Una conversazione da ascoltare e lasciare un commento! Attualissima, Leo Zagami affronta le problematiche del popolo dei “forconi” e annuncia un colpo di stato imminente se la Massoneria ed “altri” poteri forti non si “adegueranno” a ciò che il popolo sciopero-dei-forconirivoluzionario propone.(Youtube)

Manifestazione degli agricoltori di Terra di Lavoro svoltasi  Lunedi 30 Gennaio 2012  Documento presentato al Prefetto dalla delegazione capitanata da Lino Martone della SIAAB e CICC, aderente a FIMA e Altragricoltura

RAPPRESENTAZIONE IN SINTESI AL SIGNOR PREFETTO DELLA GRAVISSIMA CONDIZIONE DELL’AGRICOLTURA IN TERRA DI LAVORO E NEL PIANO CAMPANO

I motivi della mobilitazione cui hanno dato vita tanti movimenti autonomi e spontanei in tutta Italia e soprattutto nel Mezzogiorno, trovano immediato riscontro anche nella nostra Provincia e nell’intero Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (Di Nunzio De Pinto) Lo scorso 23 gennaio, l’imprenditore sannicolese Fiore Marro, nella sua qualità di Presidente nazionale dei Comitati delle Due Sicilie (CDS), movimento d’opinione di ispirazione filoborbonica, ha partecipato, unitamente ad altri diversi gruppi meridionalisti e tanti giovani, “…per iniziare anche a Continua a leggere

Lunedi 30 Gennaio 2012, alle ore 10:00 Mobilitazione degli Agricoltori dell’ Alto Casertano e di terra di LAVORO davanti alla prefettura di Caserta , in piazza Vanvitelli, per sottolineare la validità delle richieste nazionali anche nella nostra provincia e avviare un immediato Tavolo di Trattativa per le produzioni della Nostra terra. Una folta rappresentanza di agricoltori capeggiata dal sindacalista LinO MARTONE, si recherà in Piazza Vanvitelli dove una delegazione si recherà dal signor Prefetto consegnandogli un documento sullo stato dell’arte e con delle proposte da far giungere a Governo e Regione. Annuncerà anche che in caso di ulteriore sordità l’agricoltura darà vita a forme di lotta assai più incisive.

Caianello(Ce)- Si sono tenute martedi 24 e giovedi 26 due assemblee, una a Caianello chiamando le rappresentanze nord-est di Terra di Lavoro, e l’altra a CastelVolturno di tutta la parte ovest del Piano Campano, per valutare la situazione di crisi nei campi e quali iniziative intraprendere insieme alla mobilitazione agricola meridionale accesa con i FORCONI di Sicilia e di Sardegna. Continua a leggere

INTERVISTE VIDEO AI LAVORATORI PRESI A MANGANELLATE. La Questura smentisce ma le dichiarazioni dei manifestanti la contraddicono. I Tir verranno fermati nei magazzini quindi il problema delle consegne si risolve solo in modo parziale.

ECCO IL VIDEO DEL CAMERIERE IN BICICLETTA AL CASELLO

Caserta – (di Vincenzo Altieri- Interno 18) Come se il problema fosse rappresentato dai presidi. Il braccio armato dello Stato ha preso d’assalto i manifestanti ai caselli autostradali. E’ stato eseguito un semplice ordine, altrettanto inutile perchè gli autotrasportatori che hanno aderito allo sciopero fermeranno comunque i propri mezzi all’interno dei magazzini e, di conseguenza, le consegne. Dalle 8 del mattino è iniziata la manovra armata del Governo. Prima a Continua a leggere

Caserta- Ore 21.30 di Domenica 22 Gennaio 2012 parte la protesta dei Tir nel casertano. Forze antagoniste in strada anticipano la protesta annunciata per la giornata di lunedì. Dal casello di Santa Maria Capua Vetere il segretario regionale Campania Trasporto Unito Attilio Musella spiega i motivi della protesta. Presidi dei mezzi pesanti ai caselli a Caserta e Salerno, ma blocchi si registrano anche nel Bergamasco e a Genova. Sciopero nazionale poi delle auto bianche Continua a leggere

COMUNICATO DI FIMA,FEDERAZIONE ITALIANA MOVIMENTI AGRICOLI, DI RECENTE COSTITUITA A ROMA, IN ADESIONE E IN SOSTEGNO DELLA MOBILITAZIONE DEI “FORCONI” E AUTOTRASPORTATORI IN SICILIA ANCORA IN ATTO IN QUESTE ORE. Continua a leggere