La testimonial per la Pace, di origine matesina, scende in campo e lancia l’ennesimo messaggio di monito e di riflessione rivolto ai politici rei di aver portato il nostro territorio in questo grave stato di degrado, inquinamento e di paralisi totale, ed invita la società civile a partecipare alla Manifestazione contro i rifiuti e la discarica Pisani a Napoli in sostegno alla popolazione di Pianura.

Caserta, Napoli e Campania– Dopo i duri moniti lanciati e anche “cantati” in questo caso ( vedi canzone di protesta ambientalista “Fermate il mostro“..) ai nostri poilitici campani e casertani, colpevoli di avere permesso un grave disastro ambientale mai accaduto nella storia, Agnese Ginocchio testimonial e cantautrice internazionale per la Pace, insignita dell’ultimo riconoscimento del “premio nazionale per la legalità Borsellino per l’impegno sociale e civile”, torna a farsi sentire rivolgendosi alla società civile, e, lanciando un accorato appello alla presa di coscienza sul grave stato in cui versa la nostra provincia per qualto riguarda il problema o meglio la guerra dei rifiuti, invita a partecipare al corteo della manifestazione del 9 Gennaio prossimo a Napoli per sostenere la lotta della popolazione di Pianura(leggi quì programma), che in queste si batte per l’unico diritto di difesa alla vita, protestando per l’apertura della discarica illegale di Pisani. Continua a leggere

gesu_bambino.jpg La redazione Alto Casertano Matesino & dintorni si associa e augura a tutti i lettori del portale e famiglie un Buon Natale di serenità, non quello delle feste sfarzose e dei cenoni pieni, ma un Natale equo, sobrio e solidale, l’unico che sa donare vera e stabile Pace. BUON NATALE di PACE e di SPERANZA!

Alife(Caserta e prov.)-” Quello che ci ritroviamo a festeggiare fra qualche rifiuti.jpggiorno, come di tradizione ogni anno, è un’ evento di Speranza che dovrebbe riempire i nostri cuori di gioia e di Pace…Caro Bambin Gesù, che ancora una volta non ti stanchi di scendere in mezzo a un mondo di uomini ingrati e dimentichi del tuo messaggio di Amore, di liberazione e di Pace ( alias  rispetto l’ uno per l’altro), già.. dimentichi, perché continuano a susseguirsi fatti di violenza, di sangue, di ingiustizia, di intolleranza, di illegalità, di criminalità, di rifiuti-bruciati.jpgprecarietà, di danno ambientale…. Cosa possiamo offrirti in cambio del tuo immenso e sconfinato Amore per questa umanità senza volto, che ha perso il senso del vivere a causa dell’arroganza di potere, a causa di ciò è colpita da ogni sorta di mali e di ingiustizie? Cosa possiamo offrirti? Nulla di nulla, la nostra più totale povertà, la nostra indignazione che proviamo dentro, ogni qual volta assistiamo in diretta a fatti di omertà, di intolleranza, di violazione dei diritti umani, di diritti ambientali, ogni volta che udiamo notizie di morti per fame e per guerra, morti per malattie incurabili, inquinamento, morti sul lavoro, morti per mafia, morti su strade…. Continua a leggere