Masslo-fiori_smallVilla Literno(Ce)- ( di Eduardo Meligrana )Era il 25 agosto del 1989 quando a Villa Literno fu ucciso Jerry Essan Masslo, giovane sudafricano, raccoglitore di pomodori, che, con il suo esempio, ha reso migliore l’Italia.
Fuggito dall’apartheid, Masslo arriva in Italia come nella terra promessa. Discriminazione, terrore, sangue avevano scandito la sua vita fino ad allora. Il padre e la figlia erano stati uccisi in Sudafrica nel corso di una manifestazione per i diritti dei neri. (altro…)

I piani di aggressione di Gaza sono pronti da anni e sono stati  concordati con Negroponte e le alte sfere militari usa.Sono piani di sterminio. se ne parla nell’articolo che vi allego.

Mar 6 Gen 2009 1:57 pm 

L’invasione di Gaza: La “Operazione Piombo Fuso” è parte di un più
vasto programma militare e d’intelligence israeliano – 6/01/09

( di Michel Chossudovsky – Global Research) I bombardamenti aerei e l’invasione terrestre di Gaza ora in corso  da parte delle forze di terra israeliane devono essere analizzati all’interno  di un contesto storico. L’operazione “Piombo Fuso” è un’impresa attentamente pianificata, a sua volta parte di un più vasto programma militare e d’intelligence israeliano formulato per la prima volta dal governo del primo ministro Ariel Sharon nel 2001: «Fonti negli ambienti della Difesa hanno riferito che il Ministro  Ehud Barak ha istruito le Forze di Difesa di Israele (IDF) affinché si  preparassero per l’operazione oltre sei mesi fa, già al momento in cui Israele stava  iniziando a negoziare un accordo di cessate il fuoco con Hamas.» (Barak Ravid,  Operation “Cast Lead”: Israeli Air Force strike followed months of  planning, «Haaretz», 27 dicembre 2008) Continua a leggere