San Salvatore Telesino(Benevento)- I Comitati Civici che si sono spontaneamente costituiti negli ultimi anni o in tempi più recenti nella provincia di Benevento per la salvaguardia dell’ambiente e dei Beni Comuni come l’acqua, a seguito dei vari incontri tenutosi nell’ultimo mese, Domenica  20 Gennaio 2008 si sono uniti in un unico Coordinamento che lavora e interagisce con tutti i Comitati Civici campani e molisani. Dopo le esperienze locali e le battaglie degli ultimi mesi era ormai tempo di unire le forze di tutti. La grande manifestazione del 14 di Gennaio a Benevento ha dimostrato che il fine comune a tutti i cittadini è la salvaguardia dei propri territori e delle ricchezze comuni ed è emersa la necessità di affrontare tutti insieme la questione rifiuti nella sua complessità anche nella provincia di Benevento. L’emergenza rifiuti non è a Pianura o ad Acerra, l’emergenza rifiuti è qui nella nostra provincia come ovunque e noi non siamo assolutamente d’accordo sulle soluzioni che vengono proposte da anni e che continuano ad accrescere i problemi invece di risolverli. Continua a leggere

VENERDì 18 GENNAIO ALLE ORE 10 CORTEO DA PIAZZA GARIBALDI – NAPOLI* *NO A MEGADISCARICHE ED INCENERITORI, NE’ A PIANURA, NE’ AD  ACERRA, NE’ ALTROVE * *RACCOLTA DIFFERENZIATA SUBITO! Dopo il grande successo della manifestazione di mercoledì 9  Gennaio, che ha visto diecimila persone sfilare nel centro della città  a sostegno della protesta dei cittadini di Pianura, Pozzuoli e Quarto  contro la riapertura della discarica dei Pisani, si è deciso di  continuare a manifestare e a lottare perchè la soluzione non è solo  quella di trovare siti per discariche, alternativi a Pianura, (perchè  dopo poco si esaurirebbero anche quelli e quindi bisognerebbe  individuarne altri), ma è quella di far partire subito la raccolta  differenziata porta a porta in tutta la Campania e introdurre misure  immediate per ridurre la quantità di rifiuti. Bisogna avviare  immediatamente un piano rifiuti volto al riuso e al riciclaggio verso  l’ obiettivo finale “rifiuti zero“. Continua a leggere

La testimonial per la Pace, di origine matesina, scende in campo e lancia l’ennesimo messaggio di monito e di riflessione rivolto ai politici rei di aver portato il nostro territorio in questo grave stato di degrado, inquinamento e di paralisi totale, ed invita la società civile a partecipare alla Manifestazione contro i rifiuti e la discarica Pisani a Napoli in sostegno alla popolazione di Pianura.

Caserta, Napoli e Campania– Dopo i duri moniti lanciati e anche “cantati” in questo caso ( vedi canzone di protesta ambientalista “Fermate il mostro“..) ai nostri poilitici campani e casertani, colpevoli di avere permesso un grave disastro ambientale mai accaduto nella storia, Agnese Ginocchio testimonial e cantautrice internazionale per la Pace, insignita dell’ultimo riconoscimento del “premio nazionale per la legalità Borsellino per l’impegno sociale e civile”, torna a farsi sentire rivolgendosi alla società civile, e, lanciando un accorato appello alla presa di coscienza sul grave stato in cui versa la nostra provincia per qualto riguarda il problema o meglio la guerra dei rifiuti, invita a partecipare al corteo della manifestazione del 9 Gennaio prossimo a Napoli per sostenere la lotta della popolazione di Pianura(leggi quì programma), che in queste si batte per l’unico diritto di difesa alla vita, protestando per l’apertura della discarica illegale di Pisani. Continua a leggere

Assemblea Pubblica Mercoledì 26 settembre ore 16.30 – Sala Provinciale di S.Maria la Nova (Napoli) in preparazione della
Manifestazione nazionale a Napoli del 13 Ottobre 2007
(Foto 1, 2, 3 e 4: Manifestazione nazionale Rifiuti zero Napoli 19 Maggio 07. Autore Andrea Pioltini . Copyright. Cliccare sopra per ingrandire)
La classe politica ha fallito, avvelenando la Campania e le nostre vite! No all’incenerimento dei rifiuti ed alle megadiscariche Continua a leggere