Biogas Alife rivezziIl dott. Gaetano Rivezzi Presidente dei Medici per l’Ambiente Campania(ISDE), ha partecipato alla recente Conferenza tenutasi in Alife, promossa dal Movimento internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato( in coda si riporta il video completo dell’intera conferenza con tutti gli interventi), sul caso Digestore (altro…)

diossina caserta e napoli piu avvelenate di brascia

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE A RISPOSTA SCRITTA del senatore BARTOLOMEO PEPE

In data 31 marzo 2013 attraverso la trasmissione di RAI 3 “Presa Diretta” l’intera Italia ha preso coscienza del gravissimo pericolo per la salute pubblica prodotto (altro…)

Sostegno all’iniziativa dell'”Associazione italiana medici per l’ambiente” affinche’ sia rigettato (ovvero revocato) lo schema di decreto interministeriale che pretenderebbe di consentire di erogare come potabile acqua inquinata da sostanze tossiche e cancerogene.

2. INIZIATIVE. L’ASSOCIAZIONE ITALIANA MEDICI PER L’AMBIENTE – ISDE (INTERNATIONAL SOCIETY OF DOCTORS FOR THE ENVIRONMENT – ITALIA) CHIEDE ALLA COMMISSIONE EUROPEA DI RIGETTARE LO SCHEMA DI DECRETO INTERMINISTERIALE CHE PRETENDEREBBE DI CONSENTIRE DI EROGARE COME POTABILE ACQUA INQUINATA DA SOSTANZE TOSSICHE E CANCEROGENE COME CIANOBATTERI E RELATIVE MICROCISTINE

[Dall’Associazione italiana medici per l’ambiente – Isde (International Society of Doctors for the Environment – Italia) di Viterbo (per contatti: tel. 3383810091, e-mail: isde.viterbo at gmail.com) riceviamo e diffondiamo. (altro…)

Caserta– Spazzatura e tumori in Campania, lo scandalo del registro che non c’è. Nella regione più devastata d’Italia non esiste l’unico strumento accettato dai tribunali per mettere in relazione le Continua a leggere

ASSOCIAZIONE ITALIANA MEDICI PER L’AMBIENTE affiliata all’ISDE – International Society of Doctors for the Environment sezione provinciale di Caserta Associazione affiliata Ordine dei Medici Caserta

Spett.le Presidente della Provincia di Caserta, Assessore Provinciale Ambiente e gestione rifiuti, Presidente Ordine dei Medici di Caserta, Rappresentanti Medici del Consiglio Provinciale e Regionale, Direttore Dipartimento di Prevenzione ASL Caserta, Direttore ARPA Caserta, Presidenti Altri Ordini Professionali, WWF Caserta, Circoli e comitato scientifico Legambiente, Direttore Regionale Coldiretti, Organi di Stampa.

Oggetto: Richiesta di Partecipazione al Convegno:

 La Salute al centro delle attenzioni delle comunità locali sulle gestioni ambientali La Valutazione d’ Impatto Sanitario nel rapporto tra Ambiente e Salute. Continua a leggere

Test diossina, i risultati nei cassetti del ministero

NAPOLI — (di Fabrizio Geremicca) Gennaio 2008: la Regione Campania promuove lo studio Sebiorec. Prevede il prelievo di campioni di sangue di 780 persone e del latte materno di 50 donne, in 13 Comuni delle province di Napoli e Caserta, per analizzare il contenuto di diossine e di metalli pesanti. Continua a leggere

IL 5 PER MILLE DEL TUO REDDITO PER SOSTENERE  L’ASSOCIAZIONE MEDICI PER L’AMBIENTE – ISDE ITALIA

Caserta- (dal dott. Rivezzi)  La Legge Finanziaria ti consente di devolvere il 5 per mille dell’IRPEF a sostegno delle Associazioni no profit. E’ una buona azione che non ti costa nulla (avresti comunque versato all’Erario le tue imposte) e che puoi fare con la dichiarazione dei redditi del 2010 (riferito ai redditi 2009 – modello CUD, modello 730, modello Unico). La destinazione del 5 per mille non è alternativa a quella dell’8 per mille: si possono fare entrambi e non hanno nessun costo aggiuntivo per il contribuente. Continua a leggere

Si chiede una forte responsabilizzazione dell’Amministrazione provinciale

CASERTA – (di Raffaele Raimondo) I “Medici per l’Ambiente”della Sezione provinciale di Caserta – che rappresentano un’incisiva diramazione dell’Associazione Internazionale Isde (International Society Doctors for Environment) e che sono strettamente collegati all’Ordine dei Medici di Caserta – hanno come motto, sancito nel loro Statuto, la “doppia responsabilità dei medici” per la salvaguardia della “salute ambientale” e sono molto preoccupati per il tremendo stato in cui versa, oltre ogni immaginabile limite, il territorio casertano devastato, come purtroppo l’acquisizione comune conferma senza neppure sprecare soverchi allarmismi. Il dr. Gaetano Rivezzi (nella foto), presidente della Sezione provinciale, rivolge perciò un pressante appello all’on. Domenico Zinzi (anch’egli medico), neo-eletto Presidente dell’Amministrazione provinciale di Caserta, Continua a leggere

Marcianise(Ce)- L’Associazione dei Medici per l’ambiente della Provincia di Caserta sottolinea l’ interessante iniziativa che si sta realizzando a Marcianise in tema di epidemiologia sanitaria territoriale. I Medici di medicina generale dell’ associazione “Galeno” coordinati dal Dr Guido Bernardi, presentano VENERDI 30 OTTOBRE 2009 alle ore 17.30 al Teatro Ariston di Marcianise i dati che hanno raccolto dai propri pazienti residenti nel comune di Marcianise negli ultimi tre anni relativi alle patologie oncologiche. Nel 2007 a seguito della terrificante emergenza rifiuti su invito del Comitato Mamme e Famiglie ci furono degli incontri della ns Associazione con i Medici di Medicina Generale, COntinua a leggere

Acerra(Na)- (Del Dott. Gaetano Rivezzi-Medici per l’Ambiente) Impegnati per la tutela dell’ Ambiente e della Salute riteniamo che la costruzione e la prossima accensione del megaimpianto di incenerimento di Acerra rappresenta un grave atto di irresponsabilità scientifica e sanitaria e un molto discutibile intervento industriale.Le nostre neomamme e i loro figli subiranno un molto probabile danno di salute irreversibile con l’accumulo degli invisibili contaminanti ambientali che si produrranno dall’ incenerimento di ogni tipo di materiale, anche di plastiche, gomme, assemblaggio di sostanze chimiche.più o meno pericolose che si accumulano nel nostro organismo producendo danni al DNA. Continua a leggere

ACERRA(Na) – La Federazione Assocampaniafelix parteciperà alle manifestazioni indette il 25 (ore 16) e 26 marzo (ore 10) ad Acerra per protestare contro l’inaugurazione dell’inceneritore e lo fa organizzando il ‘Funerale della Salute’, insieme ai Medici per l’Ambiente e alle altre organizzazioni di associazioni e comitati. “Riteniamo ” ha dichiarato Gennaro Esposito (nella foto) , medico ambientalista e delegato della Federazione per l’area nolana ” che bruciare rifiuti tal quale per legge è un crimine contro l’umanità, in quanto è stato dimostrato scientificamente che nelle popolazioni che vivono intorno ad un’inceneritore aumenta la mortalità per alcune patologie come il cancro e non esistono filtri sufficienti per trattenere diossine, metalli pesanti e nano particelle spigionate dalla combustione di tali rifiuti commisti”. “Acerra ” continua Esposito ” è già stata dichiarata da un Decreto del Consiglio dei Ministri ‘disastrata per diossina’, per cui incenerire le balle di tal quale accumulate in Campania per i prossimi vent’anni è assolutamente rischioso per la salute pubblica. Continua a leggere

ASSOCIAZIONE MEDICI PER L’AMBIENTE (ISDE); ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI CASERTA; SITOX SOCIETÀ ITALIANA DI TOSSICOLOGIA; SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI; AORN “SANT’ANNA E SAN SEBASTIANO” CASERTA.  Conoscenze di Patologia Ambientale per Medici di Medicina Generale e Pediatri 13-14 Giugno 2008 Polo Della Qualità Sala Congressi – primo piano Marcianise – Caserta (uscita Caserta sud).

Patrocini richiesti: Società Italiana di Pediatria; Società Italiana di Medicina Generale; Coldiretti Campania; Azienda Sanitaria Caserta 1; Azienda Sanitaria Caserta 2; Regione Campania; Provincia di Caserta; Camera di Commercio Caserta; Legambiente Campania; WWF Campania; Scuola Internazionale Ambiente e Sviluppo Sostenibile- GRAZIE A: Marcianise – Caserta (uscita Caserta sud) www.polodellaqualità.it  – info@polodellaqualità.it Polo della Qualità. PROGRAMMA:Venerdi 13 giugno 2008 ORE 9:00 Saluto delle Autorità Alessandro de Franciscis Presidente Provincia di Caserta ; Francesco Rossi Magnifico Rettore Seconda Università degli Studi di Napoli; Luigi Annunziata Direttore Generale Azienda Ospedaliera Caserta; Franco Mascia Presidente Ordine dei Medici Chirurghi. Presentazione del convegno Gaetano Rivezzi Vice Presidente ISDE Italia; Paolo Vincenzo Pedone Preside Facoltà di Scienze Ambientali SUN. Ore 9:30 Prima sessione Interferenti Endocrini Dagli studi sperimentali alla valutazione del possibile rischio per la salute Continua a leggere

Lettera  analitica ed esortativa della prof.ssa Floriana Viggiano ai Rappresentanti delle  Istituzioni Nazionali e Campane e agli Organi di Stampa

(didascalia foto:comitato emergenza rifiuti porta lo striscione su cui si legge lo slogan e canzone ambientalista di protesta di A. Ginocchio contro i rifiuti: “Fermate il Mistro” . Autore: Andrea Pioltini, fotoreporter )…Mi capita spesso di pensare agli avvenimenti dei nostri giorni vedendoli proiettati nel futuro, nei libri di storia dei nostri pronipoti e analizzati da  storici sperti. Ebbene, immagino come sarà finalmente letta, la questione dei rifiuti campani quando tutti i misfatti saranno compiuti e sulla “Santa Croce”  sarà stato immolato il nostro territorio, mentre il sangue avvelenato dei suoi abitanti presenti e futuri sarà stato versato ed i profitti del malaffare già incassati. Sono anni che la buona società civile del Sud Italia si batte per una soluzione al problema.Inoltre le ragioni del bene comune purtroppo ignorate, sottovalutate e dimenticate da tutta la nostra classe politica e anche dai media  sono oggi il soggetto di una guerra mediatica che ancora non vuole far luce sul problema analizzandolo in modo complessivo ed onesto. Hanno ragione gli abitanti di Pianura? Continua a leggere