Sant’Arpino(Ce)- Quali sono le caratteristiche peculiari della nostra terra? Un tempo nella Campania Felix, osannata già dai nostri antenati latini, spiccava Terra di Lavoro, l’area della provincia di Caserta che includeva il nostro comprensorio. Un’area dalle caratteristiche ambientali e agricole peculiari. Prodotti dalla qualità eccezionale, in qualche caso varietà uniche, luoghi ameni e piacevolissimi, attrattori turistici senza pari. Cosa rimane di tutto iò? Ma soprattutto cosa ne sanno le nuove generazioni? Sentiamo l’esigenza di salvaguardare tale patrimonio ? Solo conoscendolo potremmo rispettarlo e chiederne il rispetto. Per questo Il Comitato Contramunnezza ha organizzato un secondo incontro informativo: “Terra Mia?” Venerdi 15 maggio 2009 alle ore 19.30 presso la sala convegni del Palazzo Ducale Sanchez de Luna in Piazza Umberto I a Sant’Arpino. Interverranno il dott. Giuseppe Messina, agronomo membro del Comitato scientifico di Legambiente e la sig. ra Nunzia Lombardi co-autrice di Campania infelix il libro – denuncia di Bernardo Iovene giornalista della trasmissione televisiva Report (RAI 3). Verranno analizzati i due aspetti della questione, la nostra terra come era e come, purtroppo, è diventata. Crediamo però che non tutto sia compromesso, non possiamo crederlo in, ogni caso, come afferma Carlin Petrini fondatore di Slow Food bisonga “riconciliare il genere umano con la terra”, e protagonista dell’ultimo documentario di Ermanno Olmi Terra Continua a leggere

Dopo le tappe di Acerra e Nola, la presentazione del libro “Campania Infelix” scritto dal giornalista di Report Bernardo Iovene con l’attivista mariglianese Nunzia Lombardi è giunta anche a Marigliano. L’evento si è svolto lo scorso 22 novembre nella chiesa del SS Sacramento. (foto 2 a dx,  didascalia in coda all’art.)

Marigliano(Na)- (di Assia Cerciello CliccaMarigl.)Evento omaggiato, tra l’altro, da un’inattesa visita del parroco di Marigliano, Don Pasquale Capasso e del Vescovo di Nola, Monsignor Beniamino Depalma il quale, nel complimentarsi con gli autori del testo, ha sottolineato che “chi lavora per la salvaguardia del Creato lavora per Dio“. Ad introdurre la presentazione del libro edito da Rizzoli (collana BUR Futuro-Passato) è stato il presidente dell’associazione CliccaMarigliano, Antonio Ferullo (l’associazione, infatti, ha organizzato l’evento mariglianese con la collaborazione del comitato per la tutela del diritto alla Salute, la Parrocchia S. Maria delle Grazie e la Federazione Città Sociale) Continua a leggere

Cancello(Ce)-“E Cancello se ne và…così é intitolato questo messaggio. GUARDATE La FOTO E PREGATE PER ME E I MIEI PAESANI…..si continua a leggere. Questo é il messaggio che ci perviene da un lettore casertano. Volentieri pubblichiamo e diffondiamo questa immagine (cliccare sopra per ingrandire)che denuncia in che stato di assedio si ritrova la cittadina della nostra provincia casertana di Cancello, circondata a pochi Kilometri di distanza sia  dal sito di stoccaggio di Marigliano che dall’ inceneritore di Acerra. Drammatico. Non SI SONO PAROLE!!!! CONDANNA a MORTE PREANNUNCIATA!!!  Intanto giungono altre segnalazioni da parte dei comitati ambientalisti di Marigliano(Na). SEGUE DRAMMATICO MESSAGGIO DI NUNZIA LOMBARDI.  GUARDATE IL FIMATO DELL’ATTACCO DI MARIGLIANO: 6 FERITI, tra cui un bambino di 8 anni!!!  Continua aleggere