10514441_1452555695011254_2575911663325191894_oNOTTURNA AL CILA 7 AGOSTO – CENA A LUME DI CANDELA 10 AGOSTO

(altro…)

cipresseta-1-fontegrecaSCHIUMA BIANCA NELLE ACQUE DEL TORRENTE SAVA: GLI EFFETTI CATASTROFICI DEI DEPURATORI SENZA MANUTENZIONE

Fontegreca(Ce)- “Fanghi da depuratori”, cioè materiale non depurato è sceso a valle inquinando le acque del torrente Sava nel cuore del Bosco degli Zappini. La schiuma (altro…)

Le aree “ammalate” sono 44. Ma Terra di Lavoro è diventata Terra di Rifiuti. Comuni che in gran parte risentono della vicinanza con le discariche, ma anche dei veleni dell’ ecomafia… (altro…)

Nicola D'Angerio Il presidente della Pro Loco NICOLA D’ANGERIO ha inviato lettera al presidente del Parco del MATESE DE NICOLA: QUALE FUTURO PER OLA NOSTRA LOCALITA’? Di seguito la missiva.

Bocca della Selva(Ce)- “Egregio Presidente De Nicola, a nome della scrivente Pro Loco mi rivolgo a Lei, anzitutto per darLe atto del Suo interessamento riguardo alla località, da Lei manifestato con la convocazione delle Istituzioni , territorialmente interessate alla località, di un tavolo, con un incontro nello scorso mese di dicembre, che fu però disertato da queste ultime, ancorché da Lei invitate, per la precisione : Comune di Piedimonte Matese, Cusano Mutri, Provincia di Caserta e Provincia di Benevento. Le ricordo che a quell’ incontro partecipò la Pro Loco di Bocca della Selva e diversi soggetti privati, comunque interessati allo sviluppo della località. Ciò premesso, come pro Loco continuiamo a ritenere lo sviluppo della località, strategico anche per le Comunità residenti nel (altro…)

sci-club-fondoPiedimonte Matese(Ce)- ll sindaco di Piedimonte Matese, Vincenzo Cappello visto il contratto del 20 ottobre del 1980 (ventitre anni orsono!) che concedeva alla società “ Impianti Scioviari Del Matese srl”, per una durata di anni 19 (diciannove), l’area di proprietà comunale estesa in circa 25.900 mq, sita in località Bocca della Selva (altro…)

brigantiSan Gregorio Matese(Ce)- Ormai manca pochissimo all’ottava scorribanda! All’evento più importante di San Gregorio Matese organizzato dall’Associazione “Briganti del Matese” (altro…)

materiale 2012.inddALIFE, Piedimonte MATESE e zona MATESE(CE)- Il prossimo 2 Marzo 2013 ricorrerà la “Giornata Nazionale della Raccolta alimentare” contro la fame in Italia, importante evento solidale promosso dalla Fondazione Nazionale del “Banco delle Opere di Carità”(sede a Caserta), che in merito a detta giornata (altro…)

Il Matese: ideale scenario per cogliere i benefici della mountain-bike

Piedimonte Matese(Ce)-  Grazie ad un reticolo di strade bianche, aperte per il taglio dei boschi, che raccordano tra di loro i diversi pianori ed in parte seguono il fondo dei valloni, i Continua a leggere

Caserta- Manifestazione in difesa delle scuole dei piccoli comuni della vasta zona del Matese (Caserta), contro i tagli e le pluriclassi che stanno arrecando alle comunità matesine un grosso ‘disagio’. La Manifestazione si é svolta il giorno 8 Ottobre 2010 a Caserta. Un corteo costituito da genitori, insegnanti alunni ed istituzioni dei comuni di: Valle Agricola, Fontegreca, Letino, Pratella, San Gregorio Matese, Gallo Matese; Piedimonte Matese, e altri comuni matesini, che partendo dal piazzale antistante la Reggia di Caserta si é snodado lungo le strade principali del Capoluogo di provincia, Continua a leggere

Matese-Il Sisma che ha colpito il foggiano in data odierna 17 Settembre 2010 (leggi di seguito comunicato) é stato avvertito anche nella nostra zona del Matese (vedi grafico a cura della Stazione di Monitoraggio sul Matese dell’ Osservatorio Vesuviano)  alle ore 15:31. La scossa  di lieve intensità, ha destato solo  paura fra i residenti dei comuni matesini.

Puglia– Sisma di magnitudo 4.4 verificatosi questo pomeriggio alle 14.20 in Puglia. Continua a leggere

Piedimomte Matese(Ce)- (del prof. Pio Iannitti) Sapevamo delle proprietà terapeutiche, curative dell’aria pura, delle acque , delle erbe officinali del Matese ma non conoscevamo il potere taumaturgico di risvegliare dalsonno perenne alcuni politici (si fa per dire!) nostrani o addirittura provenienti da terra straniera (Umbria). Continua a leggere

San Gregorio Matese(Ce)- (da Diego Langellotti) “L’Associazione Pro Loco “Le Mura” e L’Associazione culturale “I Briganti del Matese” di San Gregorio Matese (nella foto veduta panoramica) presentano per sabato 17 ottobre 2009 una giornata di studio dedicata alla cultura. L’evento si svolge sotto il patrocinio della Amministrazione Comunale del paese, in collaborazione con l’Istituto Storico del Risorgimento Italiano, sezione di Caserta, e con l’Associazione Storica del Medio Volturno. Il tema della Giornata di Studio è “Il Matese oggi: fare cultura in un’area di emarginazione” e mira ad un confronto a più voci sulla realtà di una comunità della zona dell’”osso”, sottolineandone il ruolo da essa avuto nella storia sociale dell’Italia degli ultimi secoli, a cominciare dall’emigrazione postunitaria. Continua a leggere

Alife(Ce)- (da red. cultura) L’Editore Guida (NA) ha pubblicato un libro che fa rivivere figure e storie legate ad Alife e  al Matese, create dalla fantasia popolare nei tempi andati. Il titolo  “IL TESORO DEL TORRIONE e altri racconti”, è di per sé evocativo del  suo contenuto, che consiste di racconti imperniati su storie di tesori  e sortilegi, ecc., ambientati nel nostro territorio, i cui protagonisti  sono creature strane e irreali: streghe, folletti e altri personaggi  di avvenimenti sovrannaturali. Il lavoro, di cui è autrice Santina Ginocchio di Alife, dà corpo al nostro patrimonio letterario popolare,  strettamente legato a luoghi caratteristici dell’alifano-matesino. Si va dall’antica leggenda sul tesoro del Torrione, difeso da una sorta  di maledizione, Continua a leggere

Napoli- (Articolo di Gofrredeo Locatelli- L’Espresso) La mappa dei produttori dopo l´intervento del Garante. È Parmalat a fare la parte del leone nel mercato locale dopo l´acquisto di Eurolat. Granarolo è il secondo operatore in Campania per grandezza. Tra le aziende locali hanno una posizione rilevante la Centrale del latte di Salerno e Fattorie del Matese della famiglia Gravante. L´Antitrust sta facendo accertamenti «sugli aumenti anomali del prezzo del latte rilevati nella provincia di Napoli». È stato lo stesso ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, a prendere carta e penna per segnalare al Garante della concorrenza e del mercato l´anomalia della situazione di Napoli, dove il prezzo del latte fresco è il più caro d´Italia Continua a leggere

ALIFE(Ce)- (di Pietro Rossi) La notizia non é ancora ufficiale, ma pare che il Sindaco di Alife avv. Roberto Vitelli sia stato contattato alcuni giorni fa dal commissario prefettizio di Napoli, perché sembra che una delle cave appartenenti ad un privato, che sorge lì proprio dove é collocata la nota pizzera dal nome omonimo “La cava” in località S. Michele (frazione di Alife) (foto 1 a sx. Autore Andrea Pioltini fotoreporter. Cliccare sopra per ingrandire) sia stata individuata per ospitare un mega sito di stoccaggio di ecoballe. Ricordiamo che le eco-balle di eco non hanno proprio nulla ma sono solo balle cariche di veleni mortali. Ovviamente il Sindaco di fronte a tale scellerata e probabile decisione, con tanto di documentazione presentata ha cercato di dimostrare la non idoneità del sito, in quanto la cava non presenta affatto le caratteristiche morfologiche idonee a ospitare rifiuti, e, cosa ancora più grave proprio in questa zona vi é una massiccia presenza di pozzi d’acqua Continua a leggere Continua a leggere Continua a leggere

San Potito Sannitico(Ce)- Venerdi  9 maggio, alle ore 18.30, si terrà, presso la sede della sezione matesina del CAI club alpino italiano, sita a San Potito Sannitico,  fortemente voluta dal Presidente Franco Panella e dall’attuale Consiglio Direttivo, la presentazione del libro  “DAL MATESE ALL’EUROPA SUL SENTIERO ITALIA” segmento Matese Campano. Autori della pubblicazione, i fondatori della sezione  Giulia d’Angerio e Carlo Pastore, entrambi ex presidenti. Gli autori illustreranno inoltre la loro nuova cartina dei sentieri del Parco Regionale del Matese Continua a leggere

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI PIEDIMONTE MATESE in collaborazione con  CENTRI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE  DEL PARCO REGIONALE DEL MATESE presenta: “100 RAGAZZI SUL MATESE” 19 aprile 2008Organizzatori: Sezione CAI di Piedimonte Matese e CEA del Parco Regionale del Matese Luogo di svolgimento: comune di Castello del Matese, dal Rifugio di Monte Orso al Pianellone (il percorso potrà subire variazioni in caso di innevamento)  Descrizione dettagliata: l’evento consiste in una giornata da trascorrere in montagna, all’aperto, a contato con la natura, con attività di trekking leggero, attività ludico didattiche ed animazione. Essa sarà struttura in varie fasi: ¨ Accoglienza dei ragazzi al rifugio di Monte Orso alle ore 9.30. Ad attenderli ci saranno volontari e del CAI e personale del CEA. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce). (di Pietro Rossi) Domenica 11 Novembre, in località Bocca della Selva, si svolgerà la IV edizione della Festa dell’Ambiente, organizzata dall’Assessorato all’Agricoltura, Foreste e Parchi e dall’Assessorato all’Ambiente dell’Amministrazione Provinciale di Caserta con il patrocinio del Parco Regionale del Matese, del Comune di Piedimonte Matese, della Provincia di Benevento, del Comune di Cusano Mutri, della Comunità Montana del Matese, della Comunità Montana del Titerno e della Pro Loco di Bocca della Selva. Una giornata interamente dedicata all’ambiente e alla natura, con un programma fitto di appuntamenti, alle ore 10,00 è previsto il raduno dei partecipanti al chiosco allestito sulla provinciale di fronte agli impianti scioviari , con l’avvio dell’Azione “Boschi puliti“, a cura dei volontari delle associazioni partecipanti alla manifestazione ed anche di volontari non componenti di associazioni, tutti previamente iscritti a tale azione Continua a leggere

Piedimonte Matese(Caserta)- Una vasta operazione finalizzata a prevenire e reprimere illeciti di ogni genere è stata portata a termine dai Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese diretta dal Capitano Salvatore Vitiello (nella foto) . Nella zona di Prata Sannita, i militari della locale Stazione, al comando del Maresciallo Giuseppe Sileo, hanno proceduto a controlli presso alcuni esercizi commerciali, durante i quali è stata disposta la chiusura di un PUB per una serie di violazioni in materia amministrativa e di tutela del lavoro. Infatti il titolare risultava avere alle sue dipendenze personale la cui assunzione non era stata mai regolarizzata. Presso un Supermarket invece, venivano riscontrate una serie di violazioni per carenze igienico-sanitarie, a cui seguiranno le previste sanzioni amministrative nei confronti del titolare Continua a leggere

Gallo Matese (Ce*Alto Casertano-Matesino)-E’ slittata a lunedì 8 ottobre la conferenza programmatica sul tema: “Recupero centro storico“, fissata in un primo momento nella giornata di giovedì 27 settembre a Gallo Matese ( nella foto 1 veduta panoramica). L’Amministrazione comunale, guidata dal dott. Francesco Confreda, nel manifesto fatto affiggere nei locali pubblici del grazioso comune montano, sottolinea l’importanza di tale appuntamento Continua a leggere

San Potito Sannitico(Ce)- Dal presidente Consorzio Ce/1 Gianluigi Santillo( nella foto) : “In riferimento agli articoli pubblicati sui quotidiani casertani domenica 23 settembre, circa la decisione di dieci comuni di non aderire agli ATO e di sversare i propri rifiuti prodotti a Colfelice, desidero con il presente comunicato fare alcune precisazioni. Circa la decisione di conferire i rifiuti nell’impianto di raccolta e di riciclaggio di Colfelice, in provincia di Frosinone, intendo precisare che, in base ad un accordo interregionale, è impossibile conferire i rifiuti in una regione diversa da quella ove questi sono stati prodotti Continua a leggere

PIM_2006

Numerosi Enti Locali e scuole aderiscono alla giornata di volontariato di Legambiente

Il Circolo del Matese della Legambiente ed il CEDA della Rete INFEA, in collaborazione con numerosi Enti Locali, scuole e associazioni dell’Alto Casertano, hanno promosso la 14a edizione locale di Puliamo il Mondo, la più grande giornata di volontariato ambientale del Paese che anche quest’anno si svolgerà in circa 2000 comuni italiani, contribuendo al recupero e alla pulizia di centinaia di spazi verdi, piazze, giardini ed aree inserite nei parchi naturali. Tra le adesioni degli Enti sovracomunali vanno segnalate quelle della Comunità Montana Zona del Matese e dell’Ente Parco Regionale del Matese Continua a leggere