“Il futuro nelle mani” La riscoperta delle antiche tradizioni  come motore di una nuova economia Sant’Agata de’ Goti, Agriturismo Palazzo Rainone martedì 15 luglio ore 16,30 Presentazione alla stampa del progetto “Vivi Taburno. Riscoprire il valore delle proprie radici

Sant’Agata Dé Goti(Bn)-(di Sandro Tacinelli) Con l’intento di promuovere e valorizzare le risorse del Parco del Taburno Camposauro, un’area montana fra le più attraenti dell’intera Campania, nasce “Vivi Taburno. Riscoprire il valore delle proprie radici”, un progetto che, attraverso una serie di iniziative, vuole far conoscere a un pubblico più vasto le caratteristiche uniche di una terra antica, una terra di grande bellezza la cui storia è scritta ancora oggi da uomini che parlano lo stesso linguaggio e la cui cultura non è stata scalfita dal tempo. Un’attenzione particolare, quindi, alle tradizioni locali come basi per la creazione di nuove opportunità economiche, dove risorse come natura, antichi borghi, artigianato e enogastronomia si fondono con la storia, la cultura e la tradizione Continua a leggere

Montesarchio(Bn)-Primo incontro ieri al Comune di Montesarchio tra l’Associazione Simposio Immigrati Acli e l’Assessorato comunale alle Politiche Sociali. I due enti hanno firmato ieri un protocollo d’intesa mettendo in atto un vero e proprio tavolo di progettazione e di formazione per estendere ai paesi della Valle Caudina e Vitulanese, afferenti all’ambito B2, il progetto Terra Nuova Sannita, messo in atto dalle Acli di Benevento. Sono state previste nel breve termine tre azioni a favore degli immigrati che coinvolgeranno i 18 paesi dell’area B2: la creazione di uno sportello informativo, un corso di formazione e di primo soccorso per badanti e un corso di alfabetizzazion Continua a leggere

Napoli-Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato stampa fattici pervenire dalla dottoressa Vertucci, portavoce del Prefetto Gianni De Gennaro: “Il Commissario delegato per l’emergenza rifiuti in Campania, convinto della necessità di proseguire nella strategia delineata ed altrettanto consapevole che un piano emergenziale è per sua natura suscettibile di correzioni ed integrazioni nella fase attuativa, in linea con i principi di trasparenza cui ha improntato il suo mandato, fa sapere di aver completato gli accertamenti tecnici sui siti e sulle discariche oggetto di prima valutazione. Sulla base delle relazioni tecniche redatte da tutte le Autorità competenti ed attentamente vagliate dai rappresentanti del Ministero della Salute, dell’Ambiente e del Dipartimento della Protezione civile oltre che dai consulenti tecnici che collaborano con la struttura commissariale, ha avuto conferma dell’idoneità del sito di stoccaggio provvisorio di Ferrandelle, ove sono stati già avviati i lavori di allestimento e informa che, fin dai prossimi giorni, potranno essere sversati i quantitativi previsti di rifiuti solidi urbani e di ecoballe. Presso il sito di Marigliano sono in corso, come concordato con le Autorità locali, ulteriori conclusivi accertamenti propedeutici al completamento dei lavori in condizioni di assoluta sicurezza. Rigorosi accertamenti sono invece tuttora in corso presso i siti adiacenti l’ex Manifattura Tabacchi, per escludere qualsiasi rischio di presenza di amianto ed in caso contrario per procedere ad una preventiva accurata bonifica. Il Commissario Straordinario ribadisce di aver impartito cogenti direttive che garantiscano l’assenza di rischi per la salute dei cittadini, per l’ambiente e per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Continua a leggere