Alife (Ce)- Ogni vittima ha il Volto di Abele. 4 Novembre non festa retorica ma lutto. In sintonia con l’appello lanciato dal Centro per la Pace e la Nonviolenza di Viterbo(direttore Peppe Sini), di Peacelink( presidente A. Marescotti) e del Movimento Nonviolento italiano ( presidente M. Valpiana), arriva il contributo in musica d’impegno Continua a leggere

Mobilitazione contro le spese militari e gli F35

Proposta di una giornata d’impegno contro la guerra promossa da Movimento Nonviolento, PeaceLink e Centro di ricerca per la pace di Viterbo.
25 ottobre 2011 – Alessio Di Florio

Taglia le ali alle armi

Taglia le ali alle armi
Autore : Mauro Biani

Sono diversi anni che PeaceLink denuncia il carattere militarista e mistificatorio della realta’ storica del 4 novembre, giorno in cui si dovrebbe esprimere la vergogna e il lutto per l’orrenda carneficina della prima guerra mondiale, e non festa per una presunta vittoria. Quindi non puo’ che sostenere, partecipare e far conoscere la campagna “Ogni vittima ha il volto di Abele”. Continua a leggere

==============================

OGNI VITTIMA HA IL VOLTO DI ABELE

==============================

Supplemento de “La nonviolenza e’ in cammino”

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100

Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac@tin.it

Numero 16 del 20 ottobre 2011

In questo numero:

1. Mao Valpiana: Il piu’ grande crimine contro l’umanita’

2. Un appello del Movimento Nonviolento, di Peacelink e del Centro di ricerca per la pace di Viterbo per il 4 novembre: Ogni vittima ha il volto di Abele

3. Pierpaolo Calonaci: La via della nonviolenza Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 189 follower