fede nella promessa Resurrezione; cantavano e si confortavano a vicenda recandosi al Colosseo per diventare pasto per i leoni. Continua a leggere